logosito STAGIONE 1998 - 1999



CAMPIONATO
logosito



LAZIO - ROMA

XI GIORNATA
29 Novembre 1998 Ore 20.30



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Spettatori presenti: 71.885



biglietto



laziocalcio
LAZIO
3 - 3

Roma
ROMA



Marchegiani 5, Pancaro 5,5, Negro 6, Mihajlovic 7 (56' Couto 5), Favalli 6, Sergio Conceicao 5,5 (64' Venturin 6), Stankovic 6, Almeyda 7, Nedved 6, Mancini 8, Salas 7 (85' De La Pena Sv)

All.: Eriksson
25' Delvecchio
28' Mancini
56' Mancini
69' Salas (rig.)
78' Di Francesco
81' Totti

Arbitro: Farina
Chimenti 6,5, Candela 5,5, Petruzzi 5, Aldair 6,5, Wome 6, Tommasi 7, Tomic 6, Di Francesco 7, Paulo Sergio 6 (90' Bartelt Sv), Delvecchio 7,5 (84' Zago Sv), Totti 8

All.: Zeman
A disposizione:
Ballotta, Iannuzzi, Lombardi, Gottardi
Note:
Espulso: 65' Petruzzi per doppia ammonizione
Ammoniti: Tommasi, Salas, Almeyda, Di Francesco, Mihajlovic, Candela
Angoli: 6-1 per la Roma
A disposizione:
Campagnolo, Frau, Conti D., Dal Moro, Gautieri



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 0 - 0 Fiorentina
Fiorentina 22
Batistuta (Fiorentina) 11
Bologna 3 - 0 Juventus
Parma 19
Amoroso (Udinese) 8
Empoli 1 - 0 Vicenza
Roma 19
Crespo (Parma) 7
Inter 2 - 1 Salernitana
Juventus 18
Muzzi (Cagliari) 7
Lazio 3 - 3 Roma
Milan 18
Delvecchio (Roma) 6
Parma 4 - 0 Milan
Bologna 17
Totti (Roma) 6
Perugia 2 - 0 Piacenza
Inter 17


Udinese 2 - 1 Cagliari
Udinese 16


Venezia 0 - 0 Sampdoria
Perugia 15






Bari 14


Juve e Milan travolti, Trap sempre solo.
Inter, festa immeritata e Simoni č licenziato

Cagliari 14



Lazio 14



Empoli 13



Sampdoria 13






Piacenza 11






Vicenza 10






Salernitana 10






Venezia 6





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
A Roma gran derby.
SPETTACOLOSO. Sei reti (non se ne segnavano tante dal 1934!), emozioni, rimonte, prodezze (doppio eccezionale Mancini). La Lazio sembra dilagare, ma la Roma gioca quindici minuti da storia del calcio e la riagguanta: finisce 3-3.

IV pagina:
TUTTO IN UNA NOTTE: MAI UN DERBY COSĖ. Doppia rimonta della Roma in dieci. E il gol del 4-3 forse era buono. Mancini e Totti super.

X pagina:
Poche insufficienze, derby impreziosito dalle giocate di due fuoriclasse.
MANCINI E TOTTI, APPLAUSI. Delizioso il laziale (un gol capolavoro e un colpo d'astuzia), uomo-squadra il romanista. Segna e stupisce ancora Delvecchio. Almeyda e Tommasi non si risparmiano. Couto e Petruzzi deludono.

XI pagina:
DERBY, UN FILM SENZA RESPIRO. Partenza sprint della Roma, Favalli salva a porta vuota. Si fa vedere De La Pena e la Lazio si scatena. Mancio ringrazia per l'assist Mihajlovic, Petruzzi espulso piomba nella disperazione. Ma non č finita: Di Francesco gol e Totti va a stringere la mano a Farina.

XII pagina:
Il boemo non nasconde la sua gioia: "Sarei pių felice se avessero convalidato il quarto gol".
ZEMAN: ROMA PIŲ BRAVA. "Abbiamo giocato meglio della Lazio. Per la maggior parte dell'incontro la Roma ha fatto la Roma. Sono contento che ci sia stata quella reazione dopo che la partita si era messa in quel modo. Sono soddisfatto, anche se ci sono stati errori sui loro gol".

XIII pagina:
Per il centrocampista della Nazionale (e anche per Totti) č il primo gol in un derby.
DI FRANCESCO, MAI DIRE MAI. "Abbiamo giocato meglio della Lazio. Per la maggior parte dell'incontro la Roma ha fatto la Roma. Sono contento che ci sia stata quella reazione dopo che la partita si era messa in quel modo. Sono soddisfatto, anche se ci sono stati errori sui loro gol".
Curva Sud
Coreografia in Curva Sud

Striscioni vari
Striscioni vari in Curva Sud contro i laziali

Festa grande
Totti festeggia sotto la Sud dopo il gol del suo insperato pareggio

La Stampa