logosito STAGIONE 2006 - 2007



COPPA ITALIA
logosito



INTER - ROMA

FINALE
-RITORNO-
17 Maggio 2007 ore 17.30



Inter calcio
INTER
2 - 1

romacalcio
ROMA



Toldo 7, Maicon 6,5, Cordoba 5, Burdisso 6, Zanetti 6,5, Vieira 6 (27' Cruz 7), Cambiasso 6, Stankovic 6,5, Figo 7 (82' Maxwell Sv), Gonzalez 6 (54' Recoba 6), Crespo 7

All.: Mancini
50' Crespo
55' Cruz
84' Perrotta

Arbitro: Morganti
Espulsi: 71' Cordoba per doppia ammonizione, 90' Panucci per fallo da ultimo uomo
Doni 6,5, Panucci 7, Ferrari 6,5, Mexes 7, Chivu 6,5, De Rossi 7,5, Aquilani 6,5 (58' Pizarro 8) Taddei 6,5, Perrotta 7,5, Mancini 6,5 (79' Tonetto Sv) Totti 7

All.: Spalletti
A disposizione:
Julio Cesar, Andreolli, Grosso, Solari

A disposizione:
Curci, Faty, Wilhelmsson, Tavano, Vucinic



IL TABELLONE















All'Inter non riesce il miracolo.
La Roma vince la sua ottava Coppa Italia della storia





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Messina
0
0









Inter
1
4













A.
R.









Empoli
0
0









Inter
2
2







A.
R.









Empoli
1
1









Genoa
0
0
















A.
R.









Sampdoria
0
0









Inter
3
0




A.
R.









Sampdoria
1
3









Palermo
0
2













A.
R.









Sampdoria
1
2









Chievo
0
1







A.
R.









Reggina
2
1









Chievo
2
1



















A.
R.









Roma
6
1









Inter
2
2

A.
R.









Milan
4
2









Brescia
2
1













A.
R.









Milan
2
0









Arezzo
0
1







A.
R.









Arezzo
2
1









Livorno
1
1
















A.
R.









Milan
2
1









Roma
2
3




A.
R.









Triestina
1
0









Roma
2
2













A.
R.









Roma
2
2









Parma
1
2







A.
R.









Napoli
1
1









Parma
0
3












"Il Romanista"

In prima pagina:
Dopo 16 anni la Coppa Italia torna a casa.
NOSTRA! Lacrime, feste e balli: la Roma ha vinto. Ha battuto in finale i campioni d'Italia, ha scucito la coccarda tricolore dalle maglie dell'Inter, si Ŕ presa il giusto premio per due anni di lvoro, umiltÓ, passione, simbiosi con i tifosi. Non dimenticheremo mai l'inno a San Siro sotto una pioggia di coriandoli.

II-III pagina:
Al Meazza i giallorossi soffrono ma conquistano l'ottava coccarda della storia del club. Finisce 2-1. E Mancini rosica.
PAZZA ROMA, ALZALA! LA COPPA ╚ TUA. L'Inter ci crede: Crespo e Cruz, due gol in sei minuti. Poi segna Perrotta e passa la paura.
San Siro Ŕ giallorosso: oltre 10 mila in Sud. Gli interisti si sentono soo quando segnano.
Mancini presidia le fasce: una sola punta. Nella ripresa Spalletti si affida a Pizarro.
Ancora Hernan, poi il 2-0 da incubo. Doni, che rischio! Il sollievo all'83'.
Cordoba, fallo di mano ed espulsione. Da quel momento diventa tutto pi¨ facile.

IV-V pagina:
E SAN SIRO CANTĎ: "ROMA ROMA ROMA". Le note del nostro inno al Meazza, i coriandoli finalmente giallorossi, diecimila persone che alzano il trofeo tutte insieme. Un giorno racconteranno di una Roma che ha vinto la coppa a Milano.
Mexes bacia Spalletti. Pizarro lo innaffia. Totti si indica il cuore. Nel 1991, l'anno dell'ultima Coppa Italia, era raccattapalle nella finale Uefa persa con l'Inter e Dino Viola gli disse: "Esordirai in seria A a 16 anni".

VI pagina:
Il capitano si gode il trionfo e guarda giÓ avanti.
TOTTI: "╚ LA PRIMA DI UNA LUNGA SERIE". "Mancava solo questo trofeo, ora puntiamo a quello pi¨ importante. Sentire il nostro inno a San Siro Ŕ stata una grande soddisfazione".
E su Philippe dice: "Si sente romano? Allora si sbrigasse a firmare".

VII pagina:
Daniele realizza un sogno e prepara la lunga festa.
DE ROSSI: "MERITO DEI NOSTRI TIFOSI". "Sono sempre al nostro fianco. Ma la dedica Ŕ anche per mia moglie. Compie 24 anni e poi festeggiamo il nostro anniversario di matrimonio. Questa Ŕ la prima vittoria con la Roma. Ed Ŕ solamente l'inizio".

IX pagina:
La grande gioia dell'allenatore romanista.
SPALLETTI: "DA 1 A 10 VALE UNDICI". "Grazie ragazzi, adesso l'ho vinta anche io. Paura? No, abbiamo lottato con le unghie. E poi che non volevate soffrire con l'Inter?"

X pagina:
TADDEI, LA ZANZARA BRASILEIRA. Pizarro rovescia il match come un calzino. De Rossi fa il frangiflutti, Mexes il muro.

XI pagina:
Dall'amministratore delegato al direttore sportivo, tutta la societÓ manda un pensiero al presidente. ROSELLA: DEDICATA A MIO PAP└. La Sensi: "╚ tutto bellissimo". Conti: "Grazie ai tifosi". PradŔ: "Che gioia".
Totti alza la coppa
Il capitano alza la Coppa Italia appena conquistata

Il trofeo vinto
Tutta la squadra esulta per la vittoria del trofeo

La festa
Coriandoli giallorossi a San Siro

La festa
Foto di gruppo sul terreno di gioco
La festa
Il capitano mostra la Coppa Italia ai 10 mila tifosi giallorossi giunti a Milano

La festa
Amantino Mancini e Rodrigo "Batman" Taddei
La festa
La festa con i tifosi

La festa
La prima Coppa Italia vinta da Totti

La festa
Tutto il gruppo ha contribuito ad arrivare al prestigioso traguardo

La festa
E tutti quanti meritano lo stesso applauso

La festa
Totti felice "gioca" con i compagni

La festa
Dedica speciale alla neonata figlia del capitano

La festa
Pizarro, sulla destra, mostra orgoglioso la maglia con la bandiera del suo Paese

La festa
La gioia Ŕ incontenibile
La festa
Il giusto premio dopo un'annata spettacolare per la Roma

La festa
Falla vedere bene a tutti quanti, capitano!

La festa
Anche le medaglie hanno la loro importanza

La festa
Da tutti, una dedica anche al presidente Franco Sensi