logosito STAGIONE 2002 - 2003



COPPA ITALIA
logosito



ROMA - TRIESTINA

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
17 Dicembre 2002 ore 17.30



romacalcio
ROMA
1 - 1
5-2
DOPO CALCI DI RIGORE

triestina
TRIESTINA



Pelizzoli 7, Cufrč 5, Dellas 5, Candela 6,5, Guigou 4, Tommasi 6, Tomic 5 (75’ De Rossi 6,5), Aquilani 6,5 (60’ Zebina 6), Lima 4,5, Montella 5, Delvecchio 6 (81’ Batistuta 7)

All.: Capello
33' Maietta (aut.)
72' Fava

RIGORI

De Rossi GOL
Ferri GOL
Montella GOL
Bega PARATO
Zebina GOL
Gubellini PARATO
Candela GOL

Arbitro: Dattilo
Espulso: 87' Budel per doppia ammonizione
Pagotto 6, Ferri 6, Bacis 6,5, Bega 6, Maietta 5, Boscolo 6 (64’ Fava 6,5), Budel 6, Masolini 6 (46' Gentile 6), De Poli 5,5 (64’ Muntasser 6,5), Beretta 5,5, Gubellini 6

All.: Rossi E.
A disposizione:
Zotti, Bombardini, Panucci

A disposizione:
Penzan, Venturelli, Scotti, Birtig



IL TABELLONE















Il Milan passa senza problemi, l'Inter eliminata dal Bari.
La Reggina mette paura alla Juve, il Vicenza si disfa del Bologna





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Reggina
0
1









Juventus
2
0













A.
R.









Juventus











Perugia









A.
R.









Sampdoria
1
0









Perugia
1
2
















A.
R.









 











 





A.
R.









Piacenza
1
0









Chievo
1
0













A.
R.









Milan











Chievo









A.
R.









Ancona
1
1









Milan
1
5



















A.
R.









 










 


A.
R.









Bari
1
2









Inter
0
1













A.
R.









Lazio











Bari









A.
R.









Lazio
2
2









Empoli
0
1
















A.
R.









 











 





A.
R.









Vicenza
1
2









Bologna
1
0













A.
R.









Vicenza











Roma









A.
R.









Triestina
1
1
(2 dcr)









Roma
1
1
(5 dcr)












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Brividi in Coppa.
MAGICO PELIZZOLI! La Roma passa il turno (5-2 alla Triestina, 1-1 dts) e trova un grande portiere: due calci di rigore parati. Bene anche Batistuta e Candela.
Totti, il dolore al ginocchio c’č, ma il capitano insiste per giocare a Torino.

III pagina:
Autorete di Maietta e pari di Fava.
PELIZZOLI MANDA AI QUARTI LA ROMA. Una bella Triestina costringe i giallorossi ai rigori. Il giovane portiere si esalta parandone due.

IV pagina:
Il numero uno dei giallorossi protagonista assoluto della sfida di Coppa contro la Triestina.
I DUE COLPI DI IVAN IL TERRIBILE. Pelizzoli, doppia parata ai rigori finali, il posto da titolare della Roma conquistato sul campo. Le due prodezze del portiere sui tiri di Bega e di Gubellini. Č entrato nel cuore dei tifosi e di Trapattoni: sarą lui il successore di Buffon in azzurro.
Per Batistuta un’altra prova d’orgoglio prima dell’addio a giugno.

V pagina:
Se saltasse l’ultima gara prima della sosta potrebbe avere il tempo di guarire completamente.
TOTTI, UNA SORPRESA DI NATALE. Il ginocchio fa sempre male, ma il capitano farą di tutto per essere in campo sabato contro il Torino.
Sensi in tribuna
Franco Sensi in tribuna accanto alla moglie Maria

Batistuta
Batistuta si morde le mani: chissą a cosa starą pensando il Re Leone...