logosito STAGIONE 2001 - 2002



CAMPIONATO
logosito



PERUGIA - ROMA

VII GIORNATA
13 Ottobre 2001 ORE 15.00



perugiacalcio
PERUGIA
0 - 0

romacalcio
ROMA



Mazzantini 6, Sogliano 6, Dellas 6,5, Di Loreto 5,5, Ze Maria 6, Tedesco 6, Gatti 6,5 (86’ Cordova Sv), Baiocco 6, Milanese 6, Vryzas 6, Bazzani 5,5

All.: Cosmi
Arbitro: Racalbuto
Espulso: 89' Emerson per comportamento non regolamentare
Antonioli 6, Zebina 6, Samuel 6, Siviglia 6, Panucci 5,5 (77’ Cafu Sv), Tommasi 6 (69’ Assuncao 6), Emerson 5, Lima 6, Candela 6,5, Totti 5,5, Montella 5,5 (83’ Cassano Sv)

All.: Capello
A disposizione:
Tardioli, Blasi, Grosso, Ahn, Berrettoni

A disposizione:
Pelizzoli, Cufrè, Guigou, Fuser



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Brescia 2 - 2 Chievo
Inter 14
Hubner (Piacenza) 7 (1 rig.)
Juventus 3 - 3 Torino
Chievo 13
Baggio R. (Brescia) 6 (2 rig.)
Lazio 2 - 0 Atalanta
Bologna 12
Chiesa (Fiorentina) 5
Lecce 4 - 1 Fiorentina
Juventus 11
Del Piero (Juventus) 5
Milan 1 - 1 Venezia
Milan 11
Shevchenko (Milan) 5 (1 rig.)
Parma 2 - 2 Piacenza
Lecce 9
Kallon (Inter) 4 (1 rig.)
Perugia 0 - 0 Roma
Roma 9


Udinese 1 - 1 Inter
Piacenza 8


Verona 0 - 1 Bologna
Verona 8






Brescia 7


Molti pareggi, nessuno ne approfitta. Fiorentina travolta.
Lazio, prima vittoria. Venezia, primo punto

Lazio 7



Parma 7



Fiorentina 6



Perugia 6






Udinese 6






Atalanta 4






Torino 3






Venezia 1





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
I campioni soffrono a Perugia (0-0).
ROMA NO. Cosmi ferma una Roma che non convince. Emerson, espulsione ingiusta. Capello: “Gli arbitri ci penalizzano”. Roma in difficoltà, non basta Totti. Montella è troppo solo in attacco.

III pagina:
Ancora una volta la squadra di Cosmi è brava a bloccare quella di Capello.
POCA ROMA, IL PERUGIA TIENE. Non rischiano mai i due portieri, Montella troppo solo, pari giusto. Nel finale espulso Emerson.

IV pagina:
Non ha accettato le decisioni di Racalbuto: “Sono stati usati due pesi e due misure”.
CAPELLO: STOP AL CARTELLINO FACILE. “È ora di protestare, quest’anno gli arbitri puniscono solo la Roma!”

V pagina:
Un giudizio sulla partita (“Forse si poteva spuntarla”), poi il presidente parla dell’arbitraggio.
SENSI: AMMONIZIONI ANOMALE. “E tutto ciò deve farci riflettere. Quest’anno gli arbitri hanno il cartellino facile quando incontrano la Roma. A loro posso dire che abbiamo la panchina lunga… vedremo che fare, penso di sapere cosa fare. Ci attendono tante votazioni, dovremo eleggere il presidente federale. E confermare tanta gente…”

VI pagina:
Il brasiliano contesta la gravità dell’episodio che gli è causato l’espulsione: “Racalbuto ha esagerato”.
EMERSON: NON MERITAVO IL ROSSO. “Ho fatto un fallo di gioco, stavo andando da Cordova a chiedergli scusa quando ho visto l’arbitro estrarre il cartellino rosso. Decisione eccessiva. Peccato, perché dovrò saltare l’ennesima partita”. Assuncao deluso: “Non pensavo di andare in panchina”.
Antonioli
Antonioli a terra osserva il pallone: per sua fortuna non entrerà

Totti ammonito
Totti viene ammonito da Racalbuto