logosito STAGIONE 1995 - 1996



CAMPIONATO
logosito



ATALANTA - ROMA

XIX GIORNATA
28 Gennaio 1996 ORE 14.30



atalantacalcio
ATALANTA
2 - 1

romacalcio
ROMA



Ferron 6,5, Montero 6,5, Herrera 6,5, Bonacino 5, Boselli 5 (48' Pisani 7), Rotella 5 (75' Sgrò Sv), Salvatori 6 (75' Gallo Sv), Fortunato 7, Paganin A. 6,5, Vieri 6, Morfeo 6,5

All.: Mondonico
21' Delvecchio
78' Pisani
83' Morfeo (rig.)

Arbitro: Pairetto
Cervone 6,5, Annoni 6, Petruzzi 6,5, Lanna 6, Cappioli 5,5, Di Biagio 6, Thern 6 (37' Giannini 6), Carboni 5,5, Totti 7 (75' Cherubini Sv), Balbo 5, Delvecchio 6,5

All.: Mazzone
A disposizione:
Pinato, Valentini

A disposizione:
Sterchele, Moriero, Scarchilli



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA
Atalanta 2 - 1 Roma
Milan 40
Bari 2 - 2 Torino
Fiorentina 37
Fiorentina 1 - 1 Vicenza
Parma 35
Inter 1 - 1 Parma
Juventus 32
Juventus 2 - 0 Piacenza
Lazio 29
Lazio 4 - 0 Cagliari
Roma 28
Padova 4 - 2 Napoli
Inter 26
Sampdoria 2 - 0 Cremonese
Napoli 26
Udinese 0 - 2 Milan
Vicenza 26




Atalanta 25




Sampdoria 25




Udinese 25




Cagliari 23




Piacenza 19




Padova 18




Torino 18




Bari 17




Cremonese 12



"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Con la Roma in vantaggio, sostituisce Totti e l'Atalanta rimonta e vince.
MAZZONE, CHE ERRORE! Rete di Delvecchio e partita controllata fino a 12' dalla fine. Poi il patatrac. Il tecnico spiega così il cambio: "Ormai avevamo vinto". Sensi reclama un rigore e ammette: "Chi sbaglia paga".

XII pagina:
I giallorossi in vantaggio con Delvecchio, controllano la partita fino a 12' dal termine.
LA ROMA SI BUTTA NEL FINALE. Esce Totti (il migliore) e l'Atalanta rimonta con Pisani e Morfeo.

XIII pagina:
Non si discute tanto il secondo ko consecutivo in trasferta, ma il modo in cui è avvenuto.
"ROMA, DIVENTA GRANDE". Totti e Thern d'accordo: Non si possono buttare via certe occasioni.

XIV pagina:
Più avvilito che arrabiato, l'allenatore della Roma dice addio ai sogni in campionato.
"NON CI RESTA CHE L'UEFA". Mazzone abdica e spiega l'uscita di Totti: "Ormai avevamo vinto".
Marco Delvecchio
Marco Delvecchio scocca il tiro del momentaneo 0-1