logosito STAGIONE 1998 - 1999



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PIACENZA

XV GIORNATA
06 Gennaio 1999 Ore 14.30



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Spettatori presenti: 54.670



Roma
ROMA
2 - 2

piacenzacalcio
PIACENZA



Chimenti 6, Candela 6, Zago 6, Wome 6, Dal Moro 5,5, Tommasi 7, Di Biagio 6 (70' Alenichev Sv), Di Francesco 7, Paulo Sergio 5 (70' Gautieri Sv), Delvecchio 5, Totti 6

All.: Zeman
27' Di Francesco
38' Stroppa
48' Dal Moro (aut.)
53' Tommasi

Arbitro: Bolognino
Marcon 7, Lamacchi 6 (86' Lucarelli Sv), Polonia 6, Vierchowod 6,5, Delli Carri 6,5, Piovani 6, Mazzola 7, Stroppa 8, Manighetti 6 (90' Caini Sv), Rastelli 6,5, Inzaghi S. Sv (19' Rizzitelli 6)

All.: Materazzi
A disposizione:
Konsel, Quadrini, Ferri, Frau, Bartelt
Note:
Ammonit: Manighetti, Polonia, Di Francesco, Di Biagio, Gautieri
Angoli: 14-7 per la Roma
A disposizione:
Fiori, Speranza, Cristallini, Buso



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 2 - 1 Perugia
Fiorentina 32
Batistuta (Fiorentina) 14
Bologna 0 - 1 Lazio
Parma 29
Amoroso (Udinese) 9
Fiorentina 1 - 0 Sampdoria
Lazio 26
Crespo (Parma) 9
Milan 1 - 1 Juventus
Milan 26
Muzzi (Cagliari) 9
Parma 1 - 0 Inter
Inter 24
Delvecchio (Roma) 8
Roma 2 - 2 Piacenza
Roma 24
Totti (Roma) 7
Salernitana 1 - 3 Cagliari
Juventus 22


Udinese 2 - 1 Vicenza
Bari 21


Venezia sosp. nebbia Empoli
Bologna 21






Perugia 19


Fuser lancia il Parma e Rui Costa lo tiene a distanza. Anche il Bari entra nell'Euro
Udinese 19



Cagliari 17



Piacenza 17



Sampdoria 14






Empoli* 12






Salernitana 12






Vicenza 12






Venezia* 11















* Empoli e Venezia una partita in meno.
Empoli due punti di penalizzazione





























"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
E LA ROMA SI ARRABBIA. Annullato un incredibile gol a Di Biagio. Tanti rischi e troppi sprechi.

X pagina:
Quattro gol, tante occasioni fallite, un bel match su cui pesa troppo la direzione arbitrale.
BOLOGNINO FRENA LA ROMA. Tra l'arbitro e Totti una sfida nella sfida. E i giallorossi si perdono.

XI pagina:
Un ko l'anno scorso, il pari ieri: la prima partita dopo la sosta non porta bene alla Roma.
ZEMAN: IO SONO SODDISFATTO. "Mi sta bene la prestazione dei miei, soprattutto quella del primo tempo, nella ripresa invece sono mancate le distanze tra i reparti. Abbiamo creato molte occasioni-gol. Sulla loro seconda rete c'era un doppio fuorigioco. Non condivido l'ammonizione a Totti".

XII pagina:
Il centrocampista, al suo terzo gol in campionato, attacca l'arbitro ma fa anche autocritica.
"NON SIAMO ANCORA GRANDI". Di Francesco: "Credo che alla Roma, per fare il definitivo salto di qualità, manchi un pò di convinzione in attacco e in difesa. Sì, ha ragione Materazzi: Bolognino è stato bravo... ma per il Piacenza. Perché annullare il gol a Di Biagio e ammonire Totti?"

Il brasiliano, amareggiato, pensa già al Cagliari, ma analizza il pari.
PAULO SERGIO: IL PROBLEMA È IL SOLITO, MANCA IL COLPO DEL KO.
22 anni di CUCS
Striscione in Curva Sud per festeggiare i 22 anni del CUCS

Finezza di Candela
Finezza di Candela