logosito STAGIONE 1993 - 1994



COPPA ITALIA
logosito



PADOVA - ROMA

SEDICESIMI DI FINALE
-ANDATA-
07 Ottobre 1993



padovacalcio
PADOVA
1 - 1

Il servizio
roma
ROMA




Bonaiuti 6, Rosa 6, Gabrieli 6, Modica 6 (60' Coppola 6), Ottoni 5,5, Franceschetti 6, Pellizzaro 6,5, Nunziata 6, Galderisi 5,5, Longhi 7, Maniero 5,5 (67' Simonetta 6,5)

All.: Cancian
27' Balbo
68' Simonetta

Arbitro: Amendolia

Lorieri 6,5, Garzja 6, Carboni 5,5, Berretta 7 (64' Rizzitelli 5), Comi 6, Grossi 6, Haessler 5, Piacentini 6,5, Balbo 7, Mihajlovic 5, Scarchilli 7

All.: Mazzone
A disposizione:
Novello, Tentoni, Giordano
Note:
Espulso: 74' Franceschetti per fallo da ultimo uomo
Ammoniti: Rosa, Berretta, Galderisi
A disposizione:
Pazzagli, Bennati, Pellegrino, Totti



IL TABELLONE















SEDICESIMI DI FINALE OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE
















A.
R.












Milan
3













Vicenza
0


A.
R.











 










Piacenza
3

 










Perugia
1





A.
R.












 







Cosenza
0




 







Atalanta
2
















 










Ascoli
1

 










Torino
3








A.
R.












 




Napoli
0













Ancona
0
















 










Lazio
0

 










Avellino
2




























Fiorentina
3




 







Reggiana
0
















 










Juventus
1

 










Venezia
1











A.
R.












 

Parma
2













Palermo
0
















 










Brescia
2

 










Cremonese
2



















 







Cagliari
1




 







Cesena
1
















 










Foggia
2

 










Triestina
2




























Padova
1







 




Roma
1
















 










Sampdoria
0

 










Pisa
0



















 







Udinese
2




 







Lecce
0
















 










Lucchese
2

 










Inter
1
















"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
MAZZONE VA IN TILT. Una buona Roma a Padova (1-1: Balbo-gol, poi rigore negato) ma il tecnico si scatena contro la società.

IV pagina:
Giallorossi finalmente grintosi: un bel primo tempo, ma poi si fanno raggiungere da un intraprendente Padova.
BALBO RICARICA LA ROMA. Gol d'astuzia del bomber. Nella ripresa Simonetta cciuffa il pari. Franceschetti Espulso. Nel finale negato un rigore all'argentino. Le strane decisioni di Mazzone.

Inserto Roma&Lazio:
Il tecnico giallorosso si scatena negli spogliatoi di Padova.
MAZZONE, NOTTE DELL'IRA. "Mezzaroma vuole esonerarmi? Mi chiami in sede. Non sono un giocattolo. Dove ho sbagliato? Ho una squadra più debole dell'anno scorso: subito acquisti".
L'Unità
Wome contrastato da Conteh


La Partita

Finalmente una buona Roma, ad una sola punta (Balbo) e con un centrocampo ad assisterlo.
Un Balbo molto più mobile con molte palle da gestire, pronto a sfruttare ogni distrazione avversaria, a tirare in ogni modo e da qualunque posizione.
Guardando il risultato e l'espulsione di Franceschetti si potrebbe pensare alla solita Roma rinunciataria, ma non è così, perchè il Padova anche in 10 ha continuato a giocare un buon calcio senza demeritare.
Dicevamo di un Balbo molto attivo che ha fatto anche un bel gol.
Su calcio d'angolo di Haessler, Piacentini colpisce di testa verso Bonaiuti: il portiere si tuffa, ma Balbo in scivolata lo anticipia e segna.
Lorieri deve anche lui compiere alcuni miracoli perchè il Padova cerca il pareggio: si allunga sun un tiro da lontano, vola su una punizione insidiosissima, anche sul gol compie un miracolo su un primo colpo di testa, ma poi Simonetta sulla respinta pareggia di ginocchio.
Viene espulso (giustamente) Franceschetti per fallo da ultimo uomo su Balbo.
Poi Mazzone fa un cambio strano: toglie Berretta che fino a quel momento aveva fatto un ottimo lavoro, per inserire uno sfasato Rizzitelli. Proprio quest'ultimo fa la torre per Balbo a centroarea che viene spinto, ma l'arbitro fa continuare a giocare.
Una buona Roma quindi, in via di guarigione.