logosito STAGIONE 2004 - 2005



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - DYNAMO KYIV

GIRONE B
1 GIORNATA
15 Settembre 2004 ore 20.45



biglietto



romacalcio
ROMA
0 - 1*
Partita sospesa al 45' e assegnato lo 0-3 a tavolino

DinamoKiev
DYNAMO KYIV




Pelizzoli, Panucci, Mexes, Ferrari, Cufrè, Mancini, De Rossi, Dacourt, Aquilani, Montella, Totti

All.: Voeller
29' Gavrancic

Arbitro: Frisk (SVE)
Espulso: 45' Mexes per fallo di reazione

Shovkovskyi, Ghioane, Gavrancic, Sablic, Yussuf, Husyev, Rincon, Leko, El Kaddouri, Kleber, Verpakovskis

All.: Szabo
A disposizione:
Zotti, Corvia, Scurto, Perrotta, Delvecchio, Briotti, Candela

A disposizione:
Reva, Cernat, Peev, Husin, Shatskikh, Nanni, Nesmachnyi



IL TABELLONE













Incredibile episodio a Roma: partita sospesa.
Un Bayer scatenato, Real Madrid travolto

















1 GIORNATA
2 GIORNATA
3 GIORNATA











Roma
0 - 1*
(0-3  tav.)
Dynamo Kyiv

Dynamo Kyiv

Bayer Leverkusen

Real Madrid

Dynamo Kyiv
Bayer Leverkusen
3 - 0
Real Madrid

Real Madrid

Roma

Bayer Leverkusen

Roma











4 GIORNATA
5 GIORNATA
6 GIORNATA











Dynamo Kyiv

Real Madrid

Real Madrid

Bayer Leverkusen

Bayer Leverkusen

Dynamo Kyiv
Roma

Bayer Leverkusen

Dynamo Kyiv

Roma

Roma

Real Madrid

CLASSIFICA GIRONE D









Punti
Giocate
Vittorie
Pareggi
Sconfitte
Reti fatte
Reti subite
Dynamo Kyiv (UCR)
3
1
1
0
0
3
0
Bayer Leverkusen (GER)
3
1
1
0
0
3
0
Real Madrid (SPA)
0
1
0
0
1
0
3
Roma (ITA)
0
1
0
0
1
0
3



SITUAZIONE GENERALE















GIRONE A

GIRONE B

GIRONE C

GIRONE D

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Liverpool
1
3

Dynamo Kyiv
1
3

Juventus
1
3

Fenerbahçe
1
3
Deportivo La Coruna
1
1

Bayer Leverkusen
1
3

Bayern Munchen
1
3

Olympique Lyonnes
1
1
Olympiakos
1
1

Real Madrid
1
0

Ajax
1
0

Manchester United
1
1
AS Monaco FC
1
0

Roma
1
0

Maccabi Tel Aviv
1
0

Sparta Praha
1
0















GIRONE E

GIRONE F

GIRONE G

GIRONE H

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Panathinaikos
1
3

Barcelona
1
3

Valencia CF
1
3

Chelsea
1
3
Arsenal
1
3

Milan
1
3

Inter
1
3

CSKA Moskva
1
1
Rosenborg
1
0

Sachtar
1
0

RSC Anderlecht
1
0

Porto
1
1
PSV
1
0

Celtic
1
0

Werder Bremen
1
0

Paris Saint Germain
1
0



"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
UN FOLLE ROVINA LA ROMA. Dalla tribuna d’Onore lancia una moneta e ferisce l’arbitro: partita sospesa. Il prefetto Serra difende la tifoseria: “È solo il gesto di un idiota”.
Lo svedese Frisk ccolpito alla fine del primo tempo con la Dinamo Kiev in vantaggio 1-0 e i giallorossi in dieci per l’espulsione di Mexes. In arrivo lo 0-3 a tavolino e una pesante squalifica in Europa. Sensi: “Serata traumatizzante”.
E c’è il caso Cassano: spedito a casa dopo l’ennesima mattinata elettrica.

II pagina:
Doveva essere una festa giallorosa per il debutto in champions: resterà invece una delle pagine più nere.
ROMA INCUBO: ARBITRO FERITO. Dopo l’espulsione di Mexes, dalla tribuna un folle colpisce Frisk.
La partita è finita lì, non si è giocata la ripresa. Per la Roma sarà 0-3 a tavolino.
Sangue sul viso di Frisk. L’arbitro ha sospeso la gara: non si sentiva al sicuro.

III pagina:
Poche ma tristi parole da parte del presidente Sensi: “È stata una serata traumatizzante”.
"PRENDEREMO QUEL PAZZO". Il prefetto Serra: “Il responsabile deve pagare”. Veltroni: “È un’offesa alla città”.

IV pagina:
Una stagione cominciata fra tensione e nervosismi: Voeller impegnato in una serie di confronti con i giocatori.
ROMA, NERVI SCOPERTI. Il cartellino rosso rimediato da Mexes è soltanto l’ultimo caso di un avvio bollente.

V pagina:
Il tecnico tedesco condanna il grave episodio ai danni dell’arbitro Frisk: “Mi aspettavo un altro esordio in Champions”.
VOELLER: UNA TRISTEZZA. “Sognavo una notte diversa. Ora il cammino in Europa diventa molto difficile”.
“Non ho visto Frisk mentre veniva colpito dall’oggetto ma certe cose non dovrebbero succedere”.
“Mexes espulso? Ha sbagliato. Nella Roma non ho visto finora la disciplina che dovrebbe avere una squadra”.

VI pagina:
La giustizia dell’Uefa è più severa ma i giallorossi non saranno esclusi dalla Champions League.
OLIMPICO, ALMENO TRE TURNI. La Roma è recidiva, dopo gli incidenti con il Galatasaray del 2002. Col Galatasaray la squalifica del campo (1 gara) divenne in appello una multa. Ma la recidiva vale 5 anni e sarà questo l’ostacolo più grande da superare.

VII pagina:
C’è un altro precedente in Champions League con il fischietto di Goteborg allo stadio Olimpico.
NOTTI ELETTRICHE CON FRISK. Arbitrò i giallorossi con il Galatasaray nel 2002: gara finita in rissa.

VIII pagina:
Mandato via da Trigoria dopo un gesto di insofferenza verso il suo tecnico: è l’ennesima follia.
"CASSANO, DISCIPLINA!" Voeller: Ho deciso io ma lui non era in grado di giocare la partita.
“In queste due settimane non ho visto quei comportamenti che deve tenere una squadra”.
Baldini: Non è successo niente. Solo un gesto d’insofferenza che al tecnico non è piaciuto.



Mexes si fa espellere
Mexes si fa espellere...

Clicca per vedere l'espulsione di Mexes e il ferimento di Frisk

Frisk sanguinante
...e Frisk viene colpito da un oggetto lanciato dalla tribuna