logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



ROMA - VERONA

XVII GIORNATA
16 Gennaio 2000 ORE 15.00



Roma calcio
ROMA
3 - 1

Il servizio
veronacalcio
VERONA



Antonioli 6, Zago 5, Aldair 6, Mangone 5,5, Tommasi 6, Zanetti C. 6, Di Francesco 6,5, Candela 6,5, Nakata 6,5 (67' Rinaldi Sv), Montella 7,5, Totti 7

All.: Capello
1' Montella
7' Apolloni (aut.)
20' Salvetti
41' Totti

Arbitro: Nucini
Frey 7, Gonnella 5,5, Filippini 5,5, Apolloni 4,5, Falsini 6, Brocchi 6,5, Marasco 6, Italiano 5,5 (46' Melis 6), Colucci 6, Adailton 5,5 (58' Cammarata 6), Salvetti 6,5

All.: Prandelli
A disposizione:
Lupatelli, Bartelt, Blasi, Tomic, Gurenko, Lanzaro

A disposizione:
Battistini, Diana, Piovanelli, Aglietti, Seric



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 1 - 0 Bari
Juventus 36
Crespo (Parma) 11 (1 rig.)
Inter 2 - 1 Cagliari
Lazio 35
Montella (Roma) 10 (1 rig.)
Juventus 3 - 0 Perugia
Parma 32
Shevchenko (Milan) 10 (3 rig.)
Lecce 0 - 0 Parma
Roma 32
Inzaghi F. (Juventus) 8 (1 rig.)
Piacenza 0 - 2 Torino
Milan 31
Kallon (Reggina) 8
Reggina 0 - 0 Lazio
Inter 29
Vieri (Inter) 8
Roma 3 - 1 Verona
Bari 23


Udinese 1 - 2 Milan
Bologna 23


Venezia 2 - 1 Venezia
Lecce 23






Fiorentina 22


Juve campione d'inverno. Il Lecce disorienta il Parma. Il Torino rinasce.
Udinese 22



Perugia 20



Reggina 17



Torino 17






Verona 16






Venezia 15






Piacenza 11






Cagliari 10





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA, TRE GOL, TERZO POSTO, NAKATA OK. 

IV pagina:
CON TOTTI E MONTELLA PARTITA SUBITO RISOLTA. Roma brutta nella ripresa: Capello s'infuria. Nakata, un buon esordio.

IX pagina:
Esordio positivo del giapponese, che ha conquistato il cuore dei tifosi giallorossi.
NAKATA A SERVIZIO DELLA ROMA. Il fuoriclasse si Ŕ mosso con altruismo. "Io e Totti? Possiamo coesistere".
Giocate di prima, semplicitÓ e grinta. Anche Prandelli sorpreso: "Sembrava che giocasse nella Roma da una vita". E in serata in televisione, preferisce glissare sui rigori non dati alla Lazio...

X pagina:
Non bastano i tre punti a rasserenare il tecnico giallorosso, che tiene sotto pressione la Roma.
CAPELLO VUOLE SEMPRE DI PI┘. "Ho dovuto urlare coi giocatori per tutto il secondo tempo. Correvamo in cinque per attaccare, ma non per fare pressing a centrocampo. La pigrizia Ŕ inaccettabile. Nel primo tempo solo Frey ha impedito che il risultato fosse pi¨ largo, poi ci siamo inspiegabilmente rilassati".

Il bomber Ŕ soddisfatto della Roma e all'arrivo del giapponese: "Adesso con lui siamo da scudetto".
MONTELLA FUGA I DUBBI: "IL GOL ╚ MIO". "Nakata? Cerchiamo di capirci, prima ci lamentavamo di essere in pochi, ora siamo in troppi?"

XI pagina:
Il capitano Ŕ tornato a segnare: "Soddisfatto per la vittoria, la Roma ha meritato i tre punti".
TOTTI, UN GOL SCACCIA-PENSIERI. Lo ha aiutato a dimenticareanche il rigore sbagliato contro il Cagliari. "Pensate, una rete di testa, che non Ŕ la mia specialitÓ. E poi contro Apolloni, che non Ŕ l'ultimo arrivato. Ho esultato in quel modo per una promessa ad una persona. Il primo gol? Dal campo mi sembrava che non ci fosse stata deviazione".
L'esordio di Nakata
L'esordio del giapponese Nakata con la maglia della Roma

Festeggiamenti
Si festeggia tutti insieme il gol di Totti