logosito STAGIONE 2004 - 2005



COPPA ITALIA
logosito



SIENA - ROMA

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
13 Gennaio 2005 ore 17.30



sienacalcio
SIENA
1 - 5

romacalcio
ROMA



Manninger 5, Foglio 5,5, Colonnese 5, Argilli 5,5, Cirillo 4, Menegazzo 6 (85’ Di Donato Sv), Pecchia 6, Vergassola 6 (46’ Piazzi 5), Chiumento 6 (77’ Esposito Sv), Serafini 6,5, Maccarone 5,5

All.: De Canio
12' Dellas
35' Totti
44' Maccarone (rig.)
46' Cassano
49' Montella
65' Corvia

Arbitro: Morganti
Espulso: 74' Cirillo per fallo di reazione
Zotti 6,5, Ferrari 7, Dellas 7 (73’ Scurto Sv), Mexes 6,5, Mancini 6,5, D’Agostino 6,5, Aquilani 6,5, Cufrè 6,5, Totti 7 (79’ De Martino Sv), Montella 7 (60’ Corvia 7), Cassano 7,5

All.: Delneri
A disposizione:
Zancopè, Flo, Chiesa, Taddei

A disposizione:
Curci, De Rossi, Briotti, Virga



IL TABELLONE















A sorpresa escono la Juventus e la Lazio, eliminata ai tempi supplementari. Ancora una goleada tra Lecce e Udinese




















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Cagliari
2
1
(3 dts)









Lazio
1
2
(3 dts)













A.
R.









Cagliari











Sampdoria




















Torino
0
2









Sampdoria
2
1
















A.
R.









 











 
















Inter
3
3









Bologna
1
0
























Atalanta











Inter




















Atalanta
2
3









Juventus
0
3



















A.
R.









 










 













Roma
1
5









Siena
2
1
























Roma











Fiorentina




















Fiorentina
2
3









Parma
0
0



























 











 
















Lecce
4
4









Udinese
5
3
























Milan











Udinese




















Palermo
1
0









Milan
2
2












"Il Romanista"

In prima pagina:
A Siena la Roma vince 5-1. Ma il capitano non ne può più.
TOTTI CHOC. “Mi sono sentito ferito. Sono andato sotto la curva, l’avete visto, per cercare di far spegnere i fumogeni. E ho visto alcuni tifosi della Roma, e non so se possiamo chiamarli davvero tifosi, lanciarmi delle bottigliette. Un gesto grave. Un episodio bruttissimo, al quale penserò tanto e che mi farà riflettere. Ci penserò, e a giugno valuterò”.

III pagina:
COME FAR SFUMARE UNA NOTTE DI FESTA. La cattiva abitudine dei fumogeni ha messo a rischio la qualificazione ed è stata all’origine del caso Totti.

IV-V pagina:
Nonostante la sospensione di oltre un’ora, che bissa quella di campionato, Siena demolito, squadra ai quarti di Coppa.
ANCORA FUMOGENI, ANCORA ROMA. A inizio ripresa il micidiale uno-due Cassano-Montella. Ora la Fiorentina.
La micidiale combinazione tra umidità del Franchi e fumoni accesi a ripetizione hanno reso nulla la visibilità.
Evidente squilibrio tecnico tra un tridente in gran forma e una squadra votata soltanto al contropiede.
Alla prima occasione Dellas va subito in gol, poi Cassano spegne in un minuto le speranze dei senesi.
Esorcizzata finalmente la maglia verde, in terra toscana godiamo di una straordinaria impunità.

VI pagina:
Bene Dellas e Ferrari, stavolta si fa apprezzare anche D’Agostino: suo il cross per l’1-0.
CASSANO, IL GENIO DI SIENA. In campionato 4 assist, ieri un gol e invenzioni a getto continuo.

VII pagina:
Le dichiarazioni dopo gara di D’Agostino, Zotti, Corvia e Dellas. Tutti felici, peccato per i fumoni.
MONTELLA: CHE BRAVO CORVIA. L’Aeroplanino festeggia Daniele per il primo gol: “Bello anche il mio”.

VIII pagina:
Il tecnico soddisfatto: “L’assetto è buono, ma si può ancora migliorare”.
DEL NERI: "BRAVA ROMA". De Canio non ci sta: “Gara irregolare, andava sospesa”.
Dellas festaggiato
Dellas ha appena segnato il primo gol giallorosso




L'arbitro sospende la partita