logosito STAGIONE 2004 - 2005



CAMPIONATO
logosito



MESSINA - ROMA

II GIORNATA
19 Settembre 2004 ORE 15.00



messinacalcio
MESSINA
4 - 3

romacalcio
ROMA



Storari 6, Zoro 6, Fusco 5 (72’ Zanchi Sv), Rezaei 5, Parisi 6,5, Giampà 7, Donati 6,5, Coppola 6, Sullo 7 (80’ Conte M. Sv), Zampagna 7,5, Di Napoli 5,5 (59’ Iliev 6)

All.: Mutti
21' Parisi (rig.)
36' Montella
46' Sullo
64' Montella
68' Montella
74' Giampà
78' Zampagna

Arbitro: Collina
Pelizzoli 5, Panucci 5, Mexes 4, Ferrari 4, Cufrè 5,5, Mancini 6, Perrotta 5,5, Dacourt 7, Candela 5 (61’ Delvecchio 5,5), Montella 8 (73’ Aquilani Sv), Corvia 6 (61’ Mido 6)

All.: Voeller
A disposizione:
Eleftheropoulos, Rafael, Cucciari, Amoruso

A disposizione:
Curci, Sartor, Scurto, De Rossi



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 0 - 2 Milan
Juventus 6
Montella (Roma) 4
Fiorentina 2 - 1 Cagliari
Chievo 4
Bojinov (Lecce) 3
Inter 1 - 1 Palermo
Lazio 4
Trezeguet (Juventus) 3
Juventus 2 - 0 Atalanta
Lecce 4
Adriano (Inter) 2
Lazio 1 - 1 Reggina
Messina 4
Lucarelli (Livorno) 2
Lecce 4 - 1 Brescia
Milan 4
Seedorf (Milan) 2
Livorno 1 - 2 Chievo
Palermo 4


Messina 4 - 3 Roma
Udinese 4


Siena 2 - 1 Sampdoria
Cagliari 3


Udinese 4 - 0 Parma
Fiorentina 3






Roma 3


Juventus sola in testa a punteggio pieno. Grandissmo Lecce di Zeman, l'Inter frena. Bene la Sicilia
Siena 3



Inter 2



Reggina 2



Atalanta 1






Livorno 1






Parma 1






Bologna 0






Brescia 0






Sampdoria 0





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
RABBIA MONTELLA. Segna tre gol, ma la difesa e Collina condannano la Roma a Messina. Mexes e Ferrari in giornata no.
Totti tifoso in tribuna: “Restiamo uniti, col Lecce ci sarò”.

II pagina:
Strepitoso successo in rimonta dei siciliani: sbanda la difesa giallorosa.
NON BASTA SUPER MONTELLA. Vince il “cucchiaio” di Zampagna sulla tripletta dell’aeroplanino.

III pagina:
Con un aereo privato ha raggiunto ieri mattina Voeller e la squadra a Messina.
"URLIAMO FORZA ROMA". Totti: Momento delicato, restiamo uniti. E io sarò pronto per il Lecce.
“Questo è un gruppo compatto e sincero. Non si sfalderà. Sono volato a Messina perché volevo stare vicino alla squadra”.
“Cassano sa di aver sbagliato, ma sa anche che tutti noi gli vogliamo bene. Abbiamo bisogno di Antonio”.

IV pagina:
Oggi avrà un confronto con la squadra: non è disposto a giustificare certi cali di tensione.
"TROPPI ERRORI IN DIFESA". Voeller: Siamo stati ingenui e Mexes deve capire che non gioca più in Francia.
“Siamo passati dal possibile 4-2 per noi ad un ko difficile da digerire. Colpa di errori inammissibili”.
“Collina? Quel rigore dato al Messina, in campo internazionale non lo avrebbe mai concesso”.

V pagina:
Tra le tante note stonate, la bella notizia di un campione ritrovato.
MONTELLA, TRIPLA CONSOLAZIONE. Con i tre gol l’aeroplanino giallorosso vola in testa alla classifica dei cannonieri. Alle spalle guai fisici e psicologici, Vincenzino sta tornando il grande attaccante di qualche anno fa. Adesso aspetta il Lecce, ma ieri ha riportato un trauma alla caviglia: oggi esami medici.

VI pagina:
Montella su tutti, bene Corvia e anche Mido. Panucci sempre in affanno.
DACOURT, CUORE DI ROMA. Il francese regge da solo il centrocampo, partita disastrosa di Mexes e Ferrari.
Montella, tripletta
Montella, nonostante la tripletta la Roma esce sconfitta da Messina

Voeller