logosito STAGIONE 1997 - 1998



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LECCE

III GIORNATA
14 Settembre 1997 Ore 15.00



Roma
ROMA
3 - 1

leccecalcio
LECCE



Konsel 5,5, Cafu 7, Aldair 6,5, Petruzzi 5, Candela 6, Di Francesco 7,5, Di Biagio 7, Vagner 5 (39' Chimenti 7), Delvecchio 6 (81' Paulo Sergio Sv), Balbo 6,5, Totti 7,5 (76' Tommasi Sv)

All.: Zeman
48' Totti
55' Palmieri
63' Di Biagio
68' Balbo

Arbitro: Tombolini
Espulso: 39' Konsel per fallo da ultimo uomo, 50' Annoni per doppia ammonizione
Lorieri 6,5, Hatz 5,5, Sakic 5,5, Baronchelli 5, Annoni 5,5, Rossi 6 (69' Costantino 6), Govedarica 6 (88' Vanigli Sv), Piangerelli 6, Casale 5, Maspero 5 (69' De Francesco 6), Palmieri 6,5

All.: Prandelli
A disposizione:
Helguera, Cesar Gomez, Servidei, Gautieri

A disposizione:
Aiardi, Conticchio, Mancuso, Viali



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 0 - 2 Sampdoria
Inter 9
Batistuta (Fiorentina) 6
Bari 0 - 0 Bologna
Juventus 7
Hubner (Brescia) 4
Empoli 1 - 0 Lazio
Parma 7
Balbo (Roma) 3
Inter 3 - 2 Fiorentina
Roma 7
Di Napoli (Vicenza) 3
Juventus 4 - 0 Brescia
Sampdoria 7
Lucarelli (Atalanta) 3
Piacenza 1 - 3 Parma
Fiorentina 6
Montella (Sampdoria) 3
Roma 3 - 1 Lecce
Udinese 6


Udinese 2 - 1 Milan
Atalanta 4


Vicenza 1 - 1 Napoli
Lazio 4






Napoli 4


Inter in fuga, Milan a -7.
Prima vittoria dell'Empoli

Vicenza 4



Empoli 3



Milan 2



Bari 1






Bologna 1






Brescia 1






Piacenza 1






Lecce 0





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
All’Olimpico la squadra di Zeman ottiene contro il Lecce la vittoria n. 800 in serie A.
ROMA, CUORE E GOL. Perde Konsel, subisce un rigore, ma Chimenti lo para (è record). Totti segna e trascina. Dopo il pareggio dei pugliesi (Palmieri), un finale travolgnete con il pubblico entusiasta e gol di Di Biagio e Balbo (99 centri in A).

VII pagina:
Chimenti debutta in A parando un rigore a Maspero. La squadra di Zeman è seconda.
COME VOLA LA ROMA DI TOTTI. Gol, assist e spettacolo. E il Lecce è l'unica squadra rimasta a zero.

VIII pagina:
Ancora un gol dell’attaccante: "È stato facile, ero al posto giusto al momento giusto".
BALBO: "DIRÒ 100 A BOLOGNA". Ieri è salito a quota 99 in A, sfiorando anche il prestigioso traguardo. "Non vedo l’ora di toccare i 100 gol, per la verità se si sommasse anche la rete realizzata nell spareggio-salvezza… Ma va bene anche così. E grazie Chimenti".

IX pagina:
Il boemo non si esalta, giura di aver sempre creduto al successo. "Proprio come i ragazzi".
ZEMAN: "CHE VOGLIA DI VINCERE!" "È la cosa che mi è piaciuta di più in una Roma in progresso".

XI pagina:
È lo straniero ad aver segnato di più dal 1980: con la doppietta di ieri è a quota 98.
"QUESTA È LA VITTORIA DI TUTTI". Balbo: I miei gol sono un dettaglio. Quest’anno sarà difficile segnare.