logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



GENOA - ROMA

XIII GIORNATA
24 Novembre 2007 Ore 18.00



genoacalcio
GENOA
0 - 1

romacalcio
ROMA



Rubinho 6,5, Konko 6, Bovo 6, Bega 6,5, Danilo 5,5 (74' Coppola Sv), Rossi 6,5 (90' Figueroa Sv), Paro 6,5, Juric 6, Leon 5, Borriello 6, Sculli 5 (62' Di Vaio 5,5)

All.: Gasperini
90' Panucci

Arbitro: Rosetti
Doni 6, Panucci 7,5, Ferrari 5,5, Juan 6,5, Cassetti 6,5, Brighi 6,5 (67' Giuly Sv), De Rossi 7, Mancini 6 (83' Esposito Sv), Pizarro 6 (90' Barusso Sv), Tonetto 7, Vucinic 6,5

All.: Spalletti
A disposizione:
Scarpi, Lucarelli, Fabiano, Milanetto

A disposizione:
Curci, Cicinho, Antunes, Pit



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Cagliari 1 - 2 Milan
Inter 28
Trezeguet (Juventus) 11 (1 rig.)
Empoli 0 - 0 Torino
Juventus 25
Ibrahimovic (Inter) 7 (2 rig.)
Genoa 0 - 1 Roma
Roma 25
Kakà (Milan) 7 (4 rig.)
Inter 2 - 1 Atalanta
Udinese 25
Totti (Roma) 7 (1 rig.)
Juventus 5 - 0 Palermo
Fiorentina 24
Mutu (Fiorentina) 6 (2 rig.)
Lazio 1 - 0 Parma
Atalanta 18
Borriello (Genoa) 6 (1 rig.)
Livorno 3 - 1 Sampdoria
Napoli 18


Napoli 2 - 0 Catania
Palermo 18


Reggina 0 - 0 Fiorentina
Milan 17


Udinese 2 - 0 Siena
Sampdoria 17






Catania 15


Juve, cinquina al Palermo. Udinese tra le grandi.
Il Milan batte un ottimo Cagliari

Genoa 14



Torino 14



Lazio 13



Livorno 12






Parma 12






Empoli 10






Reggina 10






Cagliari 9






Siena 9





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
È tornato il campionato: vince l'Inter, i giallorossi restano a -3.
PANUCCI E ROMA, È FESTA! A Genova come con l'Italia a Glasgow: nel finale un gol che vale oro (1-0).
Il difensore: "Rete pesante dedicata a Sensi e ai tifosi".
Spalletti: "Successo meritato".
De Rossi: "Noi da scudetto".
E domani partenza per Kiev ancora senza Totti e Mexes.

II pagina:
Proprio lui ha mandato ko la squadra con la quale aveva esordito in serie A il lontano 24 maggio '92.
"PER SENSI E PER I TIFOSI". Panucci: Un gol pesante che dedico al presidente e alla nostra gente.
"Provo una grande sensazione di felicità. Il Genoa ha giocato bene ma finalmente un pò di fortuna anche per noi".
"È stato un gol pesante. Sono felice perchè avrà fatto contenta la nostra gente che non ha potuto essere qui a Marassi".

III pagina:
Il tecnico, protagonista di un curioso siparietto, elogia la prova giallorossa.
LA PROFEZIA DI SPALLETTI. "Adesso facciamo gol", dice ad un giovane tifoso. E Panucci segna...
"Prova di carattere, vittoria meritata. Scudetto? Non parliamone..."
"Ho detto quella frase ad un ragazzo in difficoltà che mi è venuto a trovare per tifare Roma. La mia squadra è stata brava".
"Abbiamo dimostrato altre qualità rispetto alle nostre solite doti. La mentalità è la cosa che mi è piaciuta di più".

V pagina:
PANUCCI È L'UOMO IN PIÙ. Come in azzurro, decide con un colpo di testa: la Roma sbanca Marassi.

VI pagina:
Mancini parte alla grande, De Rossi difende e attacca. Doni nega il gol a Borriello. Vucinic, sponde e idee.
TONETTO NON SMETTE DI STUPIRE. Brighi garantisce equilibrio, Juan puntuale, Cassetti cancella Leon.

VII pagina:
Il successo agguantato nel finale di gara a Marassi ha aumentato la convinzione del gruppo giallorosso.
"VOGLIO QUESTO SCUDETTO". De Rossi: Perchè dovrei nascondermi? Il mio obiettivo è aumentare davanti a tutti.
Il centrocampista azzurro: "Abbiamo cercato la vittoria fino all'ultimo secondo. Questo risultato è importante, ci dà fiducia nei nostri mezzi".
Il cileno Pizarro è d'accordo: "Grande salto in classifica. Questa Roma può battere ogni avversaria, siamo in lotta per lo scudetto, ci crediamo".
Ferrari in contrasto aereo
Mexes ancora out, dentro Ferrari: qui in un contrasto aereo

Panucci esulta
Panucci esulta in modo contenuto, lui è un ex genoano