logosito STAGIONE 2006 - 2007



CAMPIONATO
logosito



ROMA - TORINO

XXXVI GIORNATA
13 Maggio 2007 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
0 - 1

torinocalcio
TORINO



Curci Sv, Cassetti 5,5, Ferrari 6, Chivu 5, Tonetto 5,5 (75' Rosi Sv), Faty 5,5 (68' Panucci 6), Perrotta 5,5, Wilhelmsson 5,5 (60' Mancini 5,5), Taddei 6,5, Vucinic 5,5, Totti 5,5

All.: Spalletti
14' Muzzi

Arbitro: Rocchi
Abbiati 6, Comotto 6, Brevi 6,5, Franceschini 6,5 (51' Ogbonna 6), Balestri 6,5, Di Loreto 6,5, Rosina 6, Ardito 6, Barone 6, De Ascentis 6 (61' Martinelli 6), Muzzi 6,5 (46' Stellone 6)

All.: De Biasi
A disposizione:
Doni, Mexes, Defendi, Aquilani

A disposizione:
Taibi, Cioffi, Oguro, De Sousa



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Ascoli 3 - 2 Palermo
Inter 93
Totti (Roma) 22 (4 rig.)
Catania 1 - 1 Milan
Roma 72
Lucarelli (Livorno) 18 (2 rig.)
Fiorentina 1 - 0 Cagliari
Lazio* 61
Bianchi (Reggina) 18 (3 rig.)
Inter 4 - 3 Lazio
Milan* 61
Spinesi (Catania) 17 (5 rig.)
Livorno 1 - 0 Sampdoria
Fiorentina* 54
Toni (Fiorentina) 16
Parma 4 - 1 Messina
Empoli 53
Rocchi (Lazio) 15 (2 rig.)
Reggina 1 - 1 Chievo
Palermo 52


Roma 0 - 1 Torino
Atalanta 49


Siena 2 - 0 Empoli
Sampdoria 46


Udinese 2 - 3 Atalanta
Udinese 43






Livorno 39


Lazio e Milan in Champions. Ascoli, sgarbo al Palermo. Punti salvezza per Parma e Torino
Torino 39



Catania 38



Parma 38



Cagliari 37






Siena* 37






Chievo 36






Reggina* 36






Messina 25






Ascoli 24






*Penalizzazioni: Milan -8, Lazio -11, Reggina -15, Fiorentina -19 per illecito sportivo nella stagione 2005/2006.
Siena -1 per ritardo pagamento IRPEF.

Successivo sconto: Lazio -3, Milan -8, Reggina -11, Fiorentina -15.
















































"Il Romanista"

In prima pagina:
Tre giorni alla partita dell'anno. Con una storia che scalda il cuore.
"I MIEI FIGLI IN CURVA SUD". Nel cuore del tifo ieri c'erano due romanisti speciali: i figli di Spalletti. Con le magliette della Roma e due bandiere grandi così. Un fatto privato che diventa molto di più. Un segnale alla politica, che ha messo nel mirino le curve. Un messaggio al calcio che fa finta di nulla davanti all'obbligo di far entrare gratis gli under 14 (cara Roma, lo facciamo nell'ultima di campionato col Messina?). E un auspicio di compattezza e unità per tutti noi, alla vigilia della finale di ritorno con l'Inter. Che ne ha fatti 4 alla Lazio, e cui crede alla Coppa Italia. Ma noi di più.

II-III pagina:
All'Olimpico prevale la motivazione del Torino, che segna, si difende ad oltranza e vince 1-0. Ora tutti a Milano.
UNA SCONFITTA, MA PICCOLA PICCOLA. Una Roma scialba non riesce a pareggiare il vantaggio granata. Solo legni per Taddei e Vucinic.
Caldo in campo, gavettoni in curva. Sfiorato record negativo di presenze.
Spalletti non cambia il solito 4-2-3-1. Manca la velocità di esecuzione.
Due tiri subito, ma è un fuoco di paglia. Il brutto errore di Chivu decide tutto.
La frittata dopo quattordici minuti. Poi si va a sbattere contro la diga ospite.

V pagina:
La delusione dell'amministratore delegato giallorosso.
LA SENSI: DOV'ERA LA CONCENTRAZIONE? "Ne ho vista poca, vorrei sapere perchè. E sono preoccupata. Peccato per Francesco, è stato marcato in maniera asfissiante. La Coppa non è già vinta, a Milano servirà grande cattiveria".

VI pagina:
Il capitano non segna ma conserva il primato nella classifica cannonieri. Scarpa d'oro: serve l'impresa.
TOTTI, ORA LA COPPA. E LA DEDICA. Notte insonne e forte contusione alla caviglia. Ma al Meazza sarà a mille.

VIII pagina:
A CHIVU CAPITA, A TADDEI NO. Curci s'abbronza, Perrotta non è più un mediano, Panucci super anche dalla panchina.

IX pagina:
La sconfitta con il Torino non lascia traccia nel morale dei giocatori, che pensavano alla gara di giovedì.
"LA TESTA ERA GIÀ A MILANO". Taddei: "Meritiamo la Coppa Italia". Tonetto: "Ottimisti, ma attenti all'Inter".
Taddei: "Saremo concentrati, Getafe-Barça l'esempio".
Tonetto: "I nerazzurri sono capaci di recuperare ogni risultato".
Ferrari: "Se vinciamo il trofeo sarà una grande annata".
Panucci: "A San Siro una gara fondamentale per tutti noi".
Totti
Nella notte è nata la secondogenita di Totti, ma il capitano è ugualmente in campo

Faty
Il giovane centrocampista Faty oggi è stato schierato come titolare