logosito STAGIONE 1999 - 2000



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LAZIO

X GIORNATA
21 Novembre 1999 ORE 15.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Spettatori presenti: 77.988



Roma calcio
ROMA
4 - 1

laziocalcio
LAZIO



Antonioli 6,5, Zago 7, Aldair 7,6, Mangone 7,5, Cafu 7, Zanetti C. 7,5 (67' Di Francesco 6,5), Assuncao 7, Candela 7, Totti 8 (90' Fabio Junior Sv), Montella 8, Delvecchio 8 (60' Tommasi 6,5)

All.: Capello
7' Delvecchio
11' Montella
26' Delvecchio
31' Montella
52' Mihajlovic (rig.)

Arbitro: Tombolini
Marchegiani 5, Negro 4,5 (47' Favalli 6), Nesta 5, Mihajlovic 5,5, Pancaro 5, Veron 6, Simeone 5, Almeyda 5 (60' Conceicao 6), Nedved 5,5, Salas 5,5 (73' Inzaghi S. Sv), Boksic 5

All.: Eriksson
A disposizione:
Lupatelli, Alenichev, Gurenko, Rinaldi
Note:
Ammoniti: Assuncao, Totti, Almeyda, Zago, Pancaro
Angoli: 5-2 per la Roma
A disposizione:
Ballotta, Sensini, Mancini, Fernando Couto



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 1 - 1 Reggina
Lazio 21
Shevchenko (Milan) 7 (2 rig.)
Fiorentina 1 - 0 Perugia
Juventus 21
Batistuta (Fiorentina) 5
Inter 6 - 0 Lecce
Roma 19
Crespo (Parma) 5 (1 rig.)
Juventus 3 - 1 Milan
Parma 18
Montella (Roma) 5 (1 rig.)
Parma 3 - 1 Cagliari
Inter 17
Muzzi (Udinese) 5
Roma 4 - 1 Lazio
Milan 17
Vieri (Inter) 5
Udinese 2 - 1 Bologna
Udinese 15


Venezia 0 - 0 Piacenza
Torino 14


Verona 0 - 1 Torino
Bologna 13






Fiorentina 13


Il Bari gela la Reggina. Di Vaio punisce il Cagliari.
Il Milan dov'era? Il Torino passa a Verona

Perugia 13



Bari 11



Lecce 11



Reggina 10






Verona 8






Piacenza 7






Venezia 6






Cagliari 5





"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
In un derby mai visto travolta in mezz'ora la Lazio che non c'era: 4-1.
SOLO LA ROMA. Partita incredibile: la Roma non sbaglia una mossa, la Lazio tutto. Totti decisivo e bravo anche nel controllare i nervi. Mihajlovic, gol su rigore e un palo, Nesta teso e confuso.
Capello: "Squadra perfetta, questa vittoria deve essere solo l'inizio".
L'arbitro Tombolini: "Derby strepitoso".

III pagina:
Un derby dominato contro la prima in classifica, giallorossi a due punti dalla vetta.
CAPELLO NON S'ACCONTENTA PI. "Ho visto una squadra perfetta. Questa bellissima vittoria deve essere solo l'inizio. Ho detto ai giocatori che i grandi non si accontentano di un successo, ma devono guardare avanti. La Lazio ci ha sottovalutato, noi questo errore non lo abbiamo commesso". Elogi a Zanetti.

IV pagina:
MA CHI DOVEVA MARCARE TOTTI? Decisiva la sua posizione fra le due linee laziali. Delvecchio e Montella spietati. Zanetti la sorpresa.

VII pagina:
Sono stati i grandi protagonisti di un derby stravinto dalla Roma. E in coro assicurano.
"S, ORA SIAMO DA SCUDETTO". Delvecchio e Montella, i due castiga-Lazio, concordano: "Roma perfetta, se giochiamo sempre con questo spirito possiamo lottare per il titolo". Per Montella era il primo derby capitolino: "Un'emozione indimenticabile, all'ingresso in campo mi venuta la pelle d'oca".

IX pagina:
Il capitano giallorosso ha ordinato a tutta la famiglia di non andare allo stadio.
TOTTI: ROMA STRAORDINARIA. "Meglio dello scorso anno. E possiamo aspirare a qualsiasi traguardo".
" stato bellissimo, siamo stati davvero grandi. Contento per tutti, non capita spesso di vincere il derby dominando".

X pagina:
Finito il derby, esplode la gioia.
NEL CENTRO DI ROMA LA FESTA GIALLOROSSA. Caroselli romanisti a Piazza del Popolo e a Piazza Venezia. All'Olimpico uno spettacolo unico nel derby delle scenografie.
Coreografia Curva Sud
La splendida coreografia della Curva Sud

Striscione per Paparelli
Striscione in Curva Sud in ricordo di Vincenzo Paparelli

Striscione
Lo dice la Storia...

Zago e Simeone
Lo sputo di Zago a Simeone

Montella e Delvecchio
Montella e Delvecchio festeggiano dopo uno dei loro tanti gol...

La Stampa