logosito STAGIONE 2003 - 2004



CAMPIONATO
logosito



ROMA - INTER

XXIV GIORNATA
07 Marzo 2004 ORE 20.30



biglietto


romacalcio
ROMA
4 - 1

Inter calcio
INTER



Pelizzoli 7, Panucci 7, Zebina 6,5, Samuel 7, Candela 6,5, Mancini 8, Emerson 7, Dacourt 7 (76’ Tommasi Sv), Lima 7, Cassano 8,5, Totti 8

All.: Capello
45' Cassano
63' Mancini
73' Vieri
89' Totti (rig.)
90' Mancini

Arbitro: Rosetti
Espulsi: 88' Cordoba per fallo da ultimo uomo
Toldo 5,5, Cordoba 5, Adani 5, Cannavaro 5, Helveg 4,5, Zanetti J. 6, Farinos 5,5 (78’ Van der Meyde Sv), Zanetti C. 5,5, Kily Gonzales 5 (65’ Karagounis 6), Vieri 6, Adriano 5,5 (59’ Martins 6)

All.: Zaccheroni
A disposizione:
Zotti, Dellas, De Rossi, D'Agostino, Delvecchio, Carew

A disposizione:
Cordaz, Pasquale, Lamouchi, Cruz



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Ancona 1 - 1 Reggina
Milan 61
Shevchenko (Milan) 17
Bologna r.i.c. Lazio
Roma 56
Totti (Roma) 15 (3 rig.)
Brescia 2 - 3 Juventus
Juventus 55
Chevanton (Lecce) 13 (2 rig.)
Chievo 0 - 0 Empoli
Lazio* 40
Trezeguet (Juventus) 12 (1 rig.)
Lecce 0 - 0 Siena
Parma 40
Vieri (Inter) 12 (1 rig.)
Milan 3 - 1 Sampdoria
Udinese 37
Cassano (Roma) 11
Modena 2 - 2 Parma
Inter 36


Roma 4 - 1 Inter
Sampdoria 33


Udinese 1 - 1 Perugia
Chievo 30






Brescia 27


La neve blocca Bologna-Lazio. Il Milan continua a viaggiare, e la Juve recupera (?) a Brescia dal 2-0
Lecce 26



Bologna* 25



Modena 24



Siena 23






Reggina 23






Empoli 21






Perugia 18






Ancona 7















* Lazio e Bologna una partita in meno





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Grandissima Roma contro l’Inter: vince 4-1 e un pessimo Rosetti le annulla altri tre gol.
GENIO CASSANO. Il gioiello barese è formidabile: segna, si procura un rigore (di Totti la trasformazione), lancia in gol Mancini (prima doppietta in Italia). Vieri: “Sarebbe bello giocare con Totti e Cassano”.

II pagina:
Capello, la caccia al Milan continua. E su Zaccheroni arriva la tempesta.
LA ROMA SBRICIOLA L'INTER. Quattro gol buoni e tre annullati (da un pessimo Rosetti) per i giallorossi.

III pagina:
Il tecnico non commenta l’arbitraggio (“un errore che non faremo più”).
CAPELLO: "ROMA IMBATTIBILE". “Possiamo vincere con chiunque, ma il Milan viaggia. Mancini sa fare tutto”.
“Con una squadra che gioca su questi livelli, sono fiducioso per lo scudetto, ma chi ci sta davanti deve rallentare”.

VIII pagina:
Il centrocampista brasiliano entusiasta: “Una grande Roma e tutti giocano per la squadra”.
"CREDO NELLO SCUDETTO". Emerson: Sono sicuro che il Milan avrà un calo. Noi dobbiamo continuare così.
“Possiamo farcela, giochiamo un calcio offensivo incredibile e la difesa concede pochissimo. I conti si faranno alla fine”.
“Il contratto? Ora è sbagliato parlarne. Sono della Roma, ma se dovessi andare via sceglierei il Real o il calcio inglese”.

IX pagina:
Pelizzoli decisivo su Martins, Samuel è una roccia. Emerson cresce alla distanza.
TOTTI-CASSANO, COLPI DIVINI. Dacourt fa la differenza a livello tattico. Candela in grande ascesa, Panucci perfetto.

X pagina:
L’esaltante racconto dell’esterno brasiliano, che ha firmato la sua prima doppietta in Italia.
"UNA ROMA STREPITOSA". Mancini: Grandissimo spettacolo, ringrazio Dio di giocare in questa squadra.
“Abbiamo disputato una gara eccezionale. In attacco siamo davvero formidabili. E intorno a me ho tanti campioni”.
“Sono molto felice per i due gol, voglio dire grazie a Cassano per quel pallone che mi ha dato per il 4-1. Scudetto? Ci credo”.
Cassano
Cassano, ancora una volta una prova superlativa

Mancini-Totti
Mancini anticipa Totti al momento del tiro: è il 2-0