logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LECCE

XII GIORNATA
05 Dicembre 1999 ORE 15.00


Roma calcio
ROMA
3 - 2

leccecalcio
LECCE



Antonioli 6, Rinaldi 6,5, Aldair 6,5, Mangone 6,5, Cafu 5,5, Assuncao 6,5, Di Francesco 7 (87' Tommasi Sv), Candela 7, Totti 6,5, Montella 6,5 (89' Alenichev Sv), Delvecchio 6,5

All.: Capello
41' Totti
50' Sesa
63' Candela
69' Pivotto
86' Candela

Arbitro: Preschern
Chimenti 6,5, Pivotto 6,5, Viali 6, Juarez 6,5, Balleri 6 (75' Colonnello Sv), Lima 6, Piangerelli 6, Bonomi 5,5, Traversa 6, Sesa 6,5 (82' Biliotti Sv), Lucarelli 5,5

All.: Cavasin
A disposizione:
Lupatelli, Bartelt, Gurenko, Choutos, Fabio Junior

A disposizione:
Lotti, Savino, Marino, Maspero, Di Carlo



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 3 - 2 Piacenza
Juventus 25
Crespo (Parma) 8 (1 rig.)
Fiorentina 2 - 1 Milan
Lazio 25
Shevchenko (Milan) 7 (2 rig.)
Inter 3 - 0 Udinese
Roma 25
Batistuta (Fiorentina) 6 (1 rig.)
Juventus 2 - 0 Bologna
Inter 23
Delvecchio (Roma) 6
Parma 4 - 1 Torino
Parma 21
Inzaghi F. (Juventus) 6
Perugia 0 - 2 Lazio
Milan 20
Vieri (Inter) 6
Roma 3 - 2 Lecce
Bari 17


Venezia 2 - 0 Reggina
Fiorentina 17


Verona 2 - 0 Cagliari
Perugia 16






Udinese 15


L'Inter va, il Milan affonda. Bari, tre colpi di magėa.
Cagliari, altra disfatta. Trema la Reggina

Bologna 14



Lecce 14



Torino 14



Verona 11






Piacenza 10






Reggina 10






Venezia 9






Cagliari 5





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
3-2 ieri all'Olimpico col Lecce.
LA ROMA SPRECONA DIVENTA EROICA. Lecce irriducibile, la Roma lotta e soffre: due volte in vantaggio, due volte raggiunta, poi vince, spinta da un tifo da finale di Coppa.

III pagina:
Nonostante le sofferenze per conquistare i tre punti, il tecnico č soddisfatto dei giallorossi.
CAPELLO: LA ROMA MI PIACE COSĖ. "La squadra ha dimostrato grinta, carattere e orgoglio: come la voglio vedere io. Ha giocato da capolista, per noi č importante stare lassų. Abbiamo subėto gol su calci piazzati e sul secondo commettendo un'ingenuitā che potevamo pagare cara. Candela? Un grande giocatore".

IV pagina:
Č stato il protagonista di una Roma che non ha mai smesso di credere nella vittoria.
CANDELA, UN TEMPO DA LEONE. Il francese č felice: "Per la Roma, per la classifica. Ho segnato un gran gol grazie alla magėa di Totti. Poi la rete della vittoria, ho cercato di piazzare la palla, č andata bene. Per me la Roma č tutto, č dalla prima giornata che sto cercando di dare il massimo".

V pagina:
Il presidente felicissimo a fine partita dopo aver sofferto in tribuna. Ma non lancia proclami...
SENSI: LA VITTORIA DEL CARATTERE. "Ottenuta contro una squadra che ha saputo reagire dopo i nostri gol. Sarebbe stato molto amaro perdere il primato dopo un turno. L'emozione di essere primi in classifica č grande, non sono abituato a essere primo. La Roma merita la vetta, ottenuta grazie ad una grande preparazione atletica".
Candela
Candela regala una clamorosa vittoria ai giallorossi

Esultanza
Mucchio selvaggio per festeggiare il terzo gol