logosito STAGIONE 2005 - 2006



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MILAN

XIx GIORNATA
15 Gennaio 2006 ORE 20.30



romacalcio
ROMA
1 - 0

milancalcio
milan



Doni 7, Panucci 6,5, Mexes 7,5, Chivu 7, Cufrè 6,5, De Rossi 6,5, Aquilani 6 (71' Mancini 7,5), Taddei 6,5 (88' Rosi Sv), Perrotta 6,5, Tommasi 6,5, Totti 8

All.: Spalletti
81' Mancini

Arbitro: Rosetti
Dida 6, Stam 6,5, Nesta 6, Kaladze 5,5, Serginho 6, Gattuso 5,5 (66' Ambrosini Sv), Pirlo 5 (80' Rui Costa Sv), Seedorf 7, Kakà 6, Shevchenko 5,5, Gilardino 5,5 (83' Inzaghi F. Sv)

All.: Ancelotti
A disposizione:
Curci, Bovo, Greco, Alvarez, Okaka

A disposizione:
Kalac, Costacurta, Simic, Jankulovski



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Ascoli 3 - 1 Empoli
Juventus 52
Toni (Fiorentina) 18 (2 rig.)
Fiorentina 2 - 1 Chievo
Inter 42
Trezeguet (Juventus) 15
Inter 3 - 2 Cagliari
Fiorentina 40
Gilardino (Milan) 12
Juventus 1 - 0 Reggina
Milan 40
Adriano (Inter) 12 (2 rig.)
Lecce 0 - 3 Sampdoria
Livorno 35
Shevchenko (Milan) 10 (3 rig.)
Livorno 2 - 2 Siena
Chievo 30
Lucarelli (Livorno) 10 (1 rig.)
Messina 0 - 0 Palermo
Roma 30


Parma 1 - 1 Lazio
Lazio 28


Roma 1 - 0 Milan
Sampdoria 26


Udinese 2 - 2 Treviso
Palermo 24






Udinese 24


In pareggio i due derby della giornata. La Juve allunga ancora sul Milan, ora seconda è l'Inter. Firenze si stacca
Siena 21



Ascoli 20



Reggina 19



Empoli 18






Messina 17






Parma 15






Cagliari 15






Lecce 12






Treviso 12





"Il Romanista"

In prima pagina:
All'Olimpico una vittoria da urlo.
GALATTICI. Una Roma pazzesca tiene testa al Milan e lo batte con un gran gol di Mancini nel finale. Tutti super. Totti: “Così si va in Champions”. Sensi, lacrime di gioia. Rosella: “Squadra attaccata alla maglia”.

II-III pagina:
Grinta, concentrazione, gioco di prima: vittoria meritata distacco inalterato ma ora si può sognare la Champions.
PARADISO ROMA, IL DIAVOLO NON C'È. Mancini firma il successo di un gruppo ritrovato. Mexes e Totti super. Festa finale.
50.000 allo stadio e una coreografia da derby. Sensi in tribuna, i giocatori sotto la Curva Sud.
Spalletti sceglie Cufrè e Tommasi titolari. Prevale la nostra grande carica agonistica.
All'inizio è solo Milan, poi cresce moltissimo il nostro centrocampo. Difesa sempre attenta.
Coperti nel primo tempo, poi caliamo la carta Mancini. Il Milan perde la gara a metà campo.

IV pagina:
Dietro Totti una squadra: Doni fa una paratona, De Rossi è una molla, Amantino si ritrova.
UN INNO AD UN CAPITANO STELLARE. Con questo Mexes non si passa, un Chivu così sarebbe da baciare.

V pagina:
La felicità del capitano a fine partita: “Una grande vittoria per un grande gruppo”.
TOTTI: "COSÌ SI VA IN CHAMPIONS". “Il nostro segreto ora è lo spogliatoio”. A Sky: “A giugno voglio i campioni”.

VI pagina:
Grande gioia in tribuna. Alla fine Maria Sensi, con cappellino giallorosso, abbraccia tutti.
ROSELLA: GIOCANO PER LA MAGLIA. L'Ad: “Grande Spalletti”. Franco Sensi commosso. Galliani: “Addio scudetto”.

VII pagina:
Il tecnico si gode il successo e ammette che da qualche tempo i giocatori sono più tranquilli.
"È UNA VITTORIA MERITATA". Spalletti: “La Champions è ancora lontana, ma noi non ci arrendiamo”.

VIII pagina:
Il difensore francese è in un ottimo momento e anche ieri è stato tra i migliori in campo.
MEXES: "IL GIORNO PIÙ BELLO". “È la più grande gioia da quando sono qui. Ma ora pensiamo alla Reggina”.
Mexes-Gilardino
Mexes, buona prova su Gilardino

Aquilani
Aquilani