logosito STAGIONE 2001 - 2002



CAMPIONATO
logosito



LAZIO - ROMA

XXVI GIORNATA
10 Marzo 2002 ORE 20.30



laziocalcio
LAZIO
1 - 5

romacalcio
ROMA



Peruzzi 5, Nesta 4 (46' Gottardi 5), Mihajlovic 4,5, Couto 4,5, Baggio D. 4 (46' Poborsky 5), Fiore 4,5, Giannichedda 5, Stankovic 5,5, Pancaro 5, Crespo 4,5, Inzaghi S. 4,5 (75' Liverani Sv)

All.: Zaccheroni
13' Montella
30' Montella
37' Montella
53' Stankovic
64' Montella
72' Totti

Arbitro: Rosetti
Antonioli 6, Zebina 6,5, Samuel 7, Panucci 7, Cafu 7, Emerson 7,5 (84' Assuncao Sv), Lima 7, Candela 7,5, Totti 8,5, Delvecchio 7 (60' Tommasi 7), Montella 10 (75' Cassano Sv)

All.: Capello
A disposizione:
Marchegiani, Mendieta, Lopez, Comazzi

A disposizione:
Pelizzoli, Aldair, Cufrè, Guigou



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 2 - 1 Lecce
Inter 53
Hubner (Piacenza) 21 (5 rig.)
Bologna 2 - 0 Milan
Roma 53
Vieri (Inter) 18 (4 rig.)
Fiorentina 0 - 0 Udinese
Juventus 52
Trezeguet (Juventus) 18
Inter 2 - 2 Juventus
Bologna 44
Di Vaio (Parma) 16
Lazio 1 - 5 Roma
Chievo* 40
Doni (Atalanta) 15 (3 rig.)
Piacenza 2 - 0 Perugia
Milan 38
Maniero (Venezia) 15 (3 rig.)
Torino 2 - 2 Chievo
Lazio 36


Venezia 1 - 2 Brescia
Verona 35


Verona 1 - 0 Parma
Atalanta 33






Perugia 33


Inter-Juve: che partita! Il Bologna affonda il Milan e si invola verso la Champions
Torino 33



Piacenza 31



Parma* 30



Udinese 30






Brescia 29






Lecce 24






Fiorentina 21






Venezia 15















* Parma e Chievo una partita in meno












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Roma, sensazionale 5-1 alla Lazio. Raggiunta l’Inter in testa alla classifica.
DIO CHE MONTELLA. Quattro gol nel derby: mai successo. Poi capolavoro di Totti.
Capello: “Questa Roma è da sogno”.
Montella: “Una serata indimenticabile. Nesta è sempre un grande”.
Totti: “Il massimo. Bati? Pensavo che avesse perso il pullman”.

III pagina:
Una strepitosa Roma domina il derby e aggancia l’Inter in testa alla classifica. Stankovic, gol bandiera.
MERAVIGLIOSAMENTE MONTELLA. L’aeroplanino demolisce la Lazio con 4 splendide reti. E una perla di Totti illumina una notte scudetto.

IV pagina:
Laziali tutti ampliamente sotto la sufficienza. Nella Roma il capitano è da applausi a scena aperta.
TOTTI, NOTTE DA PALLONE D'ORO. Derby super, gol stupendo: è degno di stare sul podio accanto ad un Montella così.

V pagina:
Autentico protagonista del derby, ha rimediato una botta allo zigomo destro ma è il ritratto della felicità.
MONTELLA: QUATTRO GOL DA SOGNO. “Non capita tutti i giorni, una serata fantastica. Ho fatto fare una pessima figura a Nesta? Lui è un grande, la Roma ha messo in difficoltà tutta la Lazio. Alla fine gli ho chiesto la maglia, la devo regalare. Io titolare? Un tormentone che va avanti da tanto tempo… Ora dimentichiamo questa festa, c’è il Galatasaray”.

VI pagina:
Il tecnico giallorosso non si aspettava un risultato così vistoso, elogia i suoi giocatori, pensa già al Galatasaray.
CAPELLO: ROMA STRAORDINARIA. “Una squadra da sogno, come qualunque allenatore vorrebbe avere. Un primo tempo perfetto. Montella è in forma smagliante e lo ha dimostrato. Ha un fiuto del gol unico. Nessun caso Batistuta, aveva un fastidio al ginocchio ed ho preferito non rischiarlo”.

VII pagina:
Il capitano raggiante, svela un retroscena: “Pensavo ci fossimo dimenticati Batistuta a Trigoria”.
TOTTI: I PIÙ FORTI SIAMO NOI. “Lo dico da sempre, la Roma è migliore delle altre e questo scudetto possiamo perderlo soltanto noi. Non sono uno che si vanta, ma stavolta devo dire che ho segnato un gol da fantascienza. Una vittoria storica e adesso viene il bello. Montella formidabile, ma lo sapevamo già”.
Montella, poker!
Montella, incredibile poker al derby

Totti
Totti, gol fenomenale e dedica alla sua Roma e non solo...