logosito STAGIONE 2003 - 2004



CAMPIONATO
logosito



LAZIO - ROMA

XXVI GIORNATA
21 Aprile 2004 ORE 18.00
Recupero del derby del 21/03 sospeso al 47' per ordine pubblico



biglietto



laziocalcio
LAZIO
1 - 1

romacalcio
ROMA



Peruzzi 7,5, Oddo 6, Mihajlovic 7, Couto 6 (46’ Negro), Favalli 5,5, Fiore 6, Giannichedda 6,5, Albertini 6 (67’ Liverani Sv), Zauri 6,5, Muzzi 6 (57’ Lopez 5,5), Corradi 6,5

All.: Mancini
40' Corradi
61' Totti

Arbitro: Rosetti
Espulso: 80' Liverani per doppia ammonizione
Pelizzoli 6, Panucci 6, Samuel 6,5, Chivu 6, Candela 4 (46’ D’Agostino 5), Mancini 6, Emerson 5,5, Dacourt 6, Lima 6, Totti 7,5, Cassano 6 (87’ Carew Sv)

All.: Capello
A disposizione:
Sereni, Colonnese, Dabo, Inzaghi S.

A disposizione:
Lupatelli, Dellas, Delvecchio, Tommasi, Wahab



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Ancona 0 - 2 Inter
Milan 67
Shevchenko (Milan) 18 (1 rig.)
Bologna 3 - 0 Brescia
Roma 57
Totti (Roma) 15 (4 rig.)
Chievo 1 - 1 Siena
Juventus 56
Chevanton (Lecce) 13 (2 rig.)
Empoli 1 - 1 Sampdoria
Lazio* 41
Trezeguet (Juventus) 12 (1 rig.)
Lazio 1 - 1 Roma
Parma 41
Vieri (Inter) 12 (1 rig.)
Lecce 1 - 2 Perugia
Inter 40
Cassano (Roma) 11
Milan 3 - 1 Parma
Udinese 39


Modena 1 - 2 Reggina
Sampdoria 37


Udinese 0 - 0 Juventus
Chievo 32






Brescia 28


Nessuna sorpresa particolare, solo la Juventus viene fermata dall'Udinese
Bologna* 28



Lecce 27



Siena 27



Reggina 27






Modena 25






Empoli 23






Perugia 22






Ancona 7















* Lazio e Bologna una partita in meno

Risultati e classifiche fanno riferimento alla giornata 26 del 21 marzo 2004



























"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Finisce in parità il derby bis dell’Olimpico (1-1), con grandi rimpianti per Mancini e Capello.
SEMPRE TOTTI. Un’altra gara da leader: colpisce una traversa, trascina la Roma, pareggia su rigore il gol di Corradi e si improvvisa cameraman riprendendo i tifosi della Curva Sud.
III pagina:
Ritmo, capovolgimenti di fronte e tanto divertimento in un clima di civiltà.
È STATO UN GRANDE DERBY. Gol di Corradi, pareggio di Totti su rigore: emozioni, spettacolo e polemiche.

IV pagina:
I giallorossi non hanno avvicinato il Milan quanto speravano. Il tecnico però non molla.
CAPELLO: IO CI CREDO ANCORA. “Abbiamo il dovere di punare al primo posto. Peruzzi decisivo. Rigore sacrosanto”.

VII pagina:
Ancora una straordinaria prova del capitano, ancora un gol. Ma lui alla fine non fa festa.
TOTTI: VOLEVO SOLO VINCERE. “Peccato per questo risultato, che non mi soddisfa. Dovevamo batterli”.
“Un grande secondo tempo, tutte nostre le vere occasioni. Ma non molliamo”.
“Ho esultato in quel modo e ho potuto vedere la gioia dei nostri tifosi con la camera”.

IX pagina:
Mancini e Cassano non hanno sempre lo spunto migliore, Lima impiegato in due ruoli.
SAMUEL, L'UOMO-DIFESA. L’argentino fa reparto. Candela disastroso, Chivu stenta, Emerson in ombra.

XI pagina:
Il numero uno della Roma all’Olimpico prima trepida poi parla del futuro.
SARÒ PRESIDENTE ONORARIO. Sensi ai tifosi conferma: “Così resterò in questa grande società”. Prima del match aveva chiesto il massimo ai suoi. Alla fine un po’ di delusione: “Bravi a metà”.
Baldini: “Punto inutile, ma spirito giusto”. Intanto oggi a Trigoria l’assemblea straordinaria.

XIII pagina:
La festa di Corradi, l’urlo di Totti, ma anche una partita all’insegna della sportività.
GOL, SPETTACOLO E FAIR PLAY. Una sana rivalità: Peruzzi scambia la maglia con Totti; Pelizzoli soccorre Corradi.
Emerson-Muzzi
Emerson-Muzzi, duelli spesso senza esclusione di colpi

Totti
Totti segna l'ennesimo gol della stagione e si mette a "riprendere" la sua Curva Sud