logosito STAGIONE 1998 - 1999



CAMPIONATO
logosito



EMPOLI - ROMA

II GIORNATA
20 Settembre 1998 Ore 16.00



Stadio Carlo Castellani

Stadio Carlo Castellani
Spettatori presenti: 11.804



empolicalcio
EMPOLI
0 - 0

Roma
ROMA



Sereni 8, Cupi 6,5, Baldini 6, Bianconi 6, Tonetto 5,5, Lucenti 6 (90’ Cribri Sv), Pane 6, Bisoli 6 (73’ Martusciello 6), Bonomi 7, Carparelli 5,5 (79’ Chiappara Sv), Cappellini 6

All.: Sandreani
Arbitro: Collina
Chimenti 6,5, Cafu 6,5, Zago 6,5, Aldair 6, Candela 6, Di Francesco 6,5, Di Biagio 5,5, Alenichev 5 (69’ Tommasi 6), Paulo Sergio 6,5, Delvecchio 5 (69’ Bartelt 6,5), Totti 5,5 (69’ Gautieri 6,5)

All.: Zeman
A disposizione:
Mazzi, Porro, Palumbo, Artico
Note:
All'86 Sereni para un calcio di rigore a Di Biagio
Ammoniti: Bisoli, Di Francesco, Di Biagio, Candela, Bianconi, Alenichev, Cafu, Chiappara
Angoli: 9-6 per la Roma
A disposizione:
Campagnolo, Conti D., Dal Moro



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 1 - 3 Udinese
Fiorentina 6
Amoroso (Udinese) 3
Empoli 0 - 0 Roma
Juventus 6
Batistuta (Fiorentina) 2
Inter 1 - 0 Piacenza
Milan 6
Bierhoff (Milan) 2
Juventus 1 - 0 Cagliari
Bari 4
Nakata (Perugia) 2
Lazio 0 - 0 Bari
Inter 4
Paulo Sergio (Roma) 2
Salernitana 1 - 2 Milan
Roma 4
Ventola (Inter) 2
Sampdoria 1 - 1 Perugia
Udinese 4


Venezia 0 - 0 Parma
Lazio 2


Vicenza 1 - 2 Fiorentina
Parma 2






Sampdoria 2


Bierhoff-Batistuta-Inzaghi: è fuga.
Tre punti d'oro per l'Inter grazie a Ronaldo

Cagliari 1



Empoli 1



Perugia 1



Piacenza 1






Venezia 1






Vicenza 1






Bologna 0






Salernitana 0





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Un errore dagli undici metri che blocca il volo della Roma che pareggia ad Empoli.
DI BIAGIO, MAI PIÙ. Dopo la delusione mondiale ancora un rigore sbagliato: "Non ne tirerò altri".

VI pagina:
La squadra di Zeman dà il meglio nel primo tempo, ma poi spreca un’occasione favolosa.
ROMA, UNA RABBIA MONDIALE. Di Biagio sbaglia il rigore decisivo: come gli era capitato a Francia 98’.

VII pagina:
Il centrocampista ancora una volta protagonista negativo, suo malgrado, dagli 11 metri.
DI BIAGIO: BASTA COI RIGORI. "Non ne tiro più. Mi dispiace per i tifosi, meritavano la vittoria".
"Sarebbero stati tre punti pesanti, noi dovevamo vincere. Peccato davvero, ora saremmo primi".
"Sul dischetto sono andato sicuro, c’era stato uno sguardo d’intesa con Zeman. Ho calciato male".

Il tecnico spiega i motivi della triplice sostituzione.
ZEMAN: SULLA SINISTRA ERAVAMO TROPPO FERMI. "Stavolta meglio il primo del secondo tempo. Ma è una Roma in crescita".

I rimpianti dell’ex, premiato con Gautieri e Dal Moro.
DI FRANCESCO: DOVEVAMO CHIUDERE PRIMA IL CONTO. "Due punti persi, ma anch’io, come Zeman, ho visto buoni progressi".

VIII pagina:
I due brasiliani, da oggi con la nazionale, consolano Di Biagio ma non si danno pace.
"CHE OCCASIONE SPRECATA!" Il rammarico di Cafu e Zago: "Non siamo riusciti a concretizzare".
I tifosi della Roma
I quasi 5000 tifosi giallorossi arrivati ad Empoli

Paulo Sergio
Paulo Sergio contrastato da Baldini

La Stampa