logosito STAGIONE 2000 - 2001



CAMPIONATO
logosito



ROMA - BRESCIA

XXII GIORNATA
11 Marzo 2001 ORE 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 1

bresciacalcio
BRESCIA



Antonioli 6, Zebina 5,5, Samuel 6,5, Zago 6,5, Cafu 7, Tommasi 6,5 (64' Zanetti 6,5), Assuncao 6,5 (54' Emerson 7), Candela 6, Totti 6,5, Montella 8, Delvecchio 5,5 (81' Nakata Sv)

All.: Capello
21' Assuncao
30' Ylliana
69' Montella
89' Montella

Arbitro: Bolognino
Espulso: 72' Petruzzi per doppia ammonizione
Castellazzi 6,5, Petruzzi 5, Calori 5,5, Bonera 5,5, Diana 6, Bisoli 6, Pirlo 6, Ylliana 6 (87' Guana Sv), Bachini 6 (77' Kozminski Sv), Baggio R. 5,5 (77' Tare Sv), Hubner 5

All.: Mazzone
A disposizione:
Lupatelli, Rinaldi, Aldair, Balbo

A disposizione:
Srnicek, Gali F., Filippini E., Esposito



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 1 Milan
Roma 54
Shevchenko (Milan) 15 (3 rig.)
Bologna 2 - 0 Lazio
Juventus 48
Batistuta (Roma) 14 (1 rig.)
Inter 2 - 0 Verona
Lazio 46
Crespo (Lazio) 14 (1 rig.)
Juventus 1 - 0 Reggina
Parma 36
Hubner (Brescia) 13 (4 rig.)
Lecce 2 - 1 Udinese
Atalanta 33
Chiesa (Fiorentina) 12 (3 rig.)
Parma 4 - 0 Bari
Bologna 31
Lucarelli (Lecce) 11 (4 rig.)
Perugia 2 - 2 Fiorentina
Inter 31


Roma 3 - 1 Brescia
Milan 30


Vicenza 2 - 0 Napoli
Perugia 30






Lecce 29


La Juve col fiatone, la Lazio fermata da Signori.
Toldo salva la Fiorentina. Lecce continua a volare

Fiorentina 28



Udinese 28



Vicenza 23



Brescia 21






Napoli 21






Verona 21






Reggina 18






Bari 16





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Due gol di Montella e la Roma fa record.
JUVE, PRENDIMI! Battuto anche il Brescia: resiste solo Ancelotti mentre la Lazio di Zoff si inchina a Signori.
Roma inarrestabile: settima vittoria consecutiva, un'impresa che mai alla Roma le era riuscita. Da record anche Montella: seconda doppietta in sette giorni, 5 gol in tre partite. Sensi si lancia: "Il traguardo si avvicina". Capello invita alla calma: "C' ancora tanta strada da fare". E Mazzone assicura: "Sono fortissimi".

III pagina:
I giallorossi dominano il campionato e battono record su record: settima vittoria di fila.
MONTELLA SPLENDE, ROMA GODE. Due favolosi gol di Vincenzino travolgono Mazzone. Assuncao completa la festa.

IV pagina:
Ancora una volta ci ha pensato lui a togliere le castagne dal fuoco a Capello e alla Roma.
CARRAMBA CHE MONTELLA! Cinque gol in tre settimane, seconda doppietta consecutiva. E alla fine, la sorpresa finale: la moglie Rita lo ha intervistato in diretta. "S, davvero il mio momento, ma non posso dimenticare che gioco perch Batistuta sta male e questo mi dispiace sinceramente".

V pagina:
Il tecnico, felice per la vittoria che considera importante pi dei record, invita i suoi a non esaltarsi.
CAPELLO: MA RESTIAMO CALMI. "Abbiamo ancora molta strada da fare, entusiasmarsi ora prematuro".
"La Lazio non ancora fuori dalla corsa scudetto. Domenica far il tifo... per la Roma. Sono felice per il momento che sta vivendo Montella. Preferisco avere problemi di scelta".

VI pagina:
Il presidente confessa di aver sofferto in tribuna: " stata dura battere questo Brescia".
SENSI: IL TRAGUARDO SI AVVICINA. Evita di pronunciare la parola fatidica, ha parole di elogio per tutti, soprattutto per Montella: " super, segna sempre, che altro posso dire su di lui?". E sulla partita: "Con questa squadra bisogna avere il cuore forte. La Lazio ha perso? Aspettiamo gli scontri diretti".

VII pagina:
Dalla festa giallorossa emergono le facce tristi dei due brasiliani appena tornati dal Messico.
EMERSON E CAFU, NOTE STONATE. Seccati per le dichiarazioni dei giorni scorsi sul loro attaccamento alla maglia. Cafu si sfoga: "Mi dispiaciuto molto. Io per la Roma d tutto, non credo di meritare certe frasi". Emerson: "Io fuori per punizione? Chiedete a Capello".
Montella vola
Montella vola ancora una volta sul prato dell'Olimpico

Festa grande
E la Roma continua a fare festa grande...