logosito STAGIONE 2004 - 2005



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LAZIO

XXXVI GIORNATA
15 Maggio 2005 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
0 - 0

laziocalcio
LAZIO



Curci Sv, Panucci 5,5, Mexes 5,5, Chivu 6 (32' Ferrari 5,5), Cufrè 6, Perrotta 4, De Rossi 6, Dacourt 5 (59' Virga 5,5), Mancini 5, Cassano 4, Montella 4

All.: Conti
Arbitro: Collina
Peruzzi 7, Oddo 6, Siviglia 5, Giannichedda 6, Zauri 5, Filippini A. 5, Dabo 5, Liverani 5, Filippini E. 5, Di Canio 4, Rocchi 5

All.: Papadopulo
A disposizione:
Pipolo, Abel Xavier, Corvia, Scurto, Greco

A disposizione:
Sereni, Talamonti, Muzzi, Pandev, Seric, Lequi, Bazzani



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 1 - 2 Brescia
Juventus 82
Gilardino (Parma) 22 (4 rig.)
Fiorentina 0 - 0 Atalanta
Milan 77
Lucarelli (Livorno) 22 (2 rig.)
Inter 1 - 0 Livorno
Inter 68
Montella (Roma) 21 (1 rig.)
Juventus 2 - 0 Parma
Sampdoria 60
Adriano (Inter) 16 (1 rig.)
Lecce 2 - 2 Milan
Udinese 60
Toni (Palermo) 16 (1 rig.)
Messina 2 - 1 Cagliari
Palermo 51
Ibrahimovic (Juventus) 14
Palermo 1 - 1 Reggina
Messina 47


Roma 0 - 0 Lazio
Cagliari 43


Siena 0 - 1 Chievo
Livorno 43


Udinese 1 - 1 Sampdoria
Lazio 42






Lecce 42


Il Lecce in 10 ferma il Milan e consegna lo scudetto alla Juve. 11 squadre rischiano la serie B
Reggina 42



Bologna 41



Roma 41



Parma 40






Chievo 39






Siena 39






Brescia 38






Fiorentina 38






Atalanta 35





"Il Romanista"

In prima pagina:
All'Olimpico un derby finto finisce 0-0. e tutto lo stadio grida:
BUFFONI. La partita è durata 20 secondi: poi Roma e Lazio hanno fatto manfrina. Nel secondo tempo tutto lo stadio canta: Ma che semo venuti a fa? Bruno Conti: “Hanno ragione, spettacolo bruttissimo”. E non siamo nemmeno salvi: le vittorie di Brescia e Chievo ci inguaiano. Domenica a Bergamo con l'Atalanta senza Panucci, Dacourt e Totti.

III pagina:
La durissima analisi dell'allenatore.
CONTI: "MAI VISTO UN DERBY COSÌ". “Non posso dar torto al pubblico, i tifosi sono stati fin troppo comprensivi. In tanti anni non mi era mai capitato di assistere ad una cosa del genere”.

IV pagina:
Le vittorie di Chievo e Brescia regalano ancora due turni thrilling: anche per chi ha già 42 punti.
SI ALZA LA QUOTA SALVEZZA. Alla Roma, per essere sicura, serve una vittoria o due pareggi.

V pagina:
Un applauso a Pradè e Conti: la retrocessione si avvicina e bisogna restare uniti.
"DUE PAREGGINI E SIAMO SALVI". Il calcolatore di Villa Pacelli: “Nessuno scandalo, lo fanno tutti”.

VI-VII pagina:
All'Olimpico ingloriosa scelta dei giocatori di Roma e Lazio che per non farsi male prendono in giro 65.000 tifosi.
MA CHE SEMO VENUTI A FA? Dopo 24'' Peruzzi nega il gol a Mancini: è l'unico squillo di un derby vergognoso.
In mancanza degli striscioni, brilla la Bocca della Verità. I laziali si augurano la nostra B, noi penseremo a salvarli.
La Lazio non fa neanche un tiro in porta. La Roma ci prova con Mancini ispirato da Cassano, poi due volte con Cufrè.
Mancini a sinistra per tenere lontano Oddo, Perrotta in cerca di posizione. Papadopulo non fa cambi: meglio non rischiare.
Vincono solo le due tifoserie, unite dai cori di sdegno finali. Si parte con “C'avete rotto” e si finisce con “Buffoni buffoni”.

VIII pagina:
Curci inoperoso, Conti è il meno colpevole, inguardabili Cassano, Montella e Perrotta.
SI SALVANO CUFRÈ E DE ROSSI. Decente anche Chivu prima dell'infortunio, Mancini errore decisivo.

IX pagina:
Gli cede la caviglia, si teme la frattura: ma gli esami radiologici sono confortanti.
CHIVU, LA PAURA POI IL SOLLIEVO. Il difensore disperato, ma la prognosi è di appena qualche giorno.

X-XI pagina:
Il derby alla rovescia raccontato dalla curva.
"MERCENARI" L'URLO DELLA SUD TRADITA. A fine gara scoppia l'indignazione della gente romanista verso la propria squadra. I cori: “Aridatece i sordi”, “A sapello annavo ar mare”. E il più amaro: “Serie B”.
L'errore di Mancini
È il primo minuto, e l'unico tiro in porta della partita: Peruzzi farà un miracolo

Cornacchia in campo
La partita è talmente lenta e noiosa che anche gli uccelli possono entrare in campo