logosito STAGIONE 2000 - 2001



CAMPIONATO
logosito



BRESCIA - ROMA

V GIORNATA
05 Novembre 2000 ORE 15.00



bresciacalcio
BRESCIA
2 - 4

romacalcio
ROMA



Srnicek 6, Petruzzi 6, Calori 5,5, Galli 5,5, Diana 6, Filippini E. 5,5 (66' Filippini A 5,5), Bisoli 6, Yllana 6,5, Kozminski 5 (49' Esposito 6), Hubner 6, Turkylmaz 6 (75' Del Nero Sv)

All.: Mazzone
13' Candela
22' Bisoli
45' Hubner (rig.)
60' Batistuta
78' Batistuta
90' Batistuta

Arbitro: Racalbuto
Antonioli 6, Zago 6, Mangone 6, Samuel 6, Cafu 7, Tommasi 7,5, Zanetti 5,5 (59' Guigou 6), Candela 6,5, Nakata 6 (75' D'Agostino Sv, 90' Rinaldi Sv), Batistuta 8, Delvecchio 6

All.: Capello
A disposizione:
Castellazzi, Mero, Correa, Marino

A disposizione:
Lupatelli, Aldair, Balbo, Poggi



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 0 - 1 Parma
Udinese 13
Batistuta (Roma) 6
Brescia 2 - 4 Roma
Roma 12
Inzaghi S. (Lazio) 4 (1 rig.)
Fiorentina 3 - 4 Perugia
Atalanta 11
Rossini (Atalanta) 4
Lazio 2 - 0 Bologna
Juventus 10
Shevchenko (Milan) 4
Milan 3 - 3 Atalanta
Lazio 10
Sosa (Udinese) 4
Napoli 1 - 2 Vicenza
Bologna 9
Leandro (Fiorentina) 3
Reggina 0 - 2 Juventus
Parma 8


Udinese 2 - 0 Lecce
Inter 7


Verona 2 - 2 Inter
Perugia 7






Fiorentina 6


Udinese nella storia: sola in testa. L'Atalanta sfiora il colpaccio.
Napoli, la crisi è completa

Verona 6



Vicenza 6



Lecce 5



Milan 5






Reggina 3






Bari 2






Brescia 2






Napoli 1





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
A Brescia la Roma rischia, poi si accende il suo cannoniere.
BATISTUTA FA SOGNARE. Incredibile tripletta sul 2-1 per il Brescia. Ora è in testa alla classifica cannonieri e conferma che la Roma è da primato. Domenica però salterà la Reggina per giocare con l'Argentina. Capello: "Visto? Siamo una grande squadra".

II pagina:
Una tripletta, ma soprattutto l'esempio: "Nello spogliatoio ci siamo parlati, non potevamo perdere".
BATISTUTA, LA ROMA IN PUGNO. È lui il leader: "Avanti così, con questo spirito possiamo vincere ovunque. Sono stato anche fortunato: due gol li ho fatti di rapina e non mi capita quasi mai, perchè i gol sono abituato a sudarmeli". Domenica niente Reggina: dovrà giocare con la sua nazionale.

IV pagina:
UN PRIMO TEMPO DA DIMENTICARE, POI LA ROMA È DEVASTANTE. Zago protagonista, nel bene e nel male...

V pagina:
Il tecnico entusiasta per la risposta che gli ha dato la squadra dopo la confitta di San Siro e l'1-2 del primo tempo.
CAPELLO: SÌ, È ROMA DA SCUDETTO. "Ne ero convinto anche dopo Milano, ora ho certezze in più".

Dopo una settimana difficile, il brasiliano è stato tra i protagonisti dell'ottimo secondo tempo della Roma.
ZAGO: UN RIGORE TROPPO SEVERO. "Anche per questo nella ripresa sono andato all'attacco. È una vittoria che vale".

VI pagina:
Il presidente ha visto la partita in tv, entusiasmandosi per il carattere messo in mostra dai giallorossi.
SENSI: QUESTA È LA VERA ROMA. "Quando giochiamo per vincere, vinciamo. Bravo Bati, ma anche gli altri".
Batigol
Il Re Leone sigla una tripletta

Festa per la vittoria
La Roma vince e si festeggia