logosito STAGIONE 2006 - 2007



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - SACHTAR

GIRONE D
1 GIORNATA

12 Settembre 2006 ore 20.45



romacalcio
ROMA
4 - 0

shaktardonetsk
SACHTAR



Doni 6,5, Panucci 6, Ferrari 7, Chivu 6, Tonetto 7, De Rossi 7, Aquilani 6 (62' Pizarro 7,5), Taddei 7, Perrotta 6,5, Mancini 6,5 (87' Cassetti Sv), Totti 7 (80' Montella Sv)

All.: Spalletti
67' Taddei
76' Totti
79' De Rossi
89' Pizarro

Arbitro: Layec (FRA)
Shutkov 5, Srna 6, Hubshman 5,5, Lewandowski 6, Rat 6, Duljaj 6, Timoshchyuk 6,5, Matuzalem 6 (72' Gay Sv, 81' Jadson Sv), Marica 7, Elano 6,5, Brandao 5,5 (63' Aghahowa 5)

All.: Lucescu
A disposizione:
Curci, Rosi, Faty, Okaka

A disposizione:
Pletikosa, Leonardo, Bielik, Sviderskiy



IL TABELLONE













Dopo 50 minuti di sofferenza, esce la Roma e travolge gli ucraini.
Un Valencia corsaro sbanca lo stadio greco dell'Olympiacos

















1 GIORNATA
2 GIORNATA
3 GIORNATA











Roma
4 - 0
Sachtar

Valencia CF

Roma

Valencia CF

Sachtar
Olympiacos
2 - 4
Valencia CF

Sachtar

Olympiacos

Olympiacos

Roma











4 GIORNATA
5 GIORNATA
6 GIORNATA











Roma

Olympiacos

Sachtar

Roma

Roma

Valencia CF
Sachtar

Valencia CF

Valencia CF

Olympiacos

Olympiacos

Sachtar

CLASSIFICA GIRONE D









Punti
Giocate
Vittorie
Pareggi
Sconfitte
Reti fatte
Reti subite
Roma
3
1
1
0
0
4
0
Valencia CF
3
1
1
0
0
4
2
Olympiacos
0
1
0
0
1
2
4
Sachtar
0
1
0
0
1
0
4



SITUAZIONE GENERALE















GIRONE A

GIRONE B

GIRONE C

GIRONE D

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Barcelona
1
3

Bayern Munchen
1
3

Girondins de Bordeaux
1
1

Roma
1
3
Chelsea
1
3

Sporting Clube de Portugal
1
3

Galatasaray
1
1

Valencia CF
1
3
Werder Bremen
1
0

Inter
1
0

Liverpool
1
1

Olympiacos
1
0
Levski Sofia
1
0

Spartak Moskva
1
0

PSV
1
1

Sachtar
1
0















GIRONE E

GIRONE F

GIRONE G

GIRONE H

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Steaua Bucaresti
1
3

Manchester United
1
3

Arsenal
1
3

Milan
1
3
Olympique Lyonnais
1
3

Sport Lisboa e Benfica
1
1

CSKA Moskva
1
1

RSC Andelecht
1
1
Real Madrid
1
0

Kobenhavn
1
1

Porto
1
1

Lille OSC
1
1
Dynamo Kiyv
1
0

Celtic
1
0

Hamburger SV
1
0

AEK
1
0



"Il Romanista"

In prima pagina:
Champions, all'Olimpico con lo Shakhtar trionfo mai visto: 4-0.
CHE SBALLO. Dopo un'ora così così, entra Pizarro e cambia tutto. Prima Taddei, poi un bolide di Totti, De Rossi di testa e chiude il cileno. Spalletti: “Noi siamo stati bravi, ma il punteggio è esagerato”. Tripudio sugli spalti.

II-III pagina:
Esordio entusiasmante in Champions: si soffre per un'ora, poi la Roma sotterra lo Shakhtar con 4 gol.
TREDICI MINUTI DA VERI MARZIANI. Taddei sblocca una partita complicata. Totti, De Rossi e Pizarro completano la festa.
Solo 40000 spettatori ma carichi d'entusiasmo. Tifosi ucraini in nord per scambiare le sciarpe.
4-3-3, Taddei e Mancini in linea con Totti. La Roma soffre, Tonetto sale ed è 3-5-2.
Brandao troppo egoista fallisce due occasioni. Dopo il vantaggio, il Pek esulta in ginocchio.
Entra Pizarro e la partita cambia subito. Alla fine pioggia di schiaffetti per il cileno.

IV pagina:
La festa e la rete di Francesco davanti al CT in tribuna.
DONADONI, HAI VISTO CHE TOTTI? Quando il capitano ha fatto quel gol fantastico con la caviglia ancora martoriata dalla placca, tutti abbiamo urlato di gioia.

V pagina:
In una notte straordinaria, la rivincita del cileno.
PIZARRO: SCUSATE, ORA HO CAPITO. “Col Livorno ho sbagliato, ma l'importante è trasformare la rabbia. Venire qui è stata la scelta giusta. Andremo lontano”.

VI pagina:
Aquilani e Chivu così così, Panucci da veterano, Doni non sembra un portiere, ma salva tutto.
TONETTO, IL NOSTRO PIEDE SINISTRO. Ferrari da Champions, Taddei segna la svolta. Pizarro macchè piccolo: un gigante.

VII pagina:
Il tecnico felice, ma con i piedi per terra: “È presto per dire dove possiamo arrivare”.
SPALLETTI PROMUOVE TUTTI. “Bella prova di maturità. Abbiamo sofferto, punteggio bugiardo”.
La formazione della Roma
La formazione scesa in campo contro gli ucraini

Mucchio selvaggio
I giocatori felici festeggiano così uno dei quattro gol