logosito STAGIONE 2006 - 2007



CAMPIONATO
logosito



ROMA - UDINESE

XXVIII GIORNATA
11 Marzo 2007 ORE 20.30



romacalcio
ROMA
3 - 1

udinesecalcio
UDINESE



Doni 7, Cassetti 6,5, Mexes 6,5, Ferrari 6,5, Tonetto 6,5, De Rossi 6,5, Pizarro 6,5, Perrotta 7, Mancini 6,5 (81' Wilhelmsson Sv), Totti 8 (87' Vucinic Sv)

All.: Spalletti
33' Totti (rig.)
39' Perrotta
60' Totti
69' Asamoah

Arbitro: Mazzoleni
De Sanctis 6,5, Coda 5,5, Natali Sv (10' Zapotocny 5,5), Zapata 5, Obodo 5,5, Pinzi 6, Muntari 5,5, Dossena 5, Siqueira 5 (46' D'Agostino 6), Di Natale 6, Asamoah 6 (84' Tiboni Sv)

All.: Malesani
A disposizione:
Curci, Faty, Tavano, Defendi, Rosi

A disposizione:
Casazza, De Martino, Lukovic, Sivok



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 1 Parma
Inter 73
Totti (Roma) 18 (4 rig.)
Chievo 1 - 1 Messina
Roma 57
Toni (Fiorentina) 15
Empoli 2 - 2 Livorno
Lazio* 46
Bianchi (Reggina) 14 (2 rig.)
Inter 2 - 1 Udinese
Palermo* 46
Mutu (Fiorentina) 13 (2 rig.)
Palermo 1 - 1 Fiorentina
Empoli 42
Ibrahimovic (Inter) 13
Reggina 2 - 3 Lazio
Milan* 40
Spinesi (Catania) 12 (3 rig.)
Roma 3 - 1 Udinese
Fiorentina* 36


Sampdoria 1 - 1 Cagliari
Sampdoria 34


Siena 0 - 1 Ascoli
Atalanta 32


Torino 1 - 0 Catania
Catania* 32






Udinese 32


L'Inter vince anche il derby di ritorno. L'Ascoli non è più solo, Lazio sempre più in alto
Livorno 29



Torino 28



Cagliari 27



Siena* 27






Chievo 24






Messina 24






Reggina* 22






Ascoli 19






Parma 19






*Penalizzazioni: Milan -8, Lazio -11, Reggina -15, Fiorentina -19 per illecito sportivo nella stagione 2005/2006.
Siena -1 per ritardo pagamento IRPEF.

Successivo sconto: Lazio -3, Milan -8, Reggina -11, Fiorentina -15.

Catania ed Palermo una partita in più.























































"Il Romanista"

In prima pagina:
All'Olimpico una squadra d'applausi.
VIVA LA ROMA. Viva la Roma che gioca e vince, anche se noi tifosi abbiamo il cuore ancora a Lione e la testa a Manchester. Viva la Roma che ne fa 3 anche all'Udinese difendendo il secondo posto. E viva Totti che segna un'altra doppietta, sfata il tabù dei rigori e fa l'assist per il gol di Perrotta.
II-III pagina:
All'Olimpico finisce 3-1. Partita attenta e belle giocate, niente sbornia da qualificazione. Inutile il gol di Asamoah.
LA ROMA NON È RIMASTA A LIONE. Doppietta di Totti e gol di Perrotta, l'Udinese piegata da una squadra stile Champions.
Prima del via applausi per gli eroi di coppa. La Curva Sud in silenzio 11' per protesta.
Friulano cin un 3-4-2-1 troppo largo nel mezzo. Sul 3-0 cala l'intensità e arriva qualche rischio.
Doni, miracolo su Di Natale. Il record è salvo. La traversa ferma la punizione di D'Agostino.
Basta il vantaggio per decidere la partita. Udinese in balia delle giocate giallorosse.

IV pagina:
Doni è già oltre il record. Pizarro va a piacere, Mexes in difesa fa sempre il solito dovere..
PERROTTA COME I BERGAMASCO. De Rossi gioca col megafono, Ferrari con naturalezza. Totti è una carezza.

VIII pagina:
Taddei e Ferrari fanno festa: "Così si va lontano". Anche grazie al numero 1 brasiliano.
DONI, UN RECORD NAZIONALE. Dopo 590 minuti preso un gol in casa. Il portiere candidato per l'Italia da Boban
Totti, 18 gol
Totti, doppietta e 18 gol in campionato. 143 in totale

Mancini
Mancini non ha inciso come nella magica notte di Lione