logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



NAPOLI - ROMA

XXVII GIORNATA
09 Marzo 2008 Ore 15.00



napolicalcio
NAPOLI
0 - 2

romacalcio
ROMA



Gianello 7, Santacroce 6 (81' Garics Sv), Cannavaro 5,5, Contini 5, Mannini 5,5 (64' Calaiò 5,5), Blasi 5,5, Gargano 6, Hamsik 6,5 (78' Bogliacino Sv), Domizzi 6, Lavezzi 5,5, Zalayeta 5

All.: Reja

Arbitro: Saccani
Doni 6, Panucci 6, Mexes 7 (90' Antunes Sv), Juan 6, Cicinho 7, De Rossi 7,5, Aquilani 6,5 (72' Pizarro Sv), Taddei 6, Perrotta 7, Vucinic 6,5, Totti 7,5 (87' Brighi Sv)

All.: Spalletti
A disposizione:
Navarro, Grava, Montervino, Sosa

A disposizione:
Curci, Esposito, Tonetto, Mancini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Catania 2 - 1 Cagliari
Inter 64
Borriello (Genoa) 16 (3 rig.)
Empoli 1 - 3 Milan
Roma 58
Trezeguet (Juventus) 16 (1 rig.)
Genoa 0 - 2 Juventus
Juventus 51
Ibrahimovic (Inter) 15 (7 rig.)
Inter 2 - 0 Reggina
Fiorentina 47
Mutu (Fiorentina) 14 (5 rig.)
Lazio 2 - 0 Livorno
Milan 46
Totti (Roma) 13 (3 rig.)
Napoli 0 - 2 Roma
Udinese 40
Di Natale (Udinese) 12 (2 rig.)
Palermo 1 - 1 Udinese
Sampdoria 39


Parma 1 - 2 Sampdoria
Palermo 36


Siena 1 - 0 Fiorentina
Genoa 35


Torino 1 - 0 Atalanta
Atalanta 34






Lazio 33


La Juve si rilancia per la zona Champions.
Nel giorno del centenario, l'Inter "ruba" ancora

Napoli 33



Siena 31



Torino 31



Catania 27






Livorno 26






Empoli 25






Parma 25






Reggina 22






Cagliari* 21















* 3 punti di penalizzazione














"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Trionfo a Napoli, De Rossi accusa.
ROMA SPETTACOLO, "PRIMI SIAMO NOI!" Il centrocampista: "L'Inter doveva essere dietro". Moratti seccato.
I giallorossi bellissimi come al Bernabeu: Perrotta e Totti (rigore) domano (2-0) la squadra che aveva battuto l'Inter.

III pagina:
TOTTI: INTER, ATTENTA A NOI. Batte u record dopo l'altro: "Voglio arrivare a seicento presenze e trecento gol".
"Non era facile vincere qui. È un grande segnale: chi è davanti a noi sappia che non molliamo. Crediamo nella rimonta, sempre di più".
"L'Inter? Non dico niente sugli arbitri, le faccio solo gli auguri. I primati? Ne sono orgoglioso, ma non voglio davvero fermarmi adesso".

V pagina:
DE ROSSI, CHE BORDATA. "Lo scudetto? Forse non dipende neanche dall'Inter".
"Non ho visto il rigore che hanno dato ai nerazzurri. Invece delle moviole tv ho visto una gara di boxe".
Poi il centrocampista guarda avanti: "Sono orgoglioso di essere in corsa su tutti i fronti. Sarà così fino alla fine".

VI pagina:
"UNA ROMA PERFETTA". Spalletti: Stiamo bene, questi sono tre punti pesantissimi.
"È una grande prova di maturità. Eravamo tornati giovedì alle 6. Abbiamo fatto solo un allenamento vero".
Sull'Inter che stenta il tecnico stavolta non nasconde una critica: "Sul piano del gioco ha fatto di meglio".

VII pagina:
CICINHO, LA MARCIA IN PIÙ. Totti geniale, De Rossi incanta, Vucinic punge, Mexes fondamentale.
Il gol di Simone Perrotta
Dopo molto tempo, Simone Perrotta torna al gol

Totti ancora in gol
Grandissimo Totti, grandissima Roma