logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LIVORNO

XXXIV GIORNATA
19 Aprile 2008 Ore 18.00



romacalcio
ROMA
1 - 1

livornocalcio
LIVORNO



Doni 5, Cicinho 6, Mexes 6,5, Juan 6, Tonetto 6 (78' Panucci Sv), De Rossi 7, Pizarro 7, Taddei 5 (84' Giuly Sv), Perrotta 5,5, Vucinic 7,5, Totti 6,5 (39' Mancini 5)

All.: Spalletti
54' Vucinic
83' Diamanti

Arbitro: Orsato
Amelia 7, Grandoni 5, Knezevic 5, Galante 5,5, Melara 6, Pulzetti 5,5, Bergvold 5 (65' Diamanti 7), De Vezze 5,5 (70' Loviso Sv), Filippini A. 5, Pasquale 5,5 (86' Filippini E. Sv), Tavano 5

All.: Camolese
A disposizione:
Curci, Antunes, Brighi, Esposito

A disposizione:
De Lucia, Pavan, Rossini, Tristan



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 0 - 4 Juventus
Inter 78
Borriello (Genoa) 19 (3 rig.)
Cagliari 2 - 0 Empoli
Roma 72
Trezeguet (Juventus) 18 (1 rig.)
Catania 1 - 0 Lazio
Juventus 67
Del Piero (Juventus) 17 (2 rig.)
Fiorentina 1 - 0 Palermo
Fiorentina 59
Di Natale (Udinese) 16 (2 rig.)
Milan 5 - 1 Reggina
Milan 55
Mutu (Fiorentina) 16 (5 rig.)
Parma 1 - 2 Napoli
Sampdoria 55
Ibrahimovic (Inter) 15 (7 rig.)
Roma 1 - 1 Livorno
Udinese 51


Sampdoria 3 - 0 Udinese
Genoa 48


Siena 0 - 1 Genoa
Napoli 46


Torino 0 - 1 Inter
Palermo 42






Atalanta 41


Juve quasi in Champions, Fiorentina forse.
Dietro è bagarre per la salvezza.
Nel recupero, la Juve strapazza il Parma

Lazio 40



Siena 38



Cagliar 35



Catania 35






Torino 34


Juventus 3 - 0 Parma
Parma 31






Empoli 30






Livorno 30






Reggina 30





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
A poco più di due anni di distanza, un altro gravissimo infortunio.
CORAGGIO CAPITANO! Totti, lesione del crociato: forse si opera già oggi. Da quattro a sei mesi di stop.
Corsa scudetto: non basta Vucinic-gol, Roma-Livorno finisce 1-1. Inter a +3 e stasera può allungare contro il Torino.

II pagina:
Una prima botta dopo la punizione a due in area del Livorno. Francesco sente dolore, poi decide di rientrare. Ma...
TOTTI: LEGAMENTI. OGI L'INTERVENTO? Minuto 35, il capitano si fa male. Viene portato subito a Villa Stuart: "Lesione al crociato". Oggi il consulto decisivo con il professor Mariani.
La stagione del giallorosso è già chiusa. Se sarà operato i tempi di recupero si annunciano lunghi (da quattro a sei mesi).
La speranza: se la lesione fosse parziale, Totti potrebbe evitare di finire sotto i ferri. Basterebbero due mesi per essere ok.

III pagina:
La società giallorossa e i compagni di squadra si stringono intorno al loro numero dieci.
"TORNERÒ PIÙ FORTE DI PRIMA". "Ho sentito un crack subito dopo aver colpito il pallone Avevo deciso di restare in campo nonostante una prima fitta".
Rosella Sensi spiega: "È il nostro capitano e noi abbiamo bisogno di lui, gli mando un grande in bocca al lupo".
Spalletti è prudente: "Non fasciamoci la testa, aspettiamo prima il consulto con il professor Mariani".

V pagina:
L'inserimento di un gruppo arabo ha rallentato le operazioni. Horowitz è ripartito seccato: ma tornerà subito alla carica.
SOROS-ROMA NON È FINITA. Frenata nella trattativa, ma gli americani sono pronti a rilanciare. La prossima settimana atteso Tacopina per la ripresa dei colloqui.
L'offerta dovrebbe salire a 300 milioni di euro. La nuova gestione decisa a confermare lo staff per garantire continuità.
Domani alla Consob i Sensi dovranno spiegare i dettagli della trattativa. Rosella: "Le voci non hanno distratto il gruppo"

VI pagina:
La squadra di Spalletti paga le tante occawsioni sprecate.
VUCINIC-GOL ILLUDE LA ROMA. Il gol del montenegrino sblocca una partita sempre in pugno ai giallorossi, la punizione di Diamanti nel finale gela tutti.

VII pagina:
Doni ha responsabilità sul gol di Diamanti, tonetto spinge, Taddei commette troppi errori, Mexes attento e generoso.
DE ROSSI, UN TRASCINATORE. Pizarro sempre lucido, Perrotta fatica, Mancini è un disastro.

VIII pagina:
Per il tecnico giallorosso una giornataccia: Totti ko, poi il gol di Diamanti che costa due punti pesanti.
"ROMA, CREDERCI È UN DOVERE". Spalletti: La rincorsa si fa più difficile, ora bisogna vincerle tutte.
"Che delusione: abbiamo fatto le cose giuste e poi abbiamo preso un gol così. Certe partite sono segnate, ci è mancata cattiveria".
Vucinic: "Grande prova la nostra, abbiamo creato tanto contro un Livorno che si difendeva in nove. Il campionato non è finito".
Infortunio di Totti
Totti calcia: è il momento dell'infortunio al ginocchio

De Rossi disperato
La disperazione di De Rossi per la clamorosa occasione sprecata