logosito STAGIONE 2001 - 2002



CAMPIONATO
logosito



ROMA - FIORENTINA

IV GIORNATA
23 Settembre 2001 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
2 - 1

Il servizio
fiorentinacalcio
FIORENTINA



Antonioli 7, Zebina 6, Zago 4 (46’ Candela 6), Samuel 5,5, Panucci 6, Cafu 6, Tommasi 6, Assuncao 6,5, Montella 6 (60’ Cassano 6, 88’ Guigou Sv), Batistuta 4,5, Totti 7

All.: Capello
7' Adani
12' Totti (rig.)
87' Panucci

Arbitro: Messina
Taglialatela 6, Torricelli 6, Adani 7, Moretti 5,5, Vanoli 6, Di Livio 7, Baronio 6 (75’ Rossitto Sv), Amoroso 6, Rossi M. 6 (77’ Gonzales Sv), Nuno Gomes 6,5, Chiesa 6

All.: Mancini
A disposizione:
Pelizzoli, Aldair, Tomic, Siviglia

A disposizione:
Manninger, Agostini A., Tarozzi, Ceccarelli, Mijatovic



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 0 Verona
Inter 10
Chiesa (Fiorentina) 4
Chievo 4 - 2 Piacenza
Juventus 10
Kallon (Inter) 4 (1 rig.)
Lecce 0 - 0 Juventus
Milan 10
Shevchenko (Milan) 4 (1 rig.)
Milan 2 - 0 Lazio
Bologna 9
Tare (Brescia) 4
Parma 1 - 0 Brescia
Chievo 9
Del Piero (Juventus) 3
Perugia 1 - 2 Udinese
Lecce 6
Marazzina (Chievo) 3
Roma 2 - 1 Fiorentina
Brescia 5


Torino 0 - 1 Inter
Parma 5


Venezia 0 - 1 Bologna
Roma 5






Udinese 5


La Juventus si ferma a Lecce. Chievo, non č pių una favola.
Zaccheroni alla Lazio, ma non cambia molto

Verona 5



Piacenza 4



Atalanta 3



Fiorentina 3






Lazio 3






Perugia 2






Torino 2






Venezia 0





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
I Campioni tornano finalmente alla vittoria.
PANUCCI-GOL E LA ROMA RISORGE. Roma in salita: sotto dopo 8’, pareggia con Totti (rigore) e passa all’88’. Alla fine lite Capello-Mancini.
Batistuta sbaglia ancora. Cassano entra e viene sostituito subito. Il tecnico: Mi ha fatto arrabbiare.

VII pagina:
Primo successo dei Campioni in un incontro nervoso e ricco di scontri, mal gestito da Messina.
ROMA, BENEDETTO PANUCCI. Il difensore beffa nel finale la Fiorentina, in vantaggio con Adani. Totti, gol su rigore.

IX pagina:
Capitano e centravanti sottolineano l’importanza del ritorno a un successo che mancava da troppo tempo.
"CONTA LA ROMA, NON BATIGOL". L’argentino: “Importante era vincere”. E Totti: “Adesso Champions e Juventus…”.

X pagina:
Il neo difensore romanista ha festeggiato nel modo migliore l’esordio nel “suo” stadio.
PANUCCI: UN OLIMPICO DA BRIVIDI. “Per mezz’ora ho sofferto per il mal di gambe. Dedico questo gol a mio figlio”.
Il rigore di Totti
Totti calcia male, ma il pallone entra lo stesso

Panucci segna il gol vittoria
Panucci di forza spinge il pallone in rete