logosito STAGIONE 2000 - 2001



COPPA ITALIA
logosito



ATALANTA - ROMA

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
22 Settembre 2000 ore 20.30



atalantacalcio
ATALANTA
4 - 2

roma
ROMA



Pelizzoli 6, Siviglia 6, Paganin 6,5, Carrera 6, Bellini 7, Zenoni C. 6,5, Zauri 6 (83' Dundjerski Sv), Donati 6, Zenoni D. 6,5, Ganz 7,5 (73' Pinardi 6,5), Rossini 7

All.: Vavassori
9' Ganz
20' Montella
56' Ganz
63' Bellini
90' Totti (rig.)
90' Pinardi

Arbitro: Collina
Antonioli 5, Mangone 5, Aldair 4,5, Samuel 5, Cafu 5,5, Guigou 6 (65' Tommasi 6), Assuncao 5, Candela 5, Totti 6, Delvecchio 5 (68' Balbo 6), Montella 5,5 (79' D'Agostino Sv)

All.: Capello
A disposizione:
Gritti, Lorenzi, Natali, Gallo, Nappi

A disposizione:
Amelia, Lanzaro, Gurenko, Rinaldi



IL TABELLONE















Passano tutte le grandi tranne la Roma e la Juventus.
Nonostante la sconfitta, Milan avanti





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Sampdoria
1
2









Lazio
1
5













A.
R.









Lazio











Udinese




















Piacenza
1
1









Udinese
1
2
















A.
R.









 











 
















Venezia
1
1









Parma
1
2
























Parma











Inter




















Inter
1
3









Lecce
1
1



















A.
R.









 










 













Torino
1
1









Milan
3
0
























Milan











Atalanta




















Roma
1
2









Atalanta
1
4



























 











 
















Salernitana
0
1









Fiorentina
5
3
























Fiorentina











Brescia




















Brescia
0
2









Juventus
0
1












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Roma fuori dalla Coppa Italia. Contestata!
INFERNO A TRIGORIA. Tifosi inviperiti, danneggiate molte auto dei giocatori. Insulti anche per Capello e Sensi.
Risparmiati solo Totti, Batistuta, Guigou e Balbo. Presi di mira soprattutto i brasiliani. Aldair sotto scorta. Il pianto di Gurenko.
Capello accusa la squadra e Totti risponde: "Le scelte sono del tecnico, le colpe al cinquanta per cento. A Bergamo abbiamo sbagliato tutti".

x pagina:
Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia, momenti di grande tensione.
ROMA, ASSEDIO A TRIGORIA. Circa mille tifosi hanno contestato pesantemente squadra e tecnico.
Insulti, sputi e cori per tutti: sono state danneggiate diverse macchine dei giallorossi.
Sono stati risparmiati solo Totti, Batistuta, Guigou e Balbo: brasiliani contestati, Aldair č stato scortato. Gurenko č scoppiato a piangere, Cafu sconvolto aveva portato i figli con sč. Cori anche per Sensi.
Durante l'allenamento i giocatori hanno provato a parlare con parte dei tifosi, ma č stato impossibile.

XI pagina:
Parla il capitano. Rigetta le accuse del tecnico e, anzi, lo coinvolge nel momento no.
TOTTI: COLPA NOSTRA E DI CAPELLO. "Ci dispiace che l'allenatore scarichi su di noi tutte le responsabilitą".
"Le scelte sono del tecnico, le colpe al cinquanta per cento. Ora serve il carattere".
"Sensi non c'entra, ma č giusto tornare sul mercato. Il morale č sotto le scarpe".

XII pagina:
Amareggiato per l'eliminazione e per la contestazione, il presidente scende in campo in prima persona.
SENSI: CAPELLO NON SI TOCCA. "Intollerabili le violenze a Trigoria. Ora devo tranquillizzare i giocatori".
"Avanti tutti uniti per uscire presto da questa situazione. In questi giorni sarņ a Trigoria per preparare come si deve il debutto in campionato. Andarmene? Non se ne parla. Io non mi faccio mettere paura da nessuno".
Il rigore di Totti
Al 90' Totti segna il rigore: sarą comunque inutile