logosito STAGIONE 2003 - 2004



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LECCE

XI GIORNATA
30 Novembre 2003 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 1

leccecalcio
LECCE




Pelizzoli 6,5, Panucci 7, Samuel 6,5, Chivu 6,5, Mancini 7, Emerson 7, Dacourt 7,5 (81’ Tommasi Sv), Lima 6,5 (84’ Delvecchio Sv), Totti 7, Cassano 7,5 (90’ D’Agostino Sv), Carew 7,5

All.: Capello
19' Mancini
45' Carew
77' Totti
89' Chevanton

Arbitro: Dondarini

Amelia 5,5, Siviglia 5,5, Silvestri 6, Stovini 5,5, Abbruzzese 5,5 (63’ Rullo 5,5), Konan 6,5, Ledesma 6, Piangerelli 6 (76’ Budel Sv), Tonetto 6, Chevanton 6, Bojinov 5,5 (67’ Vucinic 5,5)

All.: Rossi
A disposizione:
Zotti, Zebina, Candela, De Rossi

A disposizione:
Poleksic, Bovo, Savino, Billy



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Brescia 1 - 2 Udinese
Milan 27
Shevchenko (Milan) 12
Juventus 1 - 3 Inter
Roma 27
Adriano (Parma) 7 (1 rig.)
Milan 2 - 0 Modena
Juventus 26
Di Vaio (Juventus) 7 (1 rig.)
Parma 3 - 1 Chievo
Inter 22
Trezeguet (Juventus) 7 (1 rig.)
Perugia 1 - 1 Empoli
Parma 21
Fava (Udinese) 7
Reggina 0 - 0 Bologna
Lazio 19
Caracciolo (Brescia) 6
Roma 3 - 1 Lecce
Sampdoria 16


Sampdoria 2 - 0 Ancona
Udinese 15


Siena 3 - 0 Lazio
Chievo 14






Modena 14


Caduta della Juve contro l'Inter: Roma e Milan balzano in testa. Bologna e Perugia ancora senza vittoria
Siena 14



Reggina 10



Brescia 8



Lecce 8






Bologna 7






Perugia 7






Empoli 6






Ancona 4





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Battuto anche il Lecce (3-1): la Juve č alle spalle, resta solo il Milan di Sheva.
IL SORPASSO. La Roma di Capello vola in testa con Mancini, Carew e Totti. Giallorossi straripanti anche se nel finale si ferma a 774’ il record di Pelizzoli. Cassano dā spettacolo, poi contesta la sua sostituzione nel finale. Dacourt, garanzia a metā campo.

II pagina:
Giallorossi straripanti anche se nel finale Chevanton ferma il record di Pelizzoli.
LA ROMA CANTA: "GRAZIE INTER". Mancini-Carew-Totti: con tre gol scavalca la Juve e va in testa rispondendo al Milan.

III pagina:
Complimenti al Lecce, frecciata a Cassano: “Lo risostituirei, io penso alla squadra”.
CAPELLO: MEGLIO STARE IN TESTA. “Inseguire č peggio. E poi la concorrenza č forte, se perdi una volta ti scavalcano”.

V pagina:
Avverte gli avversari: “Con questa Roma i problemi sono tutti loro”.
TOTTI: GIOCHIAMO ALLA GRANDE. “Meritiamo il primo posto in classifica. Ma adesso giriamo pagina e pensiamo al futuro”.

VI pagina:
Secondo gol in campionato per il brasiliano che consolo Pelizzoli e ha un obiettivo.
MANCINI: PER LA ROMA E PER IL BRASILE. “Gioco in una grande squadra, questo mi porterā in nazionale. Il nostro primo posto č meritato”.

VII pagina:
Pelizzoli decisivo su Konan. Emerson non concede nulla. Lima utilissimo.
DACOURT E CASSANO STRAORDINARI. Tutto l’Olimpico applaude il francese, l’attaccante splendido. Panucci sempre puntuale.

VIII pagina:
Il portiere giallorosso il quarto della storia in A dietro Rossi, Zoff e Da Pozzo.
PELIZZOLI: PECCATO, ORA IL TITOLO. L’imbattibilitā si ferma a 774’: “Ci tenevo, ma č la squadra che conta. Vogliamo lo scudetto”.
Lima
Lima, il suo apporto sulla fascia č sempre determinante

La grinta di Capello
Capello vuole sempre il massimo dai suoi