logosito STAGIONE 1998 - 1999



CAMPIONATO
logosito



ROMA - SALERNITANA

I GIORNATA
12 Settembre 1998 Ore 16.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Spettatori presenti: 62.651



Roma
ROMA
3 - 1

Salernitana calcio
SALERNITANA



Chimenti 5,5, Cafu 5,5, Zago 6, Aldair 7, Candela 5,5, Di Francesco 5,5 (57’ Tommasi 6), Di Biagio 5,5, Alenichev 7, Paulo Sergio 7,5 (86’ Gautieri Sv), Bartelt 6 (55’ Frau 6), Totti 7

All.: Zeman
41' Song
47' Paulo Sergio
61' Totti
83' Paulo Sergio

Arbitro: Bolognino
Balli 6, Bolic 6, Fusco 6,5, Song 7, Tosto 5, Tedesco Giovanni 6, Beda 7, Tedesco Giacomo 6 (59’ Vannucchi 6,5), Rossi 6, Chianese 5,5 (72’ Di Michele 5), De Cesare 6,5 (49’ Ferrara 6)

All.: Rossi
A disposizione:
Campagnolo, Conti, Dal Moro, Petruzzi
Note:
Espulso: 45' Fusco per doppia ammonizione
Ammoniti: Di Biagio, Tosto, Tommasi
Angoli: 7-1 per la Roma
A disposizione:
Ivan, Galeoto, Del Grosso, Vukoja



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 1 - 0 Venezia
Bari 3
Nakata (Perugia) 2
Cagliari 2 - 2 Inter
Fiorentina 3
Paulo Sergio (Roma) 2
Fiorentina 2 - 0 Empoli
Juventus 3
Ventola (Inter) 2
Milan 3 - 0 Bologna
Milan 3
Batistuta (Fiorentina) 1
Parma 0 - 0 Vicenza
Roma 3
Kallon (Cagliari) 1
Piacenza 1 - 1 Lazio
Cagliari 1
Zambrotta (Bari) 1
Perugia 3 - 4 Juventus
Inter 1


Roma 3 - 1 Salernitana
Lazio 1


Udinese 2 - 2 Sampdoria
Parma 1






Piacenza 1


Juve, 4 gol e tanti brividi. Lazio, Eriksson infuriato. Ventola fa Ronaldo e l'Inter rimonta
Sampdoria 1



Udinese 1



Vicenza 1



Bologna 0






Empoli 0






Perugia 0






Salernitana 0






Venezia 0





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Due reti di Paulo Sergio e un capolavoro, la Roma vola nell’anticipo.
TOTTI, CHE GOL! Un gol di Song nel primo tempo mette i brividi ai giallorossi, ma nella ripresa la Salernitana in dieci deve arrendersi a Paulo Sergio (capocannoniere con una doppietta) e Totti. Ma Zeman, deferito, non è soddisfatto: "La cosa migliore è il risultato".

II pagina:
Il gol di Song mette i brividi ai giallorossi, ma Fusco si fa espellere e la partita cambia.
PAULO SERGIO-TOTTI, CHE SORPASSO. Il brasiliano (doppietta) ed il romano protagonisti nella ripresa.

IV pagina:
Il tecnico, deferito ieri per le sue ultime esternazioni sul doping, preferisce parlare della partita.
ZEMAN NON SI ACCONTENTA. "La cosa migliore? Il risultato. In 11 contro 11 sarebbe stata dura".
"All’inizio della gara trovavamo difficoltà nei collegamenti e ci siamo affidati alle palle lunghe. Bartelt? Non riuscivamo a trovarlo. Colpa sua e della squadra".

V pagina:
L’attaccante ha spianato alla Roma la strada della vittoria con una doppietta di testa.
PAULO SERGIO: E ORA L'EUROPA. "Ci tengo molto alle coppe, questa sarà".
"Ci credevamo tutti anche quando eravamo sotto di un gol. Adesso sarà importante iniziare col piede giusto anche in Coppa Uefa".

VI pagina:
Il capitano giudica con severità il comportamento della squadra: "Salvo solo la ripresa".
ALDAIR: "ROMA, COSÌ NON VA". "Primo tempo da dimenticare, troppi errori in difesa. Serve la svolta".
I tifosi della Roma
La Curva Sud

Tantissimi tifosi salernitani
I tantissimi tifosi salernitani arrivati a Roma per la prima partita in Serie A della loro squadra

Di Biagio e Aldair
Di Biagio e Aldair insieme tengono a bada gli attacchi salernitani

La Stampa