logosito STAGIONE 2004 - 2005



COPPA ITALIA
logosito



ROMA - SIENA

OTTAVI DI FINALE
-ANDATA-
19 Novembre 2004 ore 17.00


roma
ROMA
1 - 2

sienacalcio
SIENA



Curci 5,5, Sartor 5 (46’ Scurto 5), Mexes 6, Ferrari 4, Candela 6, Aquilani 6 (46’ Totti 7), Perrotta 6, De Rossi 5, D’Agostino 5, Mido 5,5 (80’ Corvia Sv), Cassano 5,5

All.: Delneri
37' Flo
57' Totti
87' Flo

Arbitro: De Marco
Zancopè 6, Nicola 6, Cirillo 6,5, Argilli 6, Falsini 6,5, Serafini 6,5 (74’ Vergassola Sv), Di Donato 6, Ardito 6, Menegazzo 6,5 (80’ Camorani Sv), Flo 7, Carparelli 5,5 (74’ Pecchia Sv)

All.: Simoni
A disposizione:
Pelizzoli, Briotti, De Martino, Virga

A disposizione:
Fortino, Esposito, Graffiedi, Chiesa



IL TABELLONE















La Juventus prende due gol a Bergamo, l'Inter non pareggia: vince.
Spettacolo boemo a Lecce: l'Udinese passa. Crollo Roma





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Cagliari
2










Lazio
1














A.
R.









 











 








A.
R.









Torino
0










Sampdoria
2

















A.
R.









 











 





A.
R.









Inter
3










Bologna
1














A.
R.









 










 









A.
R.









Atalanta
2










Juventus
0




















A.
R.









 










 


A.
R.









Roma
1










Siena
2














A.
R.









 










 









A.
R.









Fiorentina
2










Parma
0

















A.
R.









 











 





A.
R.









Lecce
4










Udinese
5














A.
R.









 











 








A.
R.









Palermo
1










Milan
2













"Il Romanista"

In prima pagina:
Anche con le riserve del Siena, Roma ko all’Olimpico (1-2).
AIUTO! SI SALVI CHI PUÒ. In Coppa Italia l’ennesima delusione: due gol di Flo puniscono una squadra sciatta. Si salva Totti che entra nella ripresa e segna.
Del Neri ottimista: Peggio di così è impossibile.

IV-V pagina:
Davanti a pochi intimi (record negativo di spettatori), la Roma cede e lascia anche la Coppa Italia.
DUE SCHIAFFI ANCHE DAL SIENA. Del Neri continua a collezionare brutte figure. Si salva soltanto Totti.
Anche cambiando le pedine, rimangono irrisolti tutti i problemi della squadra lenta e senza ripartenze.
Quegli spalti deserti e quella terribile maglia verde danno un colpo d’occhio devastante.
Assoluta incapacità di coprire spazi e uomini sui cross dall’esterno. Totti, gol sublime e pure un palo!
Solo il capitano lotta con l’accanimento e insiste a testa bassa. Impresentabili Sartor, D’Agostino e Ferrari.

VI pagina:
Curci tradito dall’emozione, Ferrari sempre più prigioniero della paura di sbagliare.
CANDELA-MEXES, LAMPI NEL BUIO. Perrotta e Aquilani combattono, Totti da solo: ma non basta.

VII pagina:
In conferenza stampa il tecnico è apparso carico ma meno aggressivo del solito.
DEL NERI: RICOMINCIAMO DA SIENA. E intanto pensa a Mancini terzino con Totti dietro a Cassano e Montella.

VIII pagina:
Smarrimento e incertezze della squadra di fronte alla sconfitta.
PERROTTA: "CI GIRA MALE". Scurto: “Dobbiamo solo cercare di tornare a vincere”.
Cassano
Cassano, pochi spunti degni di nota