logosito STAGIONE 1997 - 1998



CAMPIONATO
logosito



ROMA - PARMA

XXVII GIORNATA
29 Marzo 1998 Ore 15.00



Roma
ROMA
2 - 2

parmacalcio
PARMA



Konsel 6,5, Cafu 5,5, Aldair 5,5, Zago 6, Dal Moro 5 (73' Petruzzi Sv), Tommasi 6, Di Biagio 6, Di Francesco 5, Paulo Sergio 7, Balbo 5, Totti 7

All.: Zeman
10' Totti
25' Paulo Sergio
26' Chiesa
51' Chiesa

Arbitro: Borriello
Buffon 6,5, Apolloni 5, Cannavaro 5,5, Thuram 6, Benarrivo 5, Crippa 6 (81' Ze Maria Sv), Sensini 6, Fiore 6,5, Blomqvist 6,5, Chiesa 7, Adailton 5 (78' Orlandini Sv)

All.: Ancelotti
A disposizione:
Campagnolo, Helguera, Tetradze, Pivotto, Gautieri, Delvecchio

A disposizione:
Guardalben, Baggio D., Crespo, Mora, Barone



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Brescia 1 - 1 Bari
Juventus 57
Bierhoff (Udinese) 19
Fiorentina 4 - 0 Napoli
Inter 56
Del Piero (Juventus) 19
Inter 2 - 1 Vicenza
Lazio 55
Batistuta (Fiorentina) 18
Juventus 4 - 1 Milan
Udinese 49
Ronaldo (Inter) 18
Lecce 1 - 1 Atalanta
Parma 46
Montella (Sampdoria) 16
Piacenza 0 - 0 Empoli
Roma 46
Balbo (Roma) 14
Roma 2 - 2 Parma
Fiorentina 44


Sampdoria 2 - 3 Bologna
Milan 39


Udinese 0 - 2 Lazio
Sampdoria 37






Bologna 34


Tre squadre per la Coppa Campioni.
La Sampdoria rimette in corsa il Bologna

Vicenza 30



Brescia 28



Bari 27



Empoli 27






Piacenza 26






Atalanta 25






Lecce 18






Napoli 12





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Contro il Parma un grande Totti, ma non basta.
LA RIVOLTA DELLA SUD. Contestazione civile ma senza precedenti a Sensi (rimasto a casa).
Chiesa si “mostra”: è lui uno degli obiettivi per rispondere ai tifosi.
All'Olimpico Chiesa rimonta il doppio vantaggio dei giallorossi, poi confessa: "La Roma mi cerca? Sono molto felice che una grande società si interessi a me".
Zeman si schiera dalla parte di Sensi: "Il pubblico negli ultimi tempi è un pò freddino... A Roma si vivono momenti di isterismo collettivo, questo è uno di quelli".

III pagina:
Pari lo spareggio Uefa in un Olimpico che ha duramente contestato il presidente Sensi.
CHIESA RIACCIUFFA LA ROMA. Non bastano due gol di vantaggio e un grande Totti, il Parma ringrazia.

IV pagina:
Chiuso a riccio sul mercato, deluso dal risultato della Roma, ironico con la classe arbitrale.
ZEMAN: ISTERISMO COLLETTIVO. Così l'allenatore spiega la pesante contestazione al presidente Sensi.

V pagina:
Fermato dall'influenza ha disertato l'Olimpico, ma ha visto e sentito la contestazione in tv.
SENSI FERITO, MA NON MOLLA. Chiesa in giallorosso è più di una voce. E Trezeguet vota Roma.

VI pagina:
L'entusiasmo dopo il gol ha tradito Totti: era diffidato, adesso scatterà la squalifica.
TOTTI-PAULO SERGIO, COPPIA SHOW. Un assist e un gol a testa, ora sono entrambi a quota otto. Zago: Rigore negato.
Striscione di contestazione
Forte contestazione della tifoseria giallorossa nei confronti del presidente Sensi

La Stampa