logosito STAGIONE 2002 - 2003



CAMPIONATO
logosito



ROMA - BRESCIA

XXI GIORNATA
15 Febbraio 2003 ORE 20.30



romacalcio
ROMA
0 - 0

Il servizio
bresciacalcio
BRESCIA



Pelizzoli 6, Panucci 6, Dellas 6, Aldair 6 (85’ Sartor Sv), Lima 5, Cafu 6,5, Dacourt 6, Emerson 6, Delvecchio 6,5, Totti 5,5 (46’ Cassano 5,5), Marazzina 5 (62’ Montella 5,5)

All.: Capello
Arbitro: Trefoloni
Sereni 6,5 (74’ Micillo 6,5), Petruzzi 6, Mareco 6, Pisano 6, Martinez 5,5, Appiah 6, Guardiola 5,5 (46’ Filippini 6), Matuzlem 6, Seric 5 (46’ Bachini 5,5) Baggio 6, Toni 5,5

All.: Mazzone
A disposizione:
Antonioli, Cufrè, Guigou, De Rossi

A disposizione:
Jadid, Schopp, Tare, Gona



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 0 - 0 Udinese
Inter 45
Vieri (Inter) 18 (2 rig.)
Chievo 2 - 1 Inter
Juventus 45
Del Piero (Juventus) 12 (5 rig.)
Empoli 1 - 1 Perugia
Milan 43
Mutu (Parma) 12 (3 rig.)
Milan 2 - 2 Lazio
Lazio 39
Totti (Roma) 11 (3 rig.)
Parma 1 - 2 Juventus
Chievo 37
Lopez (Lazio) 10 (1 rig.)
Piacenza 3 - 1 Bologna
Udinese 33
Cruz (Bologna) 8 (1 rig.)
Reggina 4 - 1 Como
Parma 31


Roma 0 - 0 Brescia
Perugia 29


Torino 1 - 1 Modena
Bologna 28






Roma 28


Il Milan riprende una partita persa. Dietro, passo avanti di Reggina e Atalanta. Como e Torino spacciate
Brescia 24



Empoli 24



Atalanta 22



Modena 22






Reggina 22






Piacenza 16






Como 13






Torino 13





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Presidente scatenato dopo lo squallido 0-0 col Brescia e in vista della Champions.
SENSI RIVOLTA LA ROMA. “Comprerò quattro grandi giocatori”.

II pagina:
Un altro pari in campionato. E ora torna l’Europa.
LA ROMA SBATTE SU MAZZONE. Giallorossi sempre all’attacco, regge il bunker del Brescia. Totti in campo soltanto per 45’.

III pagina:
Il presidente giallorosso è già proietta verso la prossima stagione.
SENSI: COMPRO QUATTRO GIOCATORI! “Ho già preso Mancini e non mi fermo: costruirò una grande Roma”. Cafu: io corro, ma non mi vogliono più.

IV pagina:
Il tecnico giallorosso mette sotto accusa solo il terreno di gioco.
CAPELLO: RISULTATO BUGIARDO. “Abbiamo messo sotto il Brescia, lo ha detto anche Mazzone. E meritavamo di vincere”.

V pagina:
Si è preso il punto ma è stato come sempre molto sincero.
MAZZONE: MAI MESSI SOTTO COSÌ. “Questa volta il risultato non è meritato, ho visto una grande Roma. E noi abbiamo sofferto tantissimo”.
Totti e Baggio
Stretta di mano tra due grandi numeri 10

Marazzina
Dal primo minuto all'Olimpico, Marazzina non ha offerto una grande prova