logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



LECCE - ROMA

XXIX GIORNATA
09 Aprile 2000 ORE 15.00



leccecalcio
LECCE
0 - 0

Roma calcio
ROMA



Chimenti 7, Pivotto 6, Viali 6, Juarez 6, Balleri 6,5, Conticchio 6 (90' Marino Sv), Piangerelli 6, Lima 6,5, Savino 6 (90' Colonnello Sv), Lucarelli 4,5, Sesa 5,5 (87' Bonomi Sv)

All.: Cavasin
Arbitro: Preschern
Espulsi: 59' Lucarelli per doppia ammonizione, 90' Piangerelli per gioco violento
Lupatelli, Zago, Aldair, Mangone (71' Rinaldi), Cafu, Tommasi, Assuncao, Di Francesco, Nakata (84' Blasi), Poggi, Delvecchio

All.: Capello
A disposizione:
Lotti, Traversa, Biliotti, Sadotti

A disposizione:
Campagnolo, Gurenko, D'Agostino, Ednilson, Lanzaro



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 0 - 2 Juventus
Juventus 62
Shevchenko (Milan) 21 (6 rig.)
Cagliari 0 - 1 Verona
Lazio 59
Crespo (Parma) 19 (4 rig.)
Lazio 1 - 0 Perugia
Milan 50
Batistuta (Fiorentina) 16
Lecce 0 - 0 Roma
Parma 50
Montella (Roma) 16 (3 rig.)
Milan 1 - 1 Fiorentina
Inter 49
Inzaghi F. (Juventus) 15 (1 rig.)
Piacenza 2 - 1 Bari
Roma 47
Ferrante (Torino) 14 (6 rig.)
Reggina 1 - 0 Venezia
Udinese 44


Torino 2 - 2 Parma
Fiorentina 41


Udinese 3 - 0 Inter
Perugia 36






Reggina 36


Piacenza col cuore, Bari senza. Kovacevic tiene a distanza la Lazio. Inter, ennesima umiliazione
Verona 36



Bologna 35



Lecce 34



Bari 31






Torino 28






Venezia 25






Cagliari 20






Piacenza 20





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
A Lecce quasi soltanto noia.
MA CAPELLO CREDE ANCORA NELLA CHAMPIONS LEAGUE. 

X pagina:
Partita senza molte emozioni, turbata da un incidente ad un tifoso caduto dal secondo anello della curva. ROMA, CHIMENTI SI VENDICA. Al 94' l'ex dice no a Delvecchio. Buon Lecce, finisce in nove.

XI pagina:
Il tecnico giallorosso recrimina per alcuni episodi e per la parata decisiva di Chimenti.
CAPELLO: ORA VOGLIO 6 PUNTI! "Partita sfortunata, con il Lecce che ha saputo difendersi bene quando č rimasto in inferioritā numerica. Ho visto una Roma in crescita, ancora in grado di conquistarsi un posto in Champions League, a patto di vincere le due prossime gare interne. E possiamo ancora farcela".

XII pagina:
Era la prima volta che il presidente giallorosso quest'anno seguiva la squadra in trasferta.
SENSI, UNA DURA CONTESTAZIONE. I tifosi del Lecce se la sono presa con il numero uno romanista, mostrandogli orologi in segno di scherno e insultandolo. Sensi č rimasto calmo: "Ci sono stati due episodi nei quali potevamo recriminare noi. Non capisco tanto nervosismo".
Un battibecco tra Capello, Tempestilli e il team manager pugliese Candido.

Totti infortunato č partito ugualmente per Lecce e ha sofferto in tribuna.
"CALIAMO NELLA RIPRESA". Aldair: "Č un problema che riguarda tutti e che si ripete spesso".