logosito STAGIONE 2006 - 2007



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



OLYMPIQUE LYONNAYS -ROMA

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
06 Marzo 2007 ore 20.45



lionecalcio
OLYMPIQUE LYONNAYS
0 - 2

romacalcio
ROMA



Coupet 6, Reveillere 5,5 (69' Benzema Sv), Squillaci 6, Cris 5,5, Abidal 5, Tiago 5,5, Diarra 5 (46' Kallstroem 6), Juninho 5,5, Govou 5 (46' Wiltord 5), Fred 5, Malouda 6

All.: Houllier
22' Totti
44' Mancini

Arbitro: Mejuto Gonzales (SPA)
Doni 9, Cassetti 8, Mexes 9, Chivu 9, Tonetto 9, De Rossi 8, Pizarro 8, Taddei 8, Perrotta 8 Mancini 10 (90' Faty Sv), Totti 10

All.: Spalletti
A disposizione:
Vercoutre, Clerc, Muller

A disposizione:
Curci, Ferrari, Defendi, Rosi, Wilhelmsson, Vucinic



IL TABELLONE















L'Inter esce e scoppia la rissa in campo. Il Barça vince ma è fuori.
Il Bayern elimina il Real di Capello. PSV a sorpresa ai quarti





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Porto
1
1









Chelsea
1
2













A.
R.









Chelsea











Valencia CF




















Celtic
0
0
(0 dts)









Milan
0
0
(1 dts)
















A.
R.









 











 
















PSV
1
1









Arsenal
0
1
























PSV











Liverpool




















Lille OSC
0
0









Manchester United
1
1



















A.
R.









 











 













Roma
0
2









Olympique Lyonnays
0
0
























Roma











Manchester United




















Barcelona
1
1









Liverpool
2
0



























 











 
















Inter
2
0









Valencia CF
2
0
























Milan











Bayern Munchen




















Real Madrid
3
1









Bayern Munchen
2
2












"Il Romanista"

In prima pagina:
A Lione impresa leggendaria: siamo ai quarti.
BELLE ÈPOQUE. Duemila anni dopo Giulio Cesare, i romani di Spalletti battono i galli del pallone con una gara perfetta che racconteremo ai nipotini. tosti come gladiatori, tenaci come centurioni, immuni alle provocazioni come veri campioni del mondo contro i francesi che non ce vonno sta.
Gol capolavoro di Toti e Mancini. Amantino: "Dio sa sempre quando è il momento giusto". Il capitano: "Se passano il turno, vorrei il milan. O Capello". Godiamo!

II-III pagina:
Doppio sigillo al Gerland. Mejuto Gonzales disastroso: ci nega un gol e un rigore, non punisce le provocazioni francesi.
TRA I FRANCESI CHE S'INCAZZANO. Totti di testa, poi il dribbling da leggenda di Mancini: Lione umiliato, siamo ai quarti.
I 2500 romanisti sono in Virage Sud. Niente striscioni, per solidarietà.
Roma padrona, Tonetto è senza freni. Totti è un'iradiddio: da ammirare al Louvre.
De Rossi insacca, per l'arbitro non vale. Cassetti lancia, con Amantino è apoteosi.
Gara a senso unico. E ora provate a dire che Totti non è decisivo quando serve.

IV-V pagina:
Il tecnico è rimasto a Lione per festeggiare con la famiglia e non nasconde che a questo punto nessun traguardo è precluso.
SPALLETTI: "LA PARTITA PERFETTA". "Dedicata ai nostri tifosi. I ragazzi mi hanno fatto un bellissimo regalo di compleanno, adesso può succedere di tutto".

VII pagina:
Tanti errori, tutti a senso unico, per il pupillo di Garcia Aranda che al 90' ci squalifica Pizarro.
ARBITRO, POTEVI FARE... MEJUTO. Annullato un gol regolare a De Rossi, negato un rigore, graziato Fred.

VIII pagina:
Tonetto cancella i francesi, Perrotta fa il campione del mondo. Pizarro, che ingenuità.
MEXES, VENDETTA DA GLADIATORE. Doni vola come un airone. Mancini, roba da Gigi Riva: perfetto, come Totti.

IX pagina:
L'amministratore delegato, che oggi sarà in senato con Matarrese, si gode il trionfo.
LA SENSI: "DEDICATA A PAPÀ". Veltroni: "Impresa grandissima". Pradè: "Si sentivano solo i romanisti".
Chivu sanguinante
Il volto insaguinato di Chivu dopo la gomitata ricevuta da Fred. L'arbitro non ha visto...

Si va ai quarti!
È finita la partita: si va ai quarti!