logosito STAGIONE 2002 - 2003



CAMPIONATO
logosito



COMO - ROMA

XVIII GIORNATA
25 Gennaio 2003 ORE 20.30
Campo neutro di Piacenza



comocalcio
COMO
2 - 0

Il servizio
romacalcio
ROMA



Brunner 7,5, Tarantino 6, Tomas 6, Juarez 6,5, Stellini 6, Binotto 5 (46’ Pecchia 5,5), Cauet 5,5, Corrent 6, Music 7, Carbone 6,5, Caccia 6

All.: Fascetti
82' Music
90' Carbone

Arbitro: Treossi
Espulso: 80' Dellas per doppia ammonizione
Antonioli 6, Dellas 5, Samuel 5,5, Aldair 5,5, Cafu 5, Tommasi 5 (85’ Cassano Sv), Dacourt 6, De Rossi 5,5, Delvecchio 5,5, Totti 6, Montella 5

All.: Capello
A disposizione:
Ferron, Gregori, Belingheri, Allegretti, Fonseca, Bjelanovic

A disposizione:
Zotti, Ferronetti, Guardiola, Fuser, Bombardini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 2 - 2 Torino
Inter 39
Vieri (Inter) 16 (2 rig.)
Brescia 1 - 1 Parma
Milan 39
Del Piero (Juventus) 12 (5 rig.)
Como 2 - 0 Roma
Juventus 38
Totti (Roma) 11 (3 rig.)
Inter 3 - 0 Empoli
Lazio 36
Lopez (Lazio) 10 (1 rig.)
Juventus 2 - 0 Piacenza
Chievo 32
Mutu (Parma) 9 (1 rig.)
Lazio 0 - 1 Reggina
Udinese 29
Cruz (Bologna) 8 (1 rig.)
Modena 0 - 2 Atalanta
Bologna 28


Perugia 1 - 0 Chievo
Parma 27


Udinese 1 - 0 Milan
Perugia 25






Roma 23


Prima vittoria per il Como. La Juve vince per Agnelli. L'Udinese frena il Milan, Vieri fa bella l'Inter
Empoli 22



Modena 20



Brescia 19



Atalanta 17






Reggina 16






Piacenza 13






Torino 11






Como 10





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA NON NE PUÒ PIÙ. Troppi errori in zona-gol, Brunner para tutto, ma anche stavolta l’arbitro ci mette del suo: contestata espulsione di Dellas, segna Music (con Caccia in fuorigioco passivo), negato un rigore (mani di Stellini). Capello: “Non so più cosa dire”. Per il Como prima vittoria!

V pagina:
Giallorossi incapaci di concretizzare, per i lariani è la prima vittoria.
ROMA, UN CALVARIO SENZA FINE. Ancora una volta fatali i minuti finali, con l’arbitro protagonista: prima espelle Dellas poi non fischia un rigore.

VI pagina:
La rabbia del tecnico dopo la terza sconfitta consecutiva.
"TREOSSI NON POTEVA NON VEDERE!" Capello: c’era un rigore per la Roma e Dellas non andava espulso, il fallo era di Carbone.

VII pagina:
Il difensore contesta l’episodio che ha portato all’espulsione.
LA RABBIA DI DELLAS: NON ERA FALLO. “Non è la prima volta che mi capita quest’anno, perché devono ammonirmi anche quando non ho colpe?”
Contrasto Tommasi-Carbone
Contrasto aereo tra Tommasi e Carbone

Capello a fine partita
Capello esce a testa bassa a fine partita