logosito STAGIONE 2004 - 2005



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MESSINA

XXI GIORNATA
30 Gennaio 2005 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 2

messinacalcio
MESSINA



Zotti 5, Ferrari 5 (46’ Panucci 7), Dellas 6,5, Mexes 6,5, Cufr 6,5, Aquilani 6 (46’ Mancini 8), Dacourt 6,5, De Rossi, Totti 7,5, Montella 7, Cassano 7

All.: Delneri
12' Zampagna
31' Parisi
56' Totti
60' Cassano
82' Mancini

Arbitro: Pieri
Storari 7, Zoro 6,5, Rezaei 6, Aronica 4, Parisi 6, Giamp 6, 64’ Cristante 5,5), Zanchi 5 (45’ Sullo 5), Iliev 6, Donati 5,5, Coppola 5,5, Zampagna 6,5 (72’ Amoruso Sv)

All.: Mutti
A disposizione:
Pelizzoli, Corvia, Scurto, D'Agostino, Cerci

A disposizione:
Eleftheropoulos, Di Napoli, Yanagisawa, Cucciari



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 2 Juventus
Juventus 50
Montella (Roma) 17
Brescia 0 - 1 Lecce
Milan 42
Adriano (Inter) 14 (1 rig.)
Cagliari 1 - 0 Fiorentina
Inter 35
Shevchenko (Milan) 13 (1 rig.)
Chievo 1 - 0 Livorno
Udinese 34
Bojinov (Lecce) 11
Milan 0 - 1 Bologna
Roma 33
Totti (Roma) 10 (3 rig.)
Palermo 0 - 2 Inter
Sampdoria 32
Lucarelli (Livorno) 9
Parma 1 - 0 Udinese
Reggina 30


Roma 3 - 2 Messina
Cagliari 29


Reggina 2 - 1 Lazio
Palermo 29


Sampdoria 1 - 1 Siena
Bologna 27






Messina 27


La Juventus vola a +8: per il Milan seconda sconfitta consecutiva. La Lazio vede la B. L'Udinese finita
Livorno 26



Chievo 25



Lecce 25



Fiorentina 23






Lazio 23






Parma 22






Brescia 19






Siena 19






Atalanta 11





"Il Romanista"

In prima pagina:
Da 0-2 a 3-2 con il Messina: una partita pazzesca. Siamo ad un punto dalla Champions. E da Reggio un profumo De Rosa…
CHE GODURIA. Il solito primo tempo, poi cambia tutto. Gol di Totti, Cassano e Mancini. Del Neri euforico: “Trascinati dai tifosi”.

II-III pagina:
Sotto di due gol col Messina, la Roma carica nella ripresa, ribalta il risultato e finalmente vede la Champions.
FINO ALL'ULTIMO RESPIRO. Panucci e Mancini danno lo sprint, Totti, Cassano e Montella conducono l’impresa.
Curva Sud priva degli AsRomaUltras, i messinesi si fanno sentire, ma al gol di Mancini viene gi lo stadio.
Il Messina d tutto nel primo tempo, poi la Roma allarga il gioco, dimostra grande condizione fisica e cambia tutto.
Il freddo intorpidisce l’avvio romanista. Poi la fantastica ripresa, con dodici azioni da gol e tre reti strepitose.
L’arrogante Pieri tollera tutto e Aronica si risparmia il rosso, Zampagna minaccia Montella e nel finale Delneri show.

IV pagina:
Le pagelle dei romanisti: negativa solo la prova di Zotti e Ferrari, Dacourt si riscatta.
TOTTI, IL MIGLIORE DEL MONDO. Strepitoso rientro di Mancini, festeggiato come dopo il gol di tacco alla Lazio.

V pagina:
Non basta al tecnico la vittoria in rimonta: dopopartita sorprendetemente teso.
DELNERI, GIOIA VELATA D'AMARO. L’allenatore, risentito, si lamenta per le “eccessive critiche”.

VI pagina:
Il capocannoniere stavolta non andato in gol: “ una vittoria importantissima”.
MONTELLA: "TIFOSI FANTASTICI". “Il pubblico ci ha spinto evrso la rimonta. Possiamo crescere ancora”.

VII pagina:
LA FAVOLA DI AMANTINO.
QUESTO IL VERO MANCINI. “Ringrazio Dio che mi ha dato la forza di affrontare questo periodo”.

VIII pagina:
Finalmente una grande squadra dietro Totti, Cassano e Montella: il futuro appare in discesa.
SUPERATTACK, FEBBRE A 40. La Roma che domina con i tre tenori sfiora il primato assoluto delle reti.
Totti insegue Mancini
Totti insegue Mancini dopo lo strepitoso gol vittoria del brasiliano

Mancini esulta
Mancini ringrazia il cielo e si rimette la maglia dopo la corsa sotto la Sud