logosito STAGIONE 2003 - 2004



CAMPIONATO
logosito



MODENA - ROMA

XXX GIORNATA
14 Aprile 2004 ORE 20.30



Modena
MODENA
0 - 1

romacalcio
ROMA



Zancopč 6, Pavan 6, Mayer 6, Grandoni 5, Campedelli 6 (59’ Kamara 6), Marasco 5,5, Scoponi 5 (59’ Domizzi 5,5), Vignaroli 5,5, Balestri 5,5, Marazzina 5, Amoruso 4,5 (74’ Makinwa Sv)

All.: Bellotto
55' Totti

Arbitro: Pellegrino
Pelizzoli Sv, Panucci 6,5, Dellas 6, Chivu 6,5, Candela 6, Mancini 5,5, Tommasi 6, D’Agostino 5,5, Lima 6,5, Totti 8, Cassano 6

All.: Capello
A disposizione:
Ballotta, Cevoli, Ponzo, Mensah

A disposizione:
Lupatelli, Servi, Virga, Wahab, Ajide, Delvecchio, Carew



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Chievo 0 - 0 Reggina
Milan 75
Shevchenko (Milan) 21 (1 rig.)
Empoli 1 - 1 Brescia
Roma* 66
Gilardino (Parma) 18 (4 rig.)
Inter 4 - 2 Bologna
Juventus 63
Totti (Roma) 17 (5 rig.)
Lazio 4 - 2 Ancona
Inter 52
Chevanton (Lecce) 16 (4 rig.)
Lecce 2 - 1 Udinese
Parma 51
Trezeguet (Juventus) 15 (1 rig.)
Modena 0 - 1 Roma
Lazio* 50
Vieri (Inter) 13 (2 rig.)
Parma 2 - 2 Juventus
Sampdoria 45


Sampdoria 3 - 2 Perugia
Udinese 45


Siena 1 - 2 Milan
Bologna 35






Chievo 34


Lazio e Inter a fatica, il Parma rallenta la Juventus. Perugia derubata sta per salutare la A
Brescia 33



Lecce 31



Siena 31



Reggina 29






Empoli 27






Modena 27






Perugia 22






Ancona 10















* Lazio e Bologna una partita in meno





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
LAZIO-ROMA, CHE DERBY. Mancini tiene il passo Champions, Totti regala una magģa su punizione.
Privo di molti titolari Capello si affida al suo capitano che trascina la squadra a Modena con una fantastica punizione: continua la rincorsa al Milan.

II pagina:
Pur rimaneggiatissima, la squadra si Capello vince e continua ad inseguire.
TOTTI TRASCINA LA ROMA. Una prodezza del capitano tiene i giallorossi ancora in corsa per lo scudetto.

III pagina:
Il tecnico soddisfatto della squadra che ha vinto nonostante le assenze.
CAPELLO: NON MOLLIAMO. “La Roma che voglio, correrą fino a quando la matematica le darą una chance”.
“Vittoria cercata e meritata, non era una partita semplice. Totti ha giocato ai suoi livelli, altissimi”.
“La differenza tra noi e il Milan sta nello scontro diretto che abbiamo perso all’Olimpico”.

IV pagina:
D’Agostino, da centrale, non brilla. Mancini gił di tono, Dellas sbaglia poco.
TOTTI, NOTTE DA SUPERSTAR. Cassano, magie a sprazzi. Lima non si ferma mai, Chivu re della difesa.

VI pagina:
Una battuta, un’esortazione, una speranza. Il capitano lancia l’assalto.
"SCUDETTO? LO VINCO IO". Totti: Noi ci crediamo ancora, proviamo a fare il pieno da qui alla fine.
“Siamo in grado di vincerle tutte quante. Dedico questa rete a me stesso. Voglio raggiungere al pił presto quota cento”.
Chivu: “Bravi noi a non rimanere condizionati dalla vittoria del Milan”. Pelizzoli: “Nulla č ancora perduto”.
Pelizzoli
Pelizzoli, oggi praticamente inoperoso

Totti
Splendida punizione del capitano e gol vittoria