logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



MILAN - ROMA

XVI GIORNATA
09 Gennaio 2000 ORE 15.00



milancalcio
MILAN
2 - 2

Roma calcio
ROMA



Rossi 6, Sala 6, Costacurta 5,5, Maldini 6, Helveg 6, De Ascentis 6,5, Giunti 6,5 (80' Ambrosini Sv), Guglielminpietro 6, Leonardo Sv (15' Boban 7), Shevchenko 555 (67' Josč Mari 6,5), Bierhoff 6,5

All.: Zaccheroni
8' Delvecchio
38' Bierhoff
57' Montella
67' Josč Mari

Arbitro: Bazzoli
Antonioli 6, Aldair 6, Mangone 6, Candela 6, Cafu 6,5, Tommasi 6, Zanetti C. 6,5, Di Francesco 5,5, Totti 7, Montella 7 (73' Alenitchev Sv), Delvecchio 6,5

All.: Capello
A disposizione:
Fiori, Ayala, Gattuso, Serginho

A disposizione:
Lupatelli, Bartelt, Blasi, Gurenko, Lanzaro, Ferri



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 3 - 0 Venezia
Lazio 34
Crespo (Parma) 11 (1 rig.)
Cagliari 3 - 0 Piacenza
Juventus 33
Montella (Roma) 9
Fiorentina 2 - 1 Inter
Parma 31
Shevchenko (Milan) 9 (3 rig.)
Lazio 3 - 1 Bologna
Roma 29
Inzaghi F. (Juventus) 8 (1 rig.)
Milan 2 - 2 Roma
Milan 28
Kallon (Reggina) 8
Parma 1 - 1 Juventus
Inter 26
Vieri (Inter) 8
Perugia 0 - 5 Udinese
Bari 23


Torino 1 - 2 Lecce
Fiorentina 22


Verona 1 - 1 Reggina
Lecce 22






Udinese 22


Bari al settimo cielo. Lucarelli doppietta : il Lecce decolla. Perugia, altri 5 gol. Finalmente Cagliari
Bologna 20



Perugia 20



Reggina 16



Verona 16






Torino 14






Venezia 12






Piacenza 11






Cagliari 10





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA, LEZIONE AL MILAN.

IV pagina:
PROPRIO JOSČ MNARI FA FRENARE CAPELLO. L'attaccante che il Milan ha strappato a Capello entra e segna. Palo di Cafu.

IX pagina:
Da Milano il tecnico torna con una certezza: "Le nostre ambizioni sono ben riposte".
CAPELLO: ROMA PROTAGONISTA. "Abbiamo dimostrato personalitā. Resta un solo, grande rammarico: potevamo chiudere la gara. Sė, dovevamo vincerla. Per il resto sono soddisfatto. Il pari č molto importante sotto l'aspetto psicologico. L'arbitro? Ottimo".
Montella sostituito, il bomber non ci sta: "Non parlo, non sono sereno".

XI pagina:
Tutti d'accordo, č stata una bella Roma. E il presidente sposa la linea dell'allenatore.
SENSI: LA ROMA MERITAVA DI PIŲ. "Meglio noi del Milan, se c'era una squadra che doveva vincere, questa era la Roma. Bazzoli ha diretto bene, ma io non ho nulla contro gli arbitri".
Totti: "Fermati dai pali. Ora dobbiamo sfruttare bene le due partite interne consecutive".
Zanetti: "Dovevamo gestire il vantaggio".

XIII pagina:
Settimo gol dell'attaccante giallorosso, che manifesta ottimismo sul futuro della squadra..
DELVECCHIO: ANDREMO LONTANO. "Una grande Roma, che meritava la vittoria. Ma per due volte in vantaggio non siamo poi riusciti a sferrare il colpo del ko. Il Milan perō č stato altrettanto bravo a reagire. Ancora una volta abbiamo dimostrato di poter competere con le squadre pių forti. Ci siamo anche noi".

Sabato ha giocato in un'amichevole della Primavera per cominciare a riacquistare il ritmo-partita.
PETRUZZI, CONTO ALLA ROVESCIA. Capello potebbe convocarlo per la partita contro il Piacenza (domenica 23).

Tifosi giallorossi
Il settore ospiti gremito di tifosi giallorossi