logosito STAGIONE 2005 - 2006



CAMPIONATO
logosito



ROMA - INTER
XXVIII GIORNATA
05 Marzo 2006 ORE 20.30



romacalcio
ROMA
1 - 1

Inter calcio
INTER



Doni 6,5, Panucci 6, Mexes 7,5, Chivu 7,5, Cufrè 6,5, De Rossi 7, Dacourt 7,5, Taddei 7 (90’ Alvarez Sv), Perrotta 6 (90’ Tommasi Sv), Rosi 6 (74’ Kharja 6), Mancini 6,5

All.: Spalletti
9' Taddei
89' Materazzi

Arbitro: Pieri
Toldo 6, Zanetti J. 6, Cordoba 6, Materazzi 6,5, Wome 6, Stankovic 5,5, Cambiasso 6,5, Pizarro 6 (75’ Cesar Sv), Kily 5,5 (34’ Figo 6), Cruz 6 (64’ Martins 6), Recoba 6

All.: Mancini
A disposizione:
Curci, Bovo, Kuffour, Cerci

A disposizione:
Julio Cesar, Burdisso, Zanetti C., Mihajlovic



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Chievo 2 - 2 Lazio
Juventus 73
Toni (Fiorentina) 23 (2 rig.)
Fiorentina 2 - 1 Siena
Milan 63
Trezeguet (Juventus) 18
Lecce 2 - 0 Palermo
Inter 59
Shevchenko (Milan) 16 (5 rig.)
Livorno 0 - 1 Cagliari
Fiorentina 56
Totti (Roma) 15 (6 rig.)
Messina 0 - 1 Parma
Roma 55
Gilardino (Milan) 15 (1 rig.)
Milan 3 - 0 Empoli
Livorno 44
Lucarelli (Livorno) 14 (2 rig.)
Roma 1 - 1 Inter
Chievo 41


Sampdoria 0 - 1 Juventus
Lazio 39


Treviso 0 - 1 Reggina
Sampdoria 37


Udinese 1 - 1 Ascoli
Palermo 34






Ascoli 33


Colpi esterni di Parma, Reggina e Cagliari. Palermo ko a Lecce, pari per l'Udinese. La Fiorentina passa al 90'
Siena 32



Reggina 31



Parma 29



Udinese 28






Cagliari 27






Messina 27






Empoli 23






Lecce 18






Treviso 15





"Il Romanista"

In prima pagina:
Si ferma tra gli applausi una marcia trionfale leggendaria.
LA STORIA SIAMO SEMPRE NOI. All’ultimo minuto l’Inter raggiunge una Roma tostissima che era in vantaggio con un gol di Taddei: 1-1. Spalletti: Tutti bravi. I giocatori: Pensiamo subito alla coppa Uefa. Allarme per Montella: nuovo ko.

II-III pagina:
Alla dodicesima notte si interrompe il magico sogno di Spalletti. La caduta non fa male, ma costa il quarto posto.
LA ROMA SI FERMA SU UN MATERAZZI. Vantaggio iniziale di Taddei, il pareggio ammazza sogno arriva nei minuti di recupero.
La coreografia eleva il Po pop o a mito. Nel finale non bastano 60.000 a parare.
Il vantaggio di Taddei indirizza la gara. Poi l’Inter trova dieci corner e un varco.
Fumo e poco arrosto per i nerazzurri. Sono della Roma le occasioni migliori.
La partita in un minuto: Perrotta crolla e i tre gladiatori non respingono il cross.

IV pagina:
Perrotta sottotono, Doni più parate che incertezze, Cufrè cancella Kily. Rosi sufficiente.
DACOURT, PARTITA DA RINNOVO. Mexes e Chivu comunque giganti. De Rossi ovunque. Taddei, non solo il gol.

V pagina:
Il brasiliano segna il secondo gol consecutivo e non fa drammi per il pareggio con l’Inter.
"L'IMPORTANTE È FARE PUNTI". Taddei: “A fine gara siamo rientrati nello spogliatoio a testa alta”.

VII pagina:
Il tecnico non fa processi e non recrimina per l’interruzione della serie di vittorie.
SPALLETTI: "BRAVI TUTTI". “Qualche occasione sprecata, ma il pari è giusto. Il gol? Merito di Materazzi”.

IX pagina:
Il difensore argentino guarda avnti. Perrotta: “Con la Fiorentina lotteremo fino alla fine”.
"LA MENTALITÀ È CAMBIATA". Cufrè: “Prima per un pari con l’Inter si festeggiava, ora siamo amareggiati”.
Feteggiamenti
Festeggiamenti per il momentaneo vantaggio di Taddei

Dacourt
Dacourt cerca di contrastare Materazzi. Alla fine avrà la meglio il nerazzurro