logosito STAGIONE 2001 - 2002



CAMPIONATO
logosito



ROMA - BOLOGNA

XXIX GIORNATA
30 Marzo 2002 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 1

Il servizio
bolognacalcio
BOLOGNA



Antonioli 7, Panucci 7, Samuel 6,5, Zago 7 (90’ Aldair Sv), Guigou 6, Tommasi 6, Emerson 8 (81’ Tomic Sv), Lima 6,5, Candela 7, Montella 7 (89’ Cassano Sv), Batistuta 6,5

All.: Capello
33' Montella
42' Emerson
52' Emerson
82' Cruz

Arbitro: Rosetti
Pagliuca 6, Falcone 6, Fresi 6 (84’ Bellucci Sv), Castellini 5,5, Nervo 6,5, Brighi 6,5, Firmani 6 (70’ Zaccardo 6), Tarantino 6, Pecchia 6, Signori 5,5 (70’ Zauli 5,5), Cruz 6,5

All.: Guidolin
A disposizione:
Pelizzoli, Cufre, Fuser, Siviglia

A disposizione:
Coppo, Brioschi, Goretti, Gamberini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 1 Piacenza
Inter 62
Hubner (Piacenza) 21 (5 rig.)
Fiorentina 0 - 1 Inter
Roma 59
Vieri (Inter) 20 (4 rig.)
Juventus 1 - 1 Lazio
Juventus 56
Trezeguet (Juventus) 18
Lecce 2 - 1 Venezia
Bologna 48
Di Vaio (Parma) 16
Milan 3 - 1 Parma
Milan 47
Doni (Atalanta) 16 (3 rig.)
Perugia 2 - 2 Chievo
Chievo 46
Maniero (Venezia) 15 (3 rig.)
Roma 3 - 1 Bologna
Lazio 41


Udinese 3 - 2 Brescia
Torino 39


Verona 0 - 1 Torino
Atalanta 37






Perugia 37


Volata a tre in testa. Il Milan scavalca il Chievo e punta il Bologna. Dietro Fiorentina spacciata
Verona 35



Parma 34



Udinese 34



Brescia 33






Piacenza 33






Lecce 27






Fiorentina 22






Venezia 16





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
L’Inter passa a Firenze (1-0), ma è Roma show col Bologna (3-1): Fabio intona l’inno.
CAPELLO CANTA "ROMA ROMA".

III pagina:
La Roma vince contro un orgoglioso Bologna e non molla l’Inter.
EMERSON GUIDA LA RINCORSA. Bati manda in gol Montella, poi il brasiliano si inventa cannoniere e realizza una doppietta.

IV pagina:
Il tecnico, che passerà la Pasqua a Roma (“Qui c’è la mia famiglia”) spiega il successo dei giallorossi.
CAPELLO: BATI È STATO DECISIVO. “Mi dispiace non abbia segnato, lo meritava. Emerson? Ha obbedito…”.

V pagina:
Dedica la sua prima doppietta italiana alla figlia, è convinto che l’Inter non abbia ancora vinto.
EMERSON: SARÀ UN GRAN FINALE... “Faremo altri 15 punti. Io nel ruolo di Totti? Sono tornato ai tempi del Gremio”.

VI pagina:
Per la prima volta titolare in trasferta: si gode i complimenti, preferisce evitare paragoni con il suo capitano.
CASSANO: GRANDI. E SENZA TOTTI. “Abbiamo dimostrato di essere una squadra super anche senza di lui. Certo, Francesco è insostituibile, ma io non sono il suo vice, né quello di Montella. Giocare accanto a Batistuta è stato bellissimo: ci troviamo alla perfezione. Sono soddisfatto e sono al settanta per cento: continuerò a lavorare e a imparare”.
Il gol di Montella
Montella apre le marcature

Emerson doppietta
Emerson segna una doppietta e Lima lo festeggia