logosito STAGIONE 2004 - 2005



CAMPIONATO
logosito



BOLOGNA - ROMA

IV GIORNATA
25 Settembre 2004 ORE 18.00



bolognacalcio
BOLOGNA
3 - 1

romacalcio
ROMA



Pagliuca 7,5, Juarez 7,5, Petruzzi 7,5, Torrisi 7,5, Nervo 7,5 (67’ Tare 7), Zagorakis 7,5, Amoroso 8, Sussi 7,5, Locatelli 8 (58’ Gamberini 7,5), Meghni 8,5 (58’ Loviso 7,5), Cipriani 7

All.: Mazzone
5' Meghni
34' Cipriani
38' Meghni
60' Totti

Arbitro: Pieri
Espulsi: 39' Cipriani per doppia ammonizione, 51' Zagorakis per doppia ammonizione
Pelizzoli 5, Cufrè 4, Ferrari 4 (41’ Sartor 5), Dellas 5, Candela 4,5 (55’ Montella 5 ), Mancini 4, Perrotta 4,5, Dacourt 4,5, Delvecchio 4 (41’ Mido 5,5), Totti 5,5, Cassano 4,5

All.: Voeller
A disposizione:
Pansera, Bellucci, Binotto, Capuano

A disposizione:
Curci, De Rossi, Scurto, Aquilani



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 3 - 1 Roma
Juventus 10
Bojinov (Lecce) 4
Fiorentina 0 - 2 Sampdoria
Lecce 8
Montella (Roma) 4
Inter 2 - 2 Parma
Messina 8
Trezeguet (Juventus) 4
Juventus 1 - 1 Palermo
Lazio 7
Adriano (Inter) 3
Lazio 1 - 2 Milan
Milan 7
Lucarelli (Livorno) 2
Lecce 3 - 1 Cagliari
Bologna 6
Seedorf (Milan) 2
Livorno 1 - 1 Atalanta
Cagliari 6


Messina 0 - 0 Chievo
Chievo 6


Siena 0 - 0 Reggina
Inter 6


Udinese 1 - 2 Brescia
Palermo 6






Reggina 6


Scandalo ad Udine: portiere infortunato, il Brescia segna. Juve fermata dal Palermo, Lecce secondo in classifica
Udinese 5



Fiorentina 4



Roma 4



Siena 4






Brescia 3






Sampdoria 3






Atalanta 2






Livorno 2






Parma 2





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA SU SACCHI. 1-3 a Bologna, Voeller via: ora l’ex ct o Del Neri. Meghni (doppietta) e Cipriani affondano i giallorossi in 38’. All’inizio della ripresa il Bologna resta in 9, ma la Roma segna solo un gol (Totti). Il tecnico si dimette. Baldini: “L’ho invitato a rifletterci. Se c’è un vero colpevole, sono io”.

II pagina:
Meghni (2 gol) e Cipriani (poi espulso, come Zagorakis), esaltano i rossoblù. Totti, rete inutile.
MAZZONE LICENZIA VOELLER. Due uomini in più per 40’, ma la Roma non passa: il tedesco costretto a dimettersi.

III pagina:
Dopo le dimissioni di Voeller, lunga riunione al vertice per trovare il sostituto.
LA ROMA CHIAMA SACCHI. L’ex tecnico rossonero è la prima scelta: Baldini lo ha già contattato.

IV pagina:
L’allenatore, dopo il ko di Bologna, si è confidato con i giornalisti del suo paese.
"IMPOSSIBILE ANDARE AVANTI COSÌ". Voeller rivela ai tedeschi: “Avevo delle idee ma era difficile portarle avanti”.
“Oggi vedrò se confermare la dimissioni”. In realtà ha già detto che sono irrevocabili.
Mazzone è stato fatale ancora una volta alla Roma: nel ’97 aveva fatto cacciare Bianchi.

VI pagina:
Mancini e Perrotta irriconoscibili, Totti e Cassano scivolano nel caos.
ROMA SENZA DIFESA. Ferrari frastornato, Candela fermo, quanti errori Cufrè: una disfatta per tutti.
Ferrari prova a fermare Meghni
Ferrari, prova inguardabile la sua e di tutta la difesa

Cufrè
Neanche la grinta di Cufrè stavolta è bastata