logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MILAN

XXVIII GIORNATA
15 Marzo 2008 Ore 20.30



romacalcio
ROMA
2 - 1

milancalcio
milan



Doni 7, Cicinho 6,5, Panucci 6,5, Juan 6, Tonetto 6, De Rossi 7,5, Pizarro 6 (62' Giuly 7), Taddei 6,5 (73' Aquilani Sv), Perrotta 6, Mancini 5,5 (55' Vucinic 7,5), Totti 6,5

All.: Spalletti
56' Kaka
78' Giuly
81' Vucinic

Arbitro: Rizzoli
Kalac 6, Oddo 6, Maldini 6, Kaladze 5,5, Favalli 5,5, Gattuso 6, Pirlo 6, Ambrosini 6 (85' Gilardino Sv), Kaka 6,5 (88' Paloschi Sv), Seedorf 7 (73' Emerson Sv), Pato 7

All.: Ancelotti
A disposizione:
Curci, Ferrari, Brighi, Antunes

A disposizione:
Fiori, Bonera, Simic, Brocchi



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 4 - 1 Empoli
Inter 67
Borriello (Genoa) 16 (3 rig.)
Cagliari 3 - 0 Torino
Roma 61
Trezeguet (Juventus) 16 (1 rig.)
Fiorentina 3 - 1 Genoa
Juventus 54
Ibrahimovic (Inter) 15 (6 rig.)
Inter 2 - 1 Palermo
Fiorentina 50
Mutu (Fiorentina) 15 (5 rig.)
Juventus 1 - 0 Napoli
Milan 46
Di Natale (Udinese) 13 (2 rig.)
Livorno 1 - 1 Parma
Sampdoria 42
Totti (Roma) 13 (3 rig.)
Reggina 4 - 0 Siena
Udinese 41


Roma 2 - 1 Milan
Atalanta 37


Sampdoria 3 - 1 Catania
Palermo 36


Udinese 2 - 2 Lazio
Genoa 35






Lazio 34


L'Inter non si ferma, la Roma non molla.
Il Cagliari prova a rinascere

Napoli 33



Siena 31



Torino 31



Catania 27






Livorno 27






Parma 26






Empoli 25






Reggina 25






Cagliari* 21















* 3 punti di penalizzazione














"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Giuly e Vucinic, grande rimonta contro il Milan: 2-1.
ROMA! E L'INTER TREMA. I giallorossi a meno 3 da Mancini che oggi rischia con il Palermo: "Pronti a prenderci lo scudetto".
Kaka porta in vantaggio i rossoneri, poi la rinascita: Olimpico in delirio. Rosella Sensi: "╚ la Roma di papÓ".

II-III pagina:
Corsa da scudetto.
"INTER ARRIVIAMO". La serata magica dell'Olimpico. il gol di Kaka gela gli spalti prima della rimonta per un'altra apoteosi del gruppo giallorosso.
Un'altra prova di grande carattere. Questa Roma crede nell'impresa.
In tribuna anche il ct Donadoni. Quanti fischi per Emerson e per l'ex biancoceleste Oddo. Pioggia di applausi per Vucinic.
Giuly: "Ora tocca a loro... Devono sapere che noi non molleremo".
Vucinic: "I nerazzurri rischiano. E ora datemi il derby".

V pagina:
All'Olimpico i giallorossi rischiano ma alla fine vanno a -3 dall'Inter.
ROMA SENZA FINE, IL MILAN NON BASTA. Rossoneri pericolosi e in vantaggio con un gol di Kaka. Ma Spalletti vince con i cambi: uno-due Giuly-Vucinic.

VI pagina:
Dopo il "caso-raccattapalle" nella partita contro il Palermo, un altro corner al centro di una nuova disputa regolamentare.
"QUELL'ANGOLO ERA REGOLARE". Pizarro: "Il giochetto c'era riuscito". E Oddo rivela: "Rizzoli l'ha ritenuto antisportivo".
Il cileno: "L'avevamo visto fare al Recreativo contro il Real Madrid. A noi Nicoletti ha detto di non aver visto il tocco".
Taddei: "Tre punti pesanti contro un grandissimo Milan. Siamo pronti per un finale di stagione da affrontare alla grande".

VII pagina:
L'amministratore delegato giallorosso trattiene a stento la felicitÓ. La vittoria ottenuta contro i rossoneri ha una dedica speciale.
"QUESTA ╚ LA ROMA DI PAP└ FRANCO". Rosella Sensi: "La conferma che siamo grandi, fortissimi. Brava la squadra, bravo Spalletti. Ora aspettiamo l'Inter..."
"╚ stato un successo importante, anche sullo 0-1 avevo fiducia. Offerte per la societÓ? Nessuna, voci che ci destabilizzano".
Aquilani: "Uno dei segreti Ŕ il gruppo, questa vittoria ci dÓ uno slancio in pi¨. Voglio giocare, ma questo col contratto non c'entra".

IX pagina:
Il tecnico giallorosso mantiene i piedi per terra ma non nasconde un entusiasmo contagioso.
"L'INTER ORA ╚ SOTTO PRESSIONE". Spalletti: Il divario Ŕ grande, ma la nostra vittoria potrebbe innervosirli.
"Noi dobbiamo conservare la stessa volontÓ dimostrata con il Milan. I giocatori credono nel progetto e sono in sintonia con la dirigenza".
"L'arbitro ha interpretato male l'episodio del calcio d'angolo. Non Ŕ stata una cosa scorretta e non l'abbiamo inventata noi".
Discussioni per il calcio d'angolo
Totti e Mancini provano a spiegare all'arbitro che il calcio d'angolo era regolare

Esultanza
Le espressioni di Vucinic e De Rossi dicono pi¨ di mille parole