logosito STAGIONE 2002 - 2003



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PIACENZA

XXVI GIORNATA
23 Marzo 2003 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 0

Il servizio
piacenzacalcio
PIACENZA



Antonioli 7, Panucci 6, Samuel 6,5, Aldair 8, Cafu 6 (57' Guigou 6), Dacourt 6,5, Emerson 7, Lima 6, Totti 7,5 (78' Marazzina Sv), Cassano 7 (83' Tommasi Sv), Delvecchio 7

All.: Capello
11' Cassano
30' Delvecchio
43' Totti

Arbitro: Rosetti
Orlandoni 6, Gurenko 5, Cristante 5, Mangone 5, Tosto 5, Di Francesco 6 (84' Ferrarese Sv), Maresca 5,5 (77' Cois Sv), Baiocco 5, Marchionni 6, Zerbini 5,5, Hubner 5

All.: Cagni
A disposizione:
Zotti, Fuser, Montella, Cufrè

A disposizione:
Franzone, Campagnaro, Patrascu, De Cesare, Abbate



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 0 Chievo
Juventus 57
Vieri (Inter) 23 (2 rig.)
Como 5 - 1 Bologna
Inter 54
Inzaghi F. (Milan) 14
Empoli 0 - 0 Brescia
Milan 52
Mutu (Parma) 13 (3 rig.)
Milan 2 - 1 Juventus
Lazio 45
Totti (Parma) 13 (3 rig.)
Modena 2 - 1 Reggina
Parma 42
Del Piero (Juventus) 12 (5 rig.)
Parma 2 - 1 Lazio
Chievo 41
Lopez (Lazio) 12 (2 rig.)
Roma 3 - 0 Piacenza
Udinese 39


Torino 2 - 1 Perugia
Bologna 35


Udinese 2 - 1 Inter
Roma 35






Perugia 34


In testa ne approfitta solo il Milan. Parma crede nella Champions.
Brescia, 14 turni di imbattibilità

Brescia 33



Modena 30



Atalanta 28



Empoli 28






Reggina 26






Como 19






Piacenza 19






Torino 19





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
TOTTI E CASSANO SHOW. Gol e spettacolo col Piacenza, segna anche Delvecchio. Capello: Noi arbitri dello scudetto.

II pagina:
I due fuoriclasse (una rete a testa) trascinano i giallorossi.
ROMA SHOW CON TOTTI E CASSANO.Si rivede la formazione-scudetto, arrivano gol, vittoria e spettacolo. Segna anche Delvecchio, Aldair sbaglia un rigore.

III pagina:
Il tecnico friuliano non si pone limiti per il finale di campionato.
"HO SEMPRE PIÙ VOGLIA DI ROMA". Capello felice: vorrei vincere sempre, questa squadra mi ha fatto divertire. E Cassano è super.
“Non volevo che Aldair calciasse quel rigore, ma poi Totti mi ha spiegato che c’era un accordo tra loro”.

IV pagina:
Prima della gara, per Totti la nomina di ambasciatore Unicef.
DELVECCHIO: COSÌ GIOCHIAMO MEGLIO. “È il modulo che conosciamo di più. La finta? Riesco a farla anche se la conoscono tutti”.
Cafu: Onorerò il mio contratto fino all’ultimo poi deciderò cosa fare. Tre punti preziosi. Totti, Aldair e Antonioli sono tre campioni.
Totti e Mangone
Totti e più dietro Mangone, ex scudetto

Festa
Si torna a far festa