logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PIACENZA

XVIII GIORNATA
22 Gennaio 2000 ORE 18.00



Roma calcio
ROMA
2 - 1

Piacenza calcio
PIACENZA



Antonioli 5,5, Rinaldi 7 (78' Gurenko Sv), Aldair 6, Mangone 6, Cafu 6,5, Tommmasi 6, Di Francesco 6,5, Candela 6,5, Nakata 5,5 (46' Delvecchio 6,5), Totti 8, Montella 6,5 (78' Blasi Sv)

All.: Capello
45' Piovani
47' Di Francesco
75' Totti

Arbitro: Pellegrino
Espulso: 73' Candela per doppia ammonizione
Roma 7, Lamacchi 6,5, Delli Carri 5, Vierchowod 6, Sacchetti 5, Buso 6 (78' Di Napoli Sv), Cristallini 6, Morrone 6,5, Manighetti Sv (16' Tagliaferri 6), Piovani 6,5, Rizzitelli 7 (58' Gilardino 6)

All.: Bernazzani
A disposizione:
Lupatelli, Bartelt, Tomic

A disposizione:
Nicoletti, Stroppa, Caini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 1 - 0 Fiorentina
Juventus 39
Crespo (Parma) 11 (1 rig.)
Cagliari 0 - 0 Lazio
Lazio 36
Montella (Roma) 10 (1 rig.)
Milan 2 - 2 Lecce
Roma 35
Shevchenko (Milan) 10 (3 rig.)
Parma 1 - 2 Perugia
Milan 32
Inzaghi F. (Juventus) 8 (1 rig.)
Reggina 0 - 2 Juventus
Inter 32
Kallon (Reggina) 8
Roma 2 - 1 Piacenza
Parma 32
Vieri (Inter) 8
Torino 2 - 1 Bologna
Bari 26


Udinese 5 - 2 Venezia
Udinese 25


Verona 1 - 2 Inter
Lecce 24






Bologna 23


La Juventus allunga, scivola il Parma.
Anche la Lazio in affanno

Perugia 23



Fiorentina 22



Torino 20



Reggina 17






Verona 16






Venezia 15






Piacenza 11






Cagliari 11





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
MAGICO TOTTI. La Roma va sotto col Piacenza, il suo capitano la rialza e Capello applaude: “Uno come lui da Pallone d’oro”.
I giallorossi subiscono alla fine del primo tempo l’ennesima rete su calcio da fermo poi sale in cattedra Totti: assist per il pari di Di Francesco e gol partita con la squadra in 10 per l’espulsione di Candela.

VII pagina:
Prima subisce l’ennesimo gol su calcio da fermo, poi per la prima volta ribalta il risultato. E sale.
TOTTI-GOL FA VOLARE LA ROMA. Il fuoriclasse, in giornata strepitosa, aiuta la squadra di Capello a superare un Piacenza deciso e addirittura in vantaggio con Piovani.
Un suo assist porta al pareggio Di Francesco. Giallorossi in 10 (fuori Candela): ma arriva l’acuto di Totti, contestato dagli ospiti.

VIII pagina:
Il tecnico giallorosso elogia in blocco la squadra, ma per una volta fa un’eccezione.
CAPELLO: TOTTI DA PALLONE D'ORO. “Lo avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata difficile. Ma stata una Roma vera, come volevo io. Totti stato grandissimo. In passato aveva dimostrato per intero la sua classe, stavolta si anche comportato da vero leader. Il suo gol stato regolarissimo. Nakata? Ci vuole tempo”.

IX pagina:
Ancora una volta protagonista stratosferico, il capitano giallorosso ha voglia di rivincite.
"IO RISPONDO SUL CAMPO". Totti con orgoglio: “Dedicata a chi continua a criticarmi ingiustamente”.
“Una vittoria di grande importanza, ci consente di restare ai vertici e di andare in casa dell’Inter a giocarci con sicurezza tutte le nostre chances”.
Contrasto Totti-Vierchowod
Totti contrastato da Pietro Vierchowod, ex giallorosso anni '80

Totti esulta
Totti esulta per il gol vittoria