logosito STAGIONE 2005 - 2006



COPPA ITALIA
logosito



ROMA - JUVENTUS

QUARTI DI FINALE
-RITORNO-
01 Febbraio 2006 ore 21.00



biglietto



romacalcio
ROMA
0 - 1

juventuscalcio
JUVENTUS



Curci 6, Panucci 6,5, Mexes 7, Chivu 7, Cufrè 6,5, De Rossi 7, Dacourt 4, Taddei 6,5 (74' Tommasi Sv), Perrotta 6,5, Mancini 6,5, Totti 6,5

All.: Spalletti
48' Mutu (rig.)

Arbitro: Dondarini
Espulsi: 18' Ibrahimovic e Dacourt per reciproche scorrettezze
Abbiati 6, Zebina 5,5 (44' Zambrotta 6), Thuram 6, Cannavaro F. 6, Balzaretti 5, Nedved 5,5, Vieira 6,5, Giannichedda 5,5 (60' Emerson 6), Mutu 6, Ibrahimovic 4, Zalayeta 5,5 (54' Del Piero 6)

All.: Capello
A disposizione:
Doni, Bovo, Alvarez, Rosi, Greco, Okaka

A disposizione:
Buffon, Pessotto, Blasi, Olivera



IL TABELLONE















A sorpresa il Palermo elimina in malo modo il Milan. Incontrerà la Roma che elimina la Juve. Inter-Udinese l'altra semifinale




















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Parma
0
0









Inter
1
0













A.
R.









Lazio
1
0









Inter
1
1







A.
R.









Lazio
2
0









Cittadella
0
0
















A.
R.









Inter











Udinese






A.
R.









Sampdoria
1
2









Cagliari
1
1













A.
R.









Udinese
1
2









Sampdoria
1
2







A.
R.









Atalanta
1
1









Udinese
0
3



















A.
R.









 










 


A.
R.









Milan
3
4









Brescia
1
3













A.
R.









Milan
1
0









Palermo
0
3







A.
R.









Bari
0
4









Palermo
0
5
















A.
R.









Palermo











Roma






A.
R.









Napoli
0
1









Roma
3
2













A.
R.









Juventus
2
1









Roma
3
0







A.
R.









Fiorentina
2
1









Juventus
2
4












"Il Romanista"

In prima pagina:
Juve eliminata, passiamo noi (0-1): è festa.
GIRO GIRO TONDO, SEMO I MEJO AR MONDO. All'Olimpico una sconfitta meravigliosa. L'arbitro nega un gol buono a Totti, consente ai bianconeri di picchiarlo, caccia solo Ibra con Dacourt, manda la Juve in vantaggio su rigore, poi è sofferenza pura. Siamo in semifinale di Coppa Italia! Spalletti felice, Capello rosicone: “Danneggiati da Dondarini...”

III pagina:
A fine gara Francesco, dopo il girotondo con i compagni, lancia la sua maglia in curva Sud.
TOTTI: AVETE VISTO IL NOSTRO LUNA PARK. La gioia del capitano: “Abbiamo superato una grande Juve, così possiamo batterci con tutti. Nedved? Un po' provocatore”.

IV-V pagina:
Bianconeri fallosissimi, Totti il più bersagliato. Espulsi Ibrahimovic e Dacourt. Alla fine tutti a festeggiare in girotondo.
SCONFITTA PIÙ BELLA NON C'È. Alla Juve non basta un gol su rigore di Mutu, la Roma vola in semifinale.
Stadio come ai vecchi tempi, 51.860 spettatori. Sensi a fine partita si allontana orgoglioso.
Dopo le espulsioni entrambe col 4-4-1. Perrotta arretra e va accanto a De Rossi.
Nel primo tempo è la Roma la più pericolosa. Che brividi per il tiraccio sul palo di Vieira.
Errori gravi ma questa volta ininfluenti. In 10 uomini Totti resta isolato in avanti.

VI pagina:
Tutti bravi tranne il povero Dacourt che ha difeso il capitano. Taddei non riesce a svoltare.
TUTTI IN PIEDI, PASSA MEXES. De Rossi metronomo non tradisce mai, Chivu si rialza sempre col sorriso.

VII pagina:
La prima sconfitta dopo 8 successi vale una vittoria per l'allenatore giallorosso.
SPALLETTI: "TUTTI BRAVISSIMI". “Sapevo che non sarebbe stata una passeggiata. Grazie ai nostri tifosi”.
Dacourt-Ibra
Dacourt è il primo ad attaccare Ibrahimovic, reo di un brutto fallo su Totti

Girogirotondo
Alla fine si festeggia con il girotondo