logosito STAGIONE 2000 - 2001



CAMPIONATO
logosito



ROMA - VICENZA

III GIORNATA
22 Ottobre 2000 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 1

vicenzacalcio
VICENZA



Antonioli, Zebina (64' Rinaldi), Samuel, Zago, Cafu, Tommasi, Zanetti C. (62' Assuncao), Candela, Totti, Batistuta, Delvecchio (60' Montella)

All.: Capello
39' Totti
79' Montella
85' Kallon
86' Batistuta

Arbitro: Treossi
Sterchele 6,5, Fattori 5, Marco Aurelio 5,5, Dicara 5, Comotto 6 (71' Rossi Sv), Firmani 6, Zauli 6,5 (80' Beghetto Sv), Longo 6,5, Dal Canto 5, Kallon 6, Toni 5 (58' Luiso 5,5)

All.: Reja
A disposizione:
Lupatelli, Lanzaro, Balbo, Guigou

A disposizione:
Santarelli, Viviani, Tomas, Maggio



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 0 - 2 Atalanta
Roma 9
Batistuta (Roma) 3
Brescia 1 - 1 Fiorentina
Atalanta 7
Muzzi (Udinese) 3
Milan 2 - 2 Juventus
Juventus 7
Shevchenko (Milan) 3
Napoli 1 - 5 Bologna
Udinese 7
Totti (Roma) 3 (1 rig.)
Perugia 3 - 1 Parma
Bologna 6
Amoroso (Parma) 2 (1 rig.)
Reggina 0 - 1 Lecce
Fiorentina 5
Kovacevic (Juventus) 2
Roma 3 - 1 Vicenza
Verona 5


Udinese 3 - 0 Inter
Lazio 4


Verona 2 - 0 Lazio
Lecce 4






Milan 4


Il Napoli di Zeman allo sfascio. Il Perugia cancella il Parma. L'Inter è tornata quella di Lippi
Perugia 4



Inter 3



Reggina 3



Brescia 2






Parma 2






Bari 1






Napoli 0






Vicenza 0





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Dopo tre giornate a punteggio pienoe sola in testa alla classifica.
ROMA CREDICI, È UN PRIMATO CHE VALE. Miglior attacco (9 gol messi a segno), miglior difesa (una sola rete subita), un calendario da rivalutare, quattro punti in più dell'anno scorso e due differenze: la forza di Batistuta e la continuità di Totti.
Capello ringrazia il pubblico e applaude i giallorossi: "Questo primato non è frutto di episodi occasionali..."
Sensi: "È una Roma che ha carattere, quando decide di vincere, affonda i colpi". Totti: "Godiamoci il primo posto ma restiamo con i piedi per terra".

III pagina:
Il tecnico ringrazia il pubblico ("È stato importante") e applaude i giallorossi, reparto per reparto.
CAPELLO: PRIMO POSTO MERITATO. "Questo primato non è frutto di episodi occasionali, godiamocelo. In squadra c'è unione, spirito di sacrificio, voglia di correre: la Roma cresce ma può migliorare ancora. L'aspetto più positivo? La panchina super. Montella s'è mosso bene. Alcuni giocatori sono al top, Tommasi su tutti".

IV pagina:
TANTI CAMPIONI, MA IL MIGLIORE È TOMMASI. Totti, Montella e Batistuta gol: e la gente comincia a sognare.

V pagina:
L'ultima volta che si era trovato da solo in vetta accadde nel '94 con Mazzone.
TOTTI SUL PRIMATO: "SIAMO TRANQUILLI". Il capitano si gode il primo posto ma senza montarsi la testa: "È tutto a posto, ma restiamo con i piedi per terra. Continueremo a giocare le nostre partite con grinta e impegno. Sono contento".

VI pagina:
Il presidente alle stelle, esalta le grandi potenzialità dei suoi.
SENSI: ROMA, CHE FORZA! "La squadra ha gran carattere, che quando decide di vincere affonda i colpi. Ma non montiamoci la testa. Totti e Batistuta determinanti, Samuel può essere il Nesta del futuro, contento per Cafu e Assuncao".

Ha conquistato l'Olimpico.
"PIEDI IN TERRA, I CONTI ALLA FINE". Tommasi: Ecco la ricetta.
"Qui a Roma ci si esalta troppo quando tutto va bene. La vittoria ci dà morale, ma dobbiamo restare molto concentrati".
Cambio Zebina-Rinaldi
Rinaldi entra in campo al posto di Zebina

Bati-Montella
Batistuta-Montella, gemelli del gol giallorosso