logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



ROMA - REGGINA

XXII GIORNATA
09 Febbraio 2008 Ore 20.30



romacalcio
ROMA
2 - 0

regginacalcio
REGGINA



Doni 6,5, Cicinho 6, Panucci 7, Mexes 6, Cassetti 5,5, De Rossi 6, Aquilani 6, Taddei 5,5 (65' Tonetto 6), Giuly 6,5 (84' Perrotta Sv), Mancini 7, Totti 6 (75' Vucinic Sv)

All.: Spalletti
21' Panucci
76' Mancini

Arbitro: Banti
Campagnolo 6, Lanzaro 5,5, Valdez 6, Aronica 6, Modesto 5,5, Missiroli 6, Barreto 5, Tognozzi 6 (77' Cozza Sv), Vigiani 5 (53' Amoruso 5,5), Brienza 5,5, Ceravolo 5 (46' Makinwa 6)

All.: Ulivieri
A disposizione:
Zotti, Pizarro, Ferrari, Brighi

A disposizione:
Novakovic, Cascione, Cirillo, Alvarez P.



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 2 - 2 Fiorentina
Inter 56
Trezeguet (Juventus) 15 (1 rig.)
Cagliari 1 - 1 Parma
Roma 48
Ibrahimovic (Inter) 14 (6 rig.)
Catania 0 - 2 Inter
Juventus 44
Mutu (Fiorentina) 13 (5 rig.)
Empoli 1 - 0 Lazio
Fiorentina 38
Borriello (Genoa) 12 (3 rig.)
Livorno 1 - 1 Genoa
Milan* 36
Cruz (Inter) 10
Milan 1 - 0 Siena
Udinese 33
Totti (Roma) 10 (2 rig.)
Roma 2 - 0 Reggina
Sampdoria 31


Sampdoria 2 - 0 Napoli
Atalanta 30


Torino 3 - 1 Palermo
Genoa 29


Udinese 1 - 2 Juventus
Palermo 28






Napoli 27


L'Inter aiutata ancora, ma dietro non si molla
Il Milan ormai pressa la Fiorentina.

Torino 24



Catania 23



Lazio 23



Livorno* 22






Parma 20






Siena 20






Empoli 19






Reggina 18






Cagliari 15















* Livorno e Milan una partita in meno





















"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
LA ROMA RILANCIA. Batte (2-0) la Reggina con Panucci e Mancini: cancellata Siena.
Ora i giallorossi sono a -5 dall'Inter, che stasera gioca a Catania.

II pagina:
Con una rete per tempo la squadra giallorossa centra la vittoria e archivia la sconfitta di domenica scorsa.
ROMA, MISSIONE COMPIUTA. Incredibile gol di testa di Panucci, raddoppio di Mancini. Reggina bene nella ripresa.

III pagina:
Il brasiliano sta vivendo un momento scintillante.
MANCINI DA DIECI: "DEDICATA AI TIFOSI". Sei gol in campionato, quattro nelle Coppe: sia avvia verso il suo record: "Dovevamo riscattarci, lo abbiamo fatto. E ora speriamo nel Catania".
"Io come Totti? Lui è un campione, lasciamo stare questi paragoni. Ringrazio Giuly, ha fatto un'azione spettacolare".
"Ridurre il distacco dall'Inter ci darebbe una carica formidabile. Il campionato è aperto: noi siamo capaci di tutto".

V pagina:
Nè il tecnico nè i giocatori si attendono sorprese dalla partita di Catania dove è impegnata l'Inter.
SPALLETTI: CI SERVE UN'ARIETE. "In alcuni frangenti, davanti siamo troppo leggeri. L'Inter? Non mi aspetto sorprese".
"Aquilani può diventare un grandissimo: rientra nei tetti salariali, vogliamo che resti. E vedremo come reagirà se avrà delle offerte".
L'analisi di De Rossi: "Le nostre difficoltà sono dipese dai meriti reggini. Dopo Siena, era importante non prendere altri gol".

VI pagina:
Buoni segnali da Aquilani, titolare dopo cinque mesi. E anche Totti rispetto a Siena è apparso in crescita.
GIULY INVENTA IL RADDOPPIO. Grande lavoro di De Rossi, Doni sempre attento, Taddei stavolta non brilla.

VII pagina:
L'amministratore delegato giallorosso tranquillizza i tifosi sulla situazione di Italpetroli: "I conti parlano da soli".
"AQUILANI NON SI TOCCA". Rosella Sensi: È della Roma e spero che nessuno venga a disturbarlo.
"E non prendo in esame neppure l'ipotesi di uno scambio. L'attaccante? Se servirà, un nuovo arrivo non è da escludere".
"Ora ci attende un ciclo duro, mi aspetto di vedere la Roma degli ultimi due anni. Non è giusto che i tifosi non possano seguire la squadra fuori casa".
De Rossi in azione
Daniele De Rossi in azione

Festeggiamenti Giuly
Il gol è di Mancini, ma la giocata strepitosa è di Giuly che viene festeggiato